SERIE C1 - 09/02/2019

Digiuno finito, il Rimini soffre ma si prende il derby (3-2) con il Bellaria

Boccata d'ossigeno per i biancorossi che ritornano al successo dopo due mesi d'astinenza. Gli uomini di Gasperoni chiudono la prima frazione sul triplo vantaggio e resistono all'assalto finale degli ospiti strappando tre punti preziosi con una vittoria di misura. 

Il Rimini torna alla vittoria dopo più di due mesi, grazie alla sofferta vittoria ottenuta nel derby contro il Bellaria. Il match è divertente, con il Rimini.com che mostra due facce, visto l’evidente stato di convalescenza fisico e mentale che sta attraversando la formazione di Gasperoni. Dopo un ottimo primo tempo, il Rimini fatica a contenere la determinazione e il maggiore agonismo avversario nella seconda frazione, rischiando nel finale di buttare al vento il triplo vantaggio. I segnali di crescita sono evidenti, ma è ancora troppo presto per parlare di crisi superata, anche se questi tre punti sono una bella boccata d’ossigeno per la classifica e per l’ambiente biancorosso.

Il primo tempo è tutto di marca biancorossa. Sin dalle prime battute, gli uomini di Gasperoni riescono ad impensierire la difesa del Bellaria. Al 5’ Timpani calcia a botta sicura dopo un rimpallo con Braghittoni, ma Deluigi ribatte sulla linea di porta. L’urlo di gioia per il possibile 1-0 rimane strozzato giusto per pochi secondi, perché al 6’ il Rimini.com passa in vantaggio. Pietro Vitali riesce a ribadire in rete di testa dopo che il pallone si impenna a seguito della parata di Braghittoni, in uscita sullo stesso tiro di Vitali: la traiettoria disegnata dal giovane talento biancorosso, scavalca beffardamente due difensori del Bellaria che cercavano di recuperare sulla linea di porta in extremis.

Passano pochi minuti e i padroni di casa raddoppiano, questa volta per merito di Moroni, bravo a correggere in rete l’assist di P. Vitali in estirada sul primo palo. Al 12’, Moroni cerca la doppietta con un preciso tiro dal limite arrivato sugli sviluppi di uno schema da corner, ma Braghittoni è bravo ad allungarsi con il piede deviando in angolo.

La reazione del Bellaria arriva pochi minuti dopo con Meleleo che si ritrova a tu per tu con Delvecchio: il portiere biancorosso si supera e con la gamba evita guai peggiori. In chiusura di frazione Moroni trova la doppietta personale in contropiede con un tiro che Braghittoni non riesce a trattenere, per il 3-0 del Rimini.

La ripresa è totalmente diversa dai primi 30’. Il Bellaria fa la partita e il Rimini inizialmente prova a giocare di rimessa, anche se la crescente pressione ospite porta i padroni di casa ad andare in confusione nella seconda metà di tempo, quando faticano a gestire la tenuta difensiva. Al 6’, grandissima conclusione di Deluigi con il pallone che esce fuori di un soffio.

Pochi minuti più tardi, Braghittoni è costretto ad un grandissimo intervento sul tiro di Muratori che, dopo aver recuperato palla sulla trequarti, spara dal limite non trovando fortuna. Tra il 12’ e il 13’, Delvecchio si rende protagonista con due paratone ravvicinate: prima è bravo ad opporsi alla potente punizione di Deluigi, per poi rispondere in uscita sul tiro ravvicinato di Meleleo.

Il Rimini.com prova a rispondere affidandosi ai piedi di Tonetti, che da posizione molto defilata si vede parare la conclusione da Braghittoni. Il gol che riporta in partita gli ospiti è merito di Deluigi, che trova il sette con una potentissima conclusione dal limite al 17’. Nel giro di poco il Bellaria accorcia ulteriormente il risultato grazie al tiro da fuori di Ceccaroni, che conclude sul primo palo con un destro preciso.

In chiusura di incontro, la squadra di Muccioli ha anche l’opportunità di pareggiare ma la punizione di Ceccarelli viene respinta da un grande Delvecchio, uno dei migliori in campo per i biancorossi.

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM - FUTSAL BELLARIA 3-2

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM: Moretti, Muratori, G. Vitali, Moroni, Gasperoni, Timpani, Gemmani, Celli, Delvecchio, P. Vitali, Tonetti, Montemaggi. All.: Gasperoni.
FUTSAL BELLARIA: Braghittoni, Gurrado, Deluigi, Fumia, Putti, Tana, Ceccaroni, Meleleo, Hidri, Pozzi, Esposito, Aruci. All.: Muccioli.
ARIBITRI: Taglioni di Bologna, Presicce di Imola.
RETI: 6’ pt P. Vitali, 9’ pt Moroni, 32’ pt Moroni, 17’ st Deluigi, 22’ st Ceccaroni.
AMMONITO: Aruci, Moroni, Esposito, Muratori, Meleleo.
ESPULSO: 18’ pt Fumia.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com


  SERIE B - 24/04/2019
Matera, analisi di un dominio: "Concretezza, mentalità vincente e dedizione"

Il direttore generale dell'Imolese Kaos torna sulla promozione della squadra di Carobbi, individuando le caratteristiche che hanno permesso alla squadra di stracciare il campionato. Sabato grande chiusura con la Fenice: "Anche loro hanno le carte in regola per l'A2"

[...]
  SERIE B - 25/04/2019
Maretti ha fiducia nel Bagnolo in vista dei playoff: "Giocheremo a testa alta"

Il presidente soddisfatto per il terzo posto in classifica alla vigilia del derby conclusivo di Rivalta. "Nessuna sorpresa, ero consapevole delle potenzialità dei miei ragazzi: affronteremo il Reggio Emilia rabberciati ma senza aver nulla da perdere"

[...]
area rosa
  SERIE A - 23/03/2019
#FinalEight2019: altra semi di rigore: la spunta la Kick OFF ed è finale

Anche la seconda semifinale del PalaCattani di Faenza viene decisa dal dischetto, dopo il 3-3 dei tempi regolamentari: segnano solo Amparo e Belli, si va ad oltranza, Pesenti realizza il penalty decisivo dopo ben nove errori totali!

  SERIE U19 - 25/04/2019
Ottavi di finale: la Fenice a Villorba, l'Imolese Kaos di scena a Volpiano

Sedici le squadre rimaste in gara, oggi si giocano le gare di andata: i mestrini impegnati nella classicissima del PalaTeatro, emiliani sul campo della L84. Leonardo-Mattagnanese il 3 maggio. Acqua&Sapone ok nell'anticipo (6-5) con la Lazio IL PROGRAMMA

[...]
  SERIE C2 - 22/04/2019
Forlì torna in auge: battuta la Casalgrandese, centrata la promozione in C1

I romagnoli sovvertono il pronostico e si aggiudicano la finale dei playoff del PalaCorticella per 5-3. Reggiani subito sul 2-0 con Antonietti, doppio Fabbri e Bucci ribaltano la situazione, impatta ancora Bucci, Benya e capitan Cangini mettono la firma sulla vittoria biancorossa

[...]
altre notizie
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
   SERIE C1 - 20/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni