SERIE B - 11/01/2019

Ostacolo Gubbio per il Faventia, Placuzzi: "Una delle trasferte più difficili"

Il tecnico: "Affronteremo una formazione competitiva che davanti al proprio pubblico si esalta, come dimostrano i 43 gol segnati in sei partite nei match casalinghi. Ma sono certo che giocheremo una buona gara"

Una trasferta insidiosa inaugurerà il girone di ritorno del Faventia, impegnato domani alle 16 in casa del Vis Gubbio. Per bissare il risultato del match di andata, terminato 3-1 per i faentini, occorrerà una grande prestazione e la stessa mentalità mostrata ad Ascoli, dove si è rivista l’ottima squadra di inizio stagione.

”Ci siamo preparati molto bene a questa partita e siamo pronti a farci valere – spiega mister Davide Placuzzi -. Quella di Gubbio credo sia una delle trasferte più difficili del campionato, perché affronteremo una formazione competitiva che davanti al proprio pubblico si esalta, come dimostrano i 43 gol segnati in sei partite nei match casalinghi. I brasiliani Cresto e Vagner Leite sono i suoi uomini di punta, ma è tutto l’organico ad essere pericoloso, grazie alla qualità dei giocatori. Sono certo che giocheremo una buona gara e per fortuna anche l’infermeria si sta finalmente svuotando”.

Come ritieni il girone d’andata del Faventia?
”Di sicuro al di sotto delle aspettative della dirigenza. Abbiamo sempre convissuto con gli infortuni e ci è mancata quella continuità di rendimento necessaria per essere competitivi in un girone così equilibrato. Nonostante tutto però tranne la prestazione con il Chaminade, abbiamo sempre interpretato bene le partite anche quando abbiamo perso, e questo è un ottimo segnale in vista del girone di ritorno. Ora dobbiamo rialzare la testa e recuperare i punti lasciati per strada nella prima parte di stagione”.

La partita sarà trasmessa in diretta su Arancia Live, app gratuita scaricabile sui sistemi IOS e Android.

 


  SERIE A2 - 14/06/2019
Imolese, un... Kaos: Calzolari pronto a lasciare, Matera: "Andiamo avanti!"

Al centro del contendere l'affidamento della panchina della prima squadra, che nella prossima stagione giocherà in A2: il main-sponsor puntava su Pedrini, il dirigente vuole proseguire con Carobbi. Le parti sono agli antipodi: iscrizione certa, ma che squadrà giocherà?

[...]
  SERIE C1 - 21/06/2019
Un altro bomber per il Cavezzo: con Manzali ci sarà anche Nicola Palermo

Il pivot (che domani compirà 32 anni: auguri!) lascia il Mantova accettando l'offerta dell'ambiziona formazione modenese presieduta da Andrea Bavutti. Con la squadra di Pino Milella ha vinto tre campionati di fila, salendo dalla C1 alla Serie A segnando 43 reti

[...]
area rosa
  SERIE C - 22/06/2019
Cesena, Pini confermato: "Adesso dobbiamo creare una vera mentalità vincente"

I vertici romagnoli hanno ribadito la fiducia nel tecnico rinnovandogli l'incarico anche per il prossimo anno. "Il bilancio dei primi cinque mesi è stato positivo e i risultati raggiunti lo testimoniano. Nella prossima stagione voglio una

  SERIE B - 16/06/2019
Non chiamatelo più Torresavio: adesso c'è solo il Futsal Cesena e giocherà in B

L'annuncio è statop dato dal direttore generale del neonato sodalizio Paolo Ionetti, che ha voluto zittire anche le voci che avevano messo in dubbio la prosecuzione dell'attività. "L'unica verità è che noi siamo in piedi dal 2000 e siamo sempre solo cresciuti"

[...]
  SERIE B - 21/06/2019
Josè Revert Cortes ha le idee chiare: è alla ricerca di un progetto su misura

Sull'attaccante spagnolo si era mossa la Lazio, ma ilo 34enne ex Faventia, che ha fatto sfracelli a Imola, preferirebbe valutare opportunità che gli possano permettere di continuare a giocare nel Nord Italia dove è ormai radicato anche nel quotidiano

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 12/06/2019
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni