SERIE B - 21/03/2019

Pro Patria in Toscana, Ruini: "Con la Sangiovannese per noi decisiva"

Il tecnico: "Andremo a giocare in uno dei campi più difficili del girone, contro una squadra che sta attraversando un buon momento. Vincere significherebbe giocarci ancora una carta per l'accesso ai playoff e ci crederemo fino all'ultima giornata"

La Pro Patria se l’è giocata fino in fondo con la capolista Reggio Emilia e la vittoria della capolista non è stata certo dettata da una differenza sostanziale delle motivazioni espresse in campo.

”Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile contro il Reggio - commenta mister Manuel Ruini - ma la squadra l’ha interpretata nel migliore dei modi, mettendo in seria difficoltà la capolista. Credo che la sconfitta ci punisca oltremodo, ma lo sport è fatto di dettagli e in questo, loro, sono stati a noi superiori”.

Pro Patria che resta in piena corsa per un posto nei playoff, anche se a questo punto diventa di fondamentale importanza l’esito della trasferta di San Giovanni Valdarno. In Toscana i giallorossi saranno accompagnati dal rientro di capitan Straface. Ruini riconosce la severità del match con la Sangiovannese.
”Andremo a giocare in uno dei campi più difficili del girone, contro una squadra molto tecnica composta di buone individualità e che sta attraversando un buon momento. Per noi credo sarà decisiva: vincere significherebbe giocarci ancora una carta per l’accesso ai playoff e ci crederemo fino all’ultima giornata, mentre perdere significherebbe andare a otto lunghezze dal quinto posto, un gap difficilmente colmabile in solamente tre partite”.

A San Giovanni Valdarno sarà sicuramente assente il lungodegente Secchieri e probabilmente sarà out anche Calabretta. Per il resto, salvo imprevisti, la Pro Patria si presenterà con tutti gli effettivi a disposizione di mister Ruini.


  SERIE A2 - 14/06/2019
Imolese, un... Kaos: Calzolari pronto a lasciare, Matera: "Andiamo avanti!"

Al centro del contendere l'affidamento della panchina della prima squadra, che nella prossima stagione giocherà in A2: il main-sponsor puntava su Pedrini, il dirigente vuole proseguire con Carobbi. Le parti sono agli antipodi: iscrizione certa, ma che squadrà giocherà?

[...]
  SERIE C1 - 21/06/2019
Un altro bomber per il Cavezzo: con Manzali ci sarà anche Nicola Palermo

Il pivot (che domani compirà 32 anni: auguri!) lascia il Mantova accettando l'offerta dell'ambiziona formazione modenese presieduta da Andrea Bavutti. Con la squadra di Pino Milella ha vinto tre campionati di fila, salendo dalla C1 alla Serie A segnando 43 reti

[...]
area rosa
  SERIE C - 22/06/2019
Cesena, Pini confermato: "Adesso dobbiamo creare una vera mentalità vincente"

I vertici romagnoli hanno ribadito la fiducia nel tecnico rinnovandogli l'incarico anche per il prossimo anno. "Il bilancio dei primi cinque mesi è stato positivo e i risultati raggiunti lo testimoniano. Nella prossima stagione voglio una

  SERIE B - 16/06/2019
Non chiamatelo più Torresavio: adesso c'è solo il Futsal Cesena e giocherà in B

L'annuncio è statop dato dal direttore generale del neonato sodalizio Paolo Ionetti, che ha voluto zittire anche le voci che avevano messo in dubbio la prosecuzione dell'attività. "L'unica verità è che noi siamo in piedi dal 2000 e siamo sempre solo cresciuti"

[...]
  SERIE B - 21/06/2019
Josè Revert Cortes ha le idee chiare: è alla ricerca di un progetto su misura

Sull'attaccante spagnolo si era mossa la Lazio, ma ilo 34enne ex Faventia, che ha fatto sfracelli a Imola, preferirebbe valutare opportunità che gli possano permettere di continuare a giocare nel Nord Italia dove è ormai radicato anche nel quotidiano

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 12/06/2019
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni