SERIE C1 - 19/11/2019

Un Bellaria ultra-rimaneggiato cede solo nella ripresa: termina 6-1 a Modena

Nonostante ben undici assenze, dieci infortunati più l'indisponibile Forlani, i bellariesi giocano una prima frazione degna di nota, con un Manzi in versione para-tutto. Il vantaggio dei locali arriva solo al ventinovesimo, nel secondo tempo il crollo

Viaggi e miraggi. Prova d’orgoglio degli squali martello in terra modenese che con dieci infortunati (Braghittoni, Avdullai, Giannini, Aruci, Canducci, Deluigi, Gurrado, Pozzi, Meleleo e Williamson) ed un indisponibile (Forlani) soccombono solo nel secondo tempo. ”Prendimi in cura da te”, così cantava Giovanni Lindo Ferretti dei CCCP in ”Curami”. Ecco, più che una richiesta d’aiuto, è una vera e propria supplica quella che gli arancioblù fanno alla ”Divina provvidenza”. La prima frazione dei bellariesi è davvero degna di nota, con Manzi pronto a parare tutto ciò che capiti nelle sue zone. I ragazzi di mister Gregori si rendono pericolosi tre volte: Hidri colpisce una traversa, Tole e Bici falliscono delle buone occasioni. Al minuto numero 29, però, neanche lo strepitoso numero 12 ospite può nulla su un tiro da fuori da posizione laterale. Ne scaturisce un vero e proprio gollasso. A seguito di altri due squilli gialloblù, l’arbitro pone fine alla prima metà di gioco.

Comincia la ripresa e si intuisce subito che gli avversari ”Verranno al contrattacco con elmi ed armi nuove”. Già al quarto il Modena si mangia un gol ed al sesto, complice una difesa imbambolata, trova il raddoppio sugli sviluppi di una rimessa laterale. La segra del gol è ormai aperta: 3-0 al nono con una bomba da fuori che si infila nel ”sette”. Continua la gara e se  ”la fortuna è cieca”, ”la sfiga ci vede bene”. Al dodicesimo , cercando Manzi si fa male cercando di sventare un’azione pericolosa che i canarini non riescono  a finalizzare. Entra un  redivivo Drudi ed il 4-0 non si fa attendere, con i casalinghi bravi a sfruttare un contropiede. Gli ultimi due gol arrivano ai minuti numero 21 e 30, prima grazie ad una difesa ferma, poi con un ennesimo tiro da fuori. Il Bellaria ha a disposizione ”Solo una terapia”: gli under. Da uno di loro, Hidri, arriva il gol della bandiera, trasformando un tiro libero.

Si va in giro per l’Emilia Romagna, si fa un giro anche nella musica. De Gregori cantava ”Viaggi e miraggi”. I 150 km che ci dividono da Modena non sono sufficienti per raggiungere un miraggio, la vittoria, che al momento sembra davvero lontano. Ma così tanti infortuni costituiscono davvero un ottimo alibi


  SERIE A2 - 18/01/2020
Il Chiuppano si mangia le mani: un'OR Reggio Emilia stoica strappa il pareggio

Biancoazzurri ripresi quattro volte da super-Aieta, autore di un poker personale, e Ferrari. E negli ultimi scampoli di gara la formazione di Margini sfiora persino il colpo grosso ma il tentativo di Marzano non va a buon fine: termina 5­-5

[...]
  SERIE B - 18/01/2020
Tris Rexhepaj e lo Sporting Altamarca spicca il volo: espugnata Bologna

Prestazione autorevole dei ragazzi del presidente Ceccato che violano 8-1 il campo dell'Aposa. Spicca la tripletta dell'albanese, completano l'opera Ait Cheick, Brancher, Halimi ed El Johari. Debutto per il classe 2002 Frare, ritrova il parquet Coppe

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 14/01/2020
Virtus Romagna, buona la prima del 2020: Civitanova superato di misura

Successo di misura per la squadra di Imbriani che supera le marchigiane di misura grazie al timbro di Berti, a metà ripresa, su assist di Mencaccini. Faccani: "Partita equilibrta, è bello vincere senza subire gol"

  SERIE A2 - 18/01/2020
#SerieA2Futsal, #Day15: Real SG di rimonta, poker Gisinti. Pari Saints-Milano

I vesuviani passano 6-3 sul campo del Cobà e mantengono la leadership del girone B. Quella del gruppo A resta nelle mani dei meneghini nonostante il 5-5 nel derby: non ne approfitta il Chiuppano. Il Melilli si conferma anche a Palermo. Super Imolese

[...]
  SERIE C1 - 17/01/2020
Rimini, imperativo vincere. Fallini: "La squadra è pronta a questa battaglia"

Romagnoli alla seconda consecutiva al Flaminio. Il nuovo allenatore presenta la gara contro il Balca: "L'intenzione è di portare a casa i tre punti, sperando che siano i primi di una lunga serie. Ci siamo concentrati sul lavoro fisico"

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 11/01/2020
   SERIE C1 - 08/11/2019
   SERIE C1 - 04/11/2019
   SERIE C1 - 28/10/2019
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
   SERIE C1 - 04/01/2019
   SERIE B - 16/12/2018
   SERIE C1 - 03/12/2018
   SERIE C1 - 28/11/2018
   SERIE C1 - 11/11/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni