SERIE C1 - 02/02/2019

Il Cavezzo si gioca una fetta di futuro nello scontro al vertice con l'Aposa

L'imperativo categorico per la squadra di Tirelli è vincere per riportarsi a contatto con la capolista. Torna Baratti, ma non ci saranno Louanda, Bellucci e Brex. La carica di Montanari: "Dal gruppo mi aspetto una prestazione di... fame"

Il Cavezzo è in ballo e vuole continuare a ballare. Lo deve fare obbligatoriamente: contro l’Aposa i tre punti sono praticamente un imperativo categorico per non vedere la capolista prendere il largo. L’allenatore in seconda Giorgio Montanari non si nasconde.
”Dal gruppo mi aspetto una prestazione... di fame. Quella che ci ha permesso di compiere una rincorsa incredibile fino al primo posto. Nelle ultime uscite abbiamo un po’ perso questo istinto e ciò ha fatto sì che gli ultimi risultati non siano stati molto positivi. Dobbiamo essere squadra nel termine vero della parola”.
Mister Tirelli dovrà fare sempre i conti con il bollettino delle disponibilità. Baratti rientrerà dalla squalifica, il giudice sportivo ha fermato Louanda e Bellucci, senza dimenticare la defezione di Brex e l’impiego a mezzo servizio di Mariani. Insomma, non è certo il momento migliore, ma le necessità impongono di far virtù. L’allenatore non vuole farne un alibi.
”Oltre a qualche problema fisico che ha tenuto ai box giocatori importanti per il nostro gioco, che spero di recuperare, dovremo non sbagliare più nell’approccio alle partite. Per giocarci il campionato dovremo recuperare mentalmente e fisicamente”.

 

Foto: Zaccarelli


  SERIE B - 16/02/2019
Carreno spaventa, poi il Futsal Cesena si sveglia e travolge il Chiavari

Ottima prestazione e vittoria pesante per la formazione di Mascarucci, trascinata dalle cinque reti realizzate da un superlativo Gardelli, le firme di Spada, Zandoli, Kagiya e Cesetti arrontondano il punteggio. il 23 Febbraio arriva la capolista Olimpia Regium

[...]
  SERIE B - 17/02/2019
Il big match è del Faventia: tris di Revert Cortes, Cln Cus Molise ko

La tripletta del craque spagnolo indirizza la super sfida della quindicesima giornata di campionato. Garbin, Karaja e Barbieri completano l'opera. A segno tra gli ospiti il solo Campanella: 6-1 al triplice fischio finale

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 15/02/2019
Perozzo, zampata vincente: vince il PSN, ma la Virtus Romagna non molla

La sfida più attesa del mercoledì di Coppa se l'aggiudicano le patavine grazie a un gol nella parte iniziale della ripresa. Ma la squadra di Benedettini ha retto il campo alla pari: la qualificazione resta più che mai aperta

  SERIE B - 20/02/2019
L' OR Reggio Emilia si gode il magic-moment. Sagaria: "Un plauso a tutti"

14 vittorie su 15 gare disputate, un attacco formidabile con 132 gol all'attivo (media di nove reti a partita): il club emiliano non vuole fermarsi: "Siamo stati bravi a non mollare - le parole del presidente -. Complimenti a mister Cristian Margini" 

[...]
  COPPA ITALIA C - 19/02/2019
Baraccaluga in piena emergenza a Laives, Muraca: "Formazione decimata"

Ai piacentini serve l'impresa in casa del Pineta: "Giocheremo una gara a viso aperto cercando i tre punti, con la speranza che lo scontro tra loro e l'Arzignano posso riaprire i giochi. Ho chiesto ai miei ragazzi la massima attenzione"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
   SERIE C1 - 20/10/2018
   SERIE C1 - 19/10/2018
   SERIE C1 - 19/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni