SERIE C1 - 03/12/2018

Il Bellaria si rifà a Sassuolo e supera l’Eagles 6-2

Pronta reazione dei ragazzi di mister De Maglie dopo la sconfitta rimediata in casa. Già al termine della prima frazione, la formazione ospite era andata negli spogliatoi in vantaggio

Il Bellaria si rifà della sconfitta casalinga scorsa, vincendo in trasferta contro l’Eagles Sassuolo.
Cronaca: Futsal subito in vantaggio con Putti (0-1). Lo stesso giocatore poi colpisce il palo su punizione con Williamson che fà fare bella figura al portiere di casa. Eagles che non ci sta: il suo moto perpetuo è fermato da Braghittoni. Bellaria agisce in contropiede con Aruci che non trova la via del goal. Lo stesso atleta poco dopo permette il pareggio al Sassuolo (1-1). Williamson cerca il riscatto che arriva più tardi con una punizione di Aruci la cui deviazione di schiena del carioca porta gli igeani in vantaggio (1-2).

Bellariesi liberi di agire, tentano tre volte di scassinare la porta locale e solo alla fine Aruci riesce a portare a tre le marcature ospiti (1-3). Hidri e Ceccaroni formano la coppia del non goal in area modenese. I sassuolesi non stanno certo a guardare e Braghittoni deve sfoderare la tartaruga (che non ha), per avere i riflessi pronti per evitare di capitolare. Meleleo indiavolato sula fascia viene fermato solo con il fallo. Nel finale del primo tempo, gli italo-albanesi Aruci e Hidri permettono su punizione ai ragazzi di mr. Scaltriti di segnare con Braghittoni che non trattiene la sfera (2-3).

Nel secondo tempo contropiedi per entrambe le squadre ma gli estremi difensori tengono a galla i propri team. Drudi, subentrato in porta a Braghittoni, fà una sfuriate delle sue e palla al piede, permette a Aruci di siglare il 2-4. I locali colpiscono la traversa, risponde Meleleo dalla distanza. Putti su punizione non trova il bis, dall’altra parte Drudi devia sul palo. Buda, forza fresca appena entrata in campo, accende il turbo e crea grande scompiglio ai locali che se lo perdono in un paio di ghiotte occasioni non sfruttate però dal bellariese. Braghittoni deve ritornare tra i pali visto che Drudi non c’è la fa e si mette nuovamente in mostra su una rovesciata. Minuti finali fatali per gli emiliani: subiscono il goal di Deluigi che tira sotto le gambe al portiere (2-5), dopo 2 minuti Meleleo ruba palla sulla linea laterale e scocca la sfera all’incrocio (2-6).

I ragazzi di mister De Maglie dimostrano ancora una volta che nelle situazioni difficili come oggi, riescono a tirare fuori dal cilindro prestazioni magiche. Mancano tre partite al giro di boa, cerchiamo di evitare ulteriori errori.

Ufficio stampa
Futsal Bellaria


  SERIE A2 - 15/11/2019
E' l'ora del derby emiliano: OR Reggio Emilia, al PalaBigi arriva l'Imolese

I granata ricevono i cugini, quinti della classe, nell'ottavo turno di campionato. Otto i punti in meno conquistati dagli uomini di Margini che nelle ultime settimane, però, hanno dato una decisa sterzata. Calcio d'inizio alle ore 17

[...]
  SERIE B - 16/11/2019
#SerieB #Day7: Bubi, Chami e Pirossigeno confermano la vetta. Blitz Limatola

Non sbagliano le tre capolista, la New Taranto aggancia il primo posto. L'Askl si conferma a pieni voti, pari e patta tra History e Carbognano, Giorik Sedico corsaro. Il Cavezzo si rialza in rimonta, l'Atlamarca lo fa con la manita, Nissa travolgente

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 17/11/2019
La Virtus riceve la Sabina. Imbriani: "I dettagli saranno decisivi"

"Affronteremo una neopromossa grintosa ed ostica,  che vuole dimostrare le proprie qualità - dichiara l'allenatrice - arriveranno in fiducia visto l'ottimo risultato ottenuto contro la Dorica nell'ultima giornata"

  SERIE B - 16/11/2019
Il Bagnolo dura solo 14': il Cavezzo ribalta e vince con Manzali e Palermo

Non basta l'ottimo avvio di gara per il quintetto di mister Grossi che chiude avanti di un solo gol prima frazione, dopo essere stato in vantaggio per 3-0. Nella ripresa gli ospiti completano la rimonta e ritrovano la vittoria che manca invece ai reggiani da due partite

[...]
  SERIE C1 - 14/11/2019
Rimini, fiducia rinnovata a Gasperoni. Mulazzani: "E' lui l'uomo giusto"

Il club riminese non cambia. Il presidente chiarisce: "C'è stato un confronto dopo la partita di sabato. Qualcosa, però, deve ovviamente cambiare rispetto a prima, e questi cambiamenti verranno fatti da e con Fabio"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 08/11/2019
   SERIE C1 - 04/11/2019
   SERIE B - 02/11/2019
   SERIE C1 - 28/10/2019
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni