SERIE C1 - 06/02/2019

Il Modena si dimostra superiore ma il Rimini può sorridere

Il recupero di campionato premia i modenesi che si impongono 4-1: tanti, però, gli aspetti positivi della prestazione dei biancorossi

Il pronostico viene rispettato e il Modena batte il Rimini in un incontro molto combattuto. Ha vinto semplicemente la squadra più forte, anche se i biancorossi possono sorridere: i segnali positivi di cui si parlava alla vigilia sono stati tutti confermati. Il Rimini.com ha lottato su tutti i palloni, mostrando anche una maggiore brillantezza fisica e mentale. In attacco, più volte i giocatori hanno cercato e trovato trame interessanti, mentre in difesa, nonostante i 4 gol subiti, si è vista maggiore concentrazione ed organizzazione. La rosa protagonista di questa trasferta e selezionata da Gasperoni è piena di giovani talentuosi che piano piano entrano nelle dinamiche della prima squadra, come dimostra l’ottimo esordio in C1 di Simone Celli: ragazzo classe 2001 che tanto bene sta facendo anche nelle giovanili biancorosse.

L’incontro si apre immediatamente con una brutta notizia per gli ospiti, visto il gol di Terranova che segna dopo aver intercettato un pallone sanguinoso sulla trequarti. L’inizio è sinistramente simile alle peggiori prestazioni in trasferta che hanno segnato la stagione riminese. Tuttavia, gli uomini di Gasperoni reagiscono ottimamente, dimostrando uno stato di salute mentale che ultimamente era sparito. Dopo una serie di occasioni importanti da una parte e dall’altra, il Modena raddoppia al 23’ grazie al tiro da fuori area di Elghachi. In chiusura di frazione il Rimini.com accorcia le distanze e lo fa per merito di capitan Timpani, autore di un gol clamoroso. Pietro Vitali, dopo una fantastica giocata a centrocampo, serve la sfera al limite dell’area per Timpani che lascia partire una bomba nell’incrocio.

I biancorossi escono galvanizzati dagli spogliatoi per la ripresa, ma al 3’ arriva la doccia gelata. Rapacchietta approfitta di una punizione dal limite per cercare Terranova che, in ottima posizione dentro l’area, calcia di prima sotto la traversa, riportando le distanze a due reti di differenza tra Modena e Rimini. Timpani e compagni, ciò nonostante, continuano a giocare e a far vedere ottimi spunti, mentre il Modena continua a far valere la propria superiorità tecnica mantenendo il pallino del gioco. A termine di un piccolo forcing finale biancorosso, al 30’, i padroni di casa segnano la rete del 4-1 finale con Rapacchietta, che approfitta della presenza del portiere di movimento biancorosso segnando da centrocampo a porta sguarnita.
Il Rimini.com avrà poco tempo per leccarsi le ferite però, perché questo sabato al Flaminio arriverà il Bellaria, per il derby romagnolo di Serie C1. Per gli uomini di Gasperoni si prospettano tre giorni intensi da preparare al meglio, concentrandosi su tutti i segnali positivi che sin sono visti nelle ultime due partite biancorosse.

MODENA CALCIO A 5- CALCIO A CINQUE RIMINI.COM 4-1
MODENA CALCIO A 5: Latino, Biasi, Prencipe, Marino, Rapacchietta, Terranova, Bressan, Elghachi, Isidoro, Di Ronza, Cellurale, Nave. All.: Minopoli.
CALCIO A CINQUE RIMINI.COM: Moretti, Muratori, G. Vitali, Moroni, Gasperoni, Timpani, Arcangioloni, Celli, Delvecchio, P. Vitali, Tonetti, Montemaggi. All.: Gasperoni.
ARBITRI: Grazio di Bologna, Romani di Modena.
RETI: 3’ pt Terranova, 23’ ptElghachi, 29’ pt Timpani, 2’ st Terranova, 30’ st Rapacchietta.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com


  SERIE B - 24/04/2019
Matera, analisi di un dominio: "Concretezza, mentalità vincente e dedizione"

Il direttore generale dell'Imolese Kaos torna sulla promozione della squadra di Carobbi, individuando le caratteristiche che hanno permesso alla squadra di stracciare il campionato. Sabato grande chiusura con la Fenice: "Anche loro hanno le carte in regola per l'A2"

[...]
  SERIE B - 25/04/2019
Maretti ha fiducia nel Bagnolo in vista dei playoff: "Giocheremo a testa alta"

Il presidente soddisfatto per il terzo posto in classifica alla vigilia del derby conclusivo di Rivalta. "Nessuna sorpresa, ero consapevole delle potenzialità dei miei ragazzi: affronteremo il Reggio Emilia rabberciati ma senza aver nulla da perdere"

[...]
area rosa
  SERIE A - 23/03/2019
#FinalEight2019: altra semi di rigore: la spunta la Kick OFF ed è finale

Anche la seconda semifinale del PalaCattani di Faenza viene decisa dal dischetto, dopo il 3-3 dei tempi regolamentari: segnano solo Amparo e Belli, si va ad oltranza, Pesenti realizza il penalty decisivo dopo ben nove errori totali!

  SERIE U19 - 25/04/2019
Ottavi di finale: la Fenice a Villorba, l'Imolese Kaos di scena a Volpiano

Sedici le squadre rimaste in gara, oggi si giocano le gare di andata: i mestrini impegnati nella classicissima del PalaTeatro, emiliani sul campo della L84. Leonardo-Mattagnanese il 3 maggio. Acqua&Sapone ok nell'anticipo (6-5) con la Lazio IL PROGRAMMA

[...]
  SERIE C2 - 22/04/2019
Forlì torna in auge: battuta la Casalgrandese, centrata la promozione in C1

I romagnoli sovvertono il pronostico e si aggiudicano la finale dei playoff del PalaCorticella per 5-3. Reggiani subito sul 2-0 con Antonietti, doppio Fabbri e Bucci ribaltano la situazione, impatta ancora Bucci, Benya e capitan Cangini mettono la firma sulla vittoria biancorossa

[...]
altre notizie
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
   SERIE C1 - 20/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni