SERIE B - 23/03/2019

L'OR getta via il primo match-ball: il Massa sbanca il PalaBigi in rimonta

Avanti sul 6-1 sino a dodici minuti dal termine, i granata di mister Margini cedono di schianto nel finale e lasciano ancora aperto il discorso promozione con la diretta rivale che si porta a meno sette con tre partite ancora da giocare

Un primo match ball sprecato in maniera quasi incredibile, se pensiamo che a 12 minuti dal termine il risultato diceva 6-1 Reggio Emilia...

Eppure, l’OR deve rinviare la festa promozione, proprio al termine dello scontro diretto andato in scena al PalaBigi e che avrebbe potuto chiudere ogni discorso e valere lo storico salto di categoria in serie A2 per il club cittadino.
Il Città di Massa rinasce dalle ceneri, s’impone 6-8 con un finale rocambolesco e torna a -7 dai granata, quando mancano 3 giornate alla conclusione di questo campionato di serie B. In sostanza, la squadra di Margini dovrà vincere una sola gara per essere già certa della promozione, magari in occasione del prossimo turno che sarà di nuovo casalingo, il prossimo 6 aprile al PalaBigi contro la Poggibonsese (dopo la pausa del prossimo week-end).

Che peccato per l’OR, che accusa la seconda sconfitta in campionato (con 17 vittorie in 19 turni) quando tutto sembrava fatto. Con Ferrari che deve scontare il turno di squalifica, per il team granata la gara comincia immediatamente in salita, visto che al 35° secondo di gioco Garrote trova una deviazione decisiva per beffare Vezzani e scrivere 0-1 sul tabellone del PalaBigi. In realtà, proprio da quel momento Beatrice e soci si scatenano, ribaltando il risultato già nel primo tempo con il pareggio siglato da Aieta (che assist di Ruggiero) e il 2-1 frutto dell’autorete di Quintin.

La ripresa si apre con la rete del +2 reggiano dopo neppure un minuto grazie ad Edinho, e quando la forbice si allarga nel giro di 7 minuti, con Marzano, Fation Halitjaha e Aieta che in sequenza portano l’OR sul 6-1, si sogna già la grande festa. E invece, capita che Perciavalle accorci subito e, con la doppia espulsione (una per parte) di Fation Halitjaha e Grossi, la gara inizia a cambiare. Massa trova da Garrote una gran doppietta e torna a -2, Ussi firma il 6-5 e il rebus del portiere di movimento ospite diventa irrisolvibile. Reggio tiene botta per qualche minuto e con Edinho che colpisce un palo clamoroso avrebbe la chance per trovare nuovamente il +2, ma viene trafitta a poco più di 3’ dal gong da Perciavalle per il 6-6 che varrebbe ancora la promozione (all’OR bastava il pari), ma sa già di condanna. Sarà Zoppi a mettere dentro il pallone del sorpasso, con Massa che la chiude sul 6-8 e tiene ancora i giochi aperti.

OR Reggio Emilia C5-Città di Massa 6-8
Marcatori: pt 0’35” Garrote (M), 2’40” Aieta (OR), 14’18” aut. Quintin (OR), st 0’52” Edinho (OR). 4’32” Marzano (OR), 7’32” Halitjaha F. (OR), 7’55” Aieta (OR), 8’12” e 16’33” Perciavalle (M), 9’17” e 10’05” Garrote (M), 12’21” Ussi (M), 17’00” e 19’10” Zoppi (M)
OR Reggio Emilia C5: Vezzani, Nutricato, Beatrice, Halitjaha V., Ruggiero, Edinho, Marzano, Aieta, Ben Saad, Avino, Halitjaha F., Halitjaha A. All. Margini
Città di Massa: Quintin, Manfredi, Grossi, Ussi, Cattani, Carozzo, Garrote, Berti, Perciavalle, Dodaro, Tonelli, Zoppi. All. Garzelli
Arbitri: Pozzobon e Tasca di Treviso (crono Davì di Bologna)
Note: espulsi Halitjaha F. (OR) e Grossi (M)

 


  SERIE A2 - 18/07/2019
L'Imolese svela l'asso nella manica e piazza il colpo del mese: preso Pica Pau!

Un autentico blitz di mercato quello condotto dal dg Matera che si accaparra un pezzo pregiato: "Acquisto di valore assoluto che ci permetterà di fare un salto di qualità. Sono orgoglioso di avere chiuso positivamente questa trattativa e sono impaziente di vederlo all'opera"

[...]
  SERIE B - 21/07/2019
Cesena, è tempo di rivoluzione in uscita: vanno via in sei, compreso Salles

La società emiliana, dopo aver salutato il tecnico Mascarucci e anche il secondo Guidi, ufficializza l'addio dei giocatori, compreso il fuoriclasse brasiliano dopo una stagione da applausi. Fronte femminile: salutano il portiere Spelta e il laterale Preti 

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 12/07/2019
Virtus Romagna, parla Imbriani: "In A2 non saremo solo una comparsa"

E' bastata una telefonata per convincere il tecnico a sposare il progetto: "Ho colto l'occasione con entusiasmo; il gruppo mi soddisfa, mi stimola molto ed è composto dal giusto mix di giocatrici"

  SERIE B - 20/07/2019
Fiducia verde per il Bagnolo: restano in giallonero Fantastico e Giovanetti

Doppia conferma per i talenti del vivaio reggiano: Alessandro ha realizzato ben ventitrè reti nella passata stagione tra campionato e coppa, diciannove le presenze per Riccardo alla sua prima vera esperienza nei cadetti. Per la femminile c'è Faragò

[...]
  SERIE D - 15/07/2019
La Bazzanese vuol ripartire alla grande e si affida al ds Canaider

Ripredere da dove si era interrotto, nel posto in cui "ho vissuto uno degli anni sportivi più intensi ed emozionanti della mia vita". Così, il dirigente felsineo, dopo esperienze e ottimi risultati in categorie superiori, ha deciso di rimettersi in gioco

[...]
altre notizie
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE A2 - 27/01/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni