SERIE C1 - 19/04/2019

La grande occasione del Cavezzo. Baratti: "Daremo tutto per arrivare in Serie B"

I modenesi ospitano la finale dei playoff regionali con il Balça: in palio il posto nel tabellone nazionale che può condurre nei cadetti. L'ex Mantova è deciso: "Siamo alla resa dei conti, senza Louanda: ma nelle difficoltà ce la siamo sempre cavata"

Il libro della stagione del Cavezzo ha regalato tanti capitoli, belli e meno belli. Andando a rileggere il percorso dei biancazzurri, a un certo punto la squadra capitanata da Brex ha toccato il vertice, poi sono subentrati dei problemi che hanno segnato il suo cammino facendola retrocedere sino al quinto posto.

Ma adesso c’è da scrivere e completare una nuova pagina: il Cavezzo è arrivato proprio laddove il presidente Bavutti sperava di arrivare, ossia a giocarsi un posto per la Serie B. E ad Alex Baratti chiediamo se condivide questa analisi e quali sono le sue impressioni alla vigilia della sfida decisiva con il Balça.

”Penso che l’analisi che hai fatto sia corretta e il momento di calo è stato quando i giocatori più rappresentativi hanno avuto problemi fisici e di squalifiche: essendo poi la nostra una squadra non giovanissima abbiamo pagato caro tutto questo”.

- Affrontate il Balça in una partita secca, che però giocate in casa. Quanto inciderà il fattore campo considerando, appunto, che non ci saranno possibilità di appello?

”Sul fatto di giocare in casa la finale sicuramente può incidere, anche se loro sono abituati a giocare su un campo grande. L’aspetto che potrebbe favorirci è il fattore mentale: loro, così come il Modena che abbiamo estromesso in semifinale, non hanno mai vinto contro di noi”.

- Arrivate a questa finale galvanizzati appunto dal successo ottenuto in casa del Modena: dall’alto della tua esperienza, come andrà affrontata una partita come quella di sabato?

”Sul come affrontarla penso non ci siano tanti modi: bisogna dare tutto per arrivare all’obiettivo. Un mese fa il Modena poteva eliminarci dai playoff, poi lo poteva fare lo stesso Balça la settimana dopo e, infine, all’ultima giornata è toccato al Fossolo l’opportunità di buttarci fuori... ma ora siamo qua, siamo alla resa dei conti. Sarà sicuramente una partita tutt’altro che bella, dove la posta in palio è altissima. Ci arriviamo con qualche defezione e Louanda squalificato. Però nelle difficoltà abbiamo dimostrato di sapercela cavare”.


  SERIE B - 14/05/2019
L'Area Indoor dalla B alla chiusura. Lavecchia: "Troppe spese e nessuno aiuto"

Chiude i battenti il club piacentino dopo la promozione in cadetteria. La conferma viene dal presidente sul quotidiano Libertà. "Da solo non sono in grado di sostenere il peso di questa attività e non proseguirò - dice. - Non ci sono i presupposti economici" 

[...]
  VARIE - 15/05/2019
San Marino, playoff: la Juvenes-Dogana è la prima eliminata dalla corsa scudetto

Iniziano le "post-season" subito con un'esclusione d'eccellenza: passa la Folgore nel derby. Il Tre Fiori resta a guardare e il Tre Penne si impone con un secco 4-2 e nel prossimo turno affronterà la vincente della supersfida tra Murata e Fiorentino

[...]
area rosa
  VARIE - 03/05/2019
La RAI riabbraccia il futsal: i playoff di Serie A sulla TV di Stato

La notizia è stata ufficializzata dalla Divisione Calcio a 5: si comincia il 22 maggio con una gara delle semifinali tricolori. Montemurro raggiante: "E' la certificazione della crescita costante della nostra disciplina"

  SERIE B - 11/05/2019
Bagnolo sospeso tra sogno e realtà per un tempo e mezzo: non c'è il lieto fine

La squadra di Grossi se la gioca a viso aperto con gli apuani, va avanti subito con Barbieri e Baldini, che risponde al doppio vantaggio dei locali. Poi il blackout: sul 7-3 il tentativo di rimonta viene stroncato dai bianconeri di casa che vincono 11-6 e volano in finale

[...]
  SERIE C1 - 11/05/2019
L'annuncio del Rimini.com: "Fabio Gasperoni sarà ancora il nostro allenatore"

Confermate le indiscrezioni che circolavano, il nazionale di San Marino continuerà la sua esperienza alla guida della formazione biancorossa. "Ringrazio il presidente Mulazzani che mi ha voluto dare nuovamente una grandissima occasione"

[...]
altre notizie
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE B - 16/02/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
   SERIE C1 - 20/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni