SERIE B - 10/05/2019

Aosta, voglia di finale. Fea: "Abbiamo le armi giuste per battere il Cornaredo"

A Vigevano si parte dal 7-2 con il quale la squadra di Rosa si è aggiudicata la gara del Mont Fleury. Il presidente sereno e fiducioso: "Giocheremo come fatto all'andata, senza speculare sul risultato. Stiamo bruciando le tappe. Se venisse l'A2? Ci andiamo"

L’Aosta è a quaranta minuti da un traguardo che avrebbe dell’insperato, perché nella trasferta di Vigevano (il PalaPertini non sarà disponibile) si presenterà con un bottino di cinque reti da amministrare, frutto del 7-2 ottenuto in una gara di andata che il presidente-factotum Gianluca Fea riassume brevemente.

”Forse ci hanno sottovalutato, nel momento in cui abbiamo potuto alternare dovutamente le nostre rotazioni dall’1-1 siamo andati sul 3-1 e nel secondo tempo abbiamo segnato altri quattro gol”.

- Di certo domani non sarà come all’andata...

”Ma noi la giocheremo come fatto all’andata, senza speculare sul risultato, ma certo è che abbiamo varie armi da utilizzare, d’altronde come loro perché ritengo il Real Cornaredo un’ottima squadra. Domani o saranno bravi loro a metterci in difficoltà, altrimenti l’Aosta ha tutte le carte in regola per fare altrettanto con il Cornaredo”.

- Presidente, avete fatto parlare bene di voi a Campobasso nelle Final Eight di Coppa Italia, avete conquistato con merito i playoff, ora siete ad un passo dalla finale. E se fosse promozione?

”Sono consapevole che abbiamo bruciato le tappe. Il nostro obiettivo di partenza, con una squadra molto giovane, perché voglio comunque ricordare che stiamo giocando con ragazzi del 2000, 2001 e anche 2002, era quello di salversi quest’anno, per puntare ai playoff l’anno prossimo e poi successivamente cercare di salire di categoria. Centrando subito i playoff, andare in A2 significherebbe correre il rischio di presentarsi a una categoria impegnativa con una squadra non ancora formata, o meglio, che ha ancora bisogno almeno di un altro anno per completare il suo percorso formativo. Sia ben chiaro che i ragazzi se la giocheranno e se sarà promozione in A2 ci andiamo, anche se rispetto alla programmazione abbiamo corso un po’ troppo. Resto sempre più convinto dell’idea che serva una categoria che ammortizzi la differenza di livello tra l’A2 e la B e i regionali e questo è un progetto sul quale adesso si può iniziare a ragionare”.

Formazione: fuori uso Leonardo Fea, a Vigevano dovrebbe tornare, anche se non a pieno regime dopo i recenti problemi fisici, Enrico Pettinari.


  SERIE A2 - 15/10/2019
Città di Massa, Garzelli mette in guardia dal Pistoia: "Sfida molto difficile"

La Coppa della Divisione mette in campo nel secondo turno le due toscane. "Sono una buona squadra - dice il tecnico riguardo gli avversari -. Vogliamo fare e bene e cercare di passare il turno per provare regalarci la sfida contro una squadra di Serie A"

 

[...]
  SERIE B - 15/10/2019
Cavezzo, Thiago Daga elogia i suoi: "Contenti del risultato e della prestazione"

"Bravi a lottare fino alla fine senza concedere nulla anche quando ci siamo ritrovati con un buon margine di vantaggio - commenta il brasiliano. - È soltanto il primo passo, ma siamo molto fiduciosi e sappiamo di poter fare bene in questo campionato"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 14/10/2019
Esordio con i fiocchi per la Virtus Romagna: Dorica Torrette ko

Grazie alla doppietta di Berti ed al gol di Fusconi, le ragazze di coach Imbriani riescono a superare il quintetto marchigiano. Si tratta del secondo successo consecutivo per Mencaccini e compagne dopo due giornate di campionato

  SERIE B - 15/10/2019
Aposa, Gabriele Macchia: "Contento per il gol e per la prestazione del gruppo"

Il giovane bolognese non nasconde la propria soddisfazione dopo avere realizzato la sua prima rete in campionato. "Felice per il contributo dato alla squadra. Ringrazio il mister per la fiducia che mi sta dando. Siamo uniti e non abbiamo paura di nessuno"

[...]
  SERIE C1 - 13/10/2019
Avdullai lancia il Bellaria e gela il Rimini.com: derby amaro per Muratori & C.

La squadra di Gasperoni aveva chiuso in vantaggio la prima frazione, ma nella ripresa deve subire l'uno-due che permette agli ospiti di passare al "Flaminio" e di continuare la propria scalata verso il vertice. Per i biancorossi è la quarta sconfitta di fila

[...]
altre notizie
   SERIE B - 10/10/2019
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
   SERIE C1 - 09/11/2018
   SERIE C1 - 28/10/2018
   SERIE C1 - 20/10/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni