SERIE C1 - 15/02/2020

La Gennarini è una macchina da gol! Contro l'Osteria è un'altra doppia cifra

Nona vittoria consecutiva per il team di Adam Parutto, la terza con goleada. Un solo centro per bomber Ruggiero, sul tabellino dei marcatori spiccano le triplette di Muto e Pittella. Una rete a testa per Giardino, Merola ed il giovane Manuel Benso

Iniziamo dai numeri: nona vittoria consecutiva in campionato, dodicesima se consideriamo anche la Coppa, terza vittoria consecutiva in campionato con almeno dieci gol segnati che portano a 130 le marcature totali nel torneo. Difficile chiedere di più ai ragazzi allenati da Adam Parutto. Nonostante il tour de force che ha portato Merola e compagni a Seveso martedì 11 dopo il doppio turno ravvicinato Sassuolo - Bellaria nel giro di due giorni, la Gennarini continua a correre e si regala un altro sabato spettacolare contro l’Osteria Grande, superato 10-1.

Parutto non dispone di Avino, inoltre Arduini - dopo aver stretto i denti in Coppa con una prova generosissima - non è al meglio e rimane per tutta la partita in panchina. Il match si sblocca dopo 3 minuti con Muto che raccoglie un suggerimento di Ruggiero a pochi centimetri dalla linea di porta e fa 1-0. Il gol non intimidisce l’Osteria Grande che si presenta tre volte davanti a Bianchini con palloni alti a scavalcare le linee di pressione, ma l’estremo difensore di casa è sempre attento.

La Gennarini comunque rimane padrona del campo con la sua solita manovra avvolgente e al 14’ passa di nuovo: azione personale di Pittella che converge da sinistra, dribbling secco e destro violento in rete. Passano 4 minuti ed è Giardino a firmare il 3-0 con una bella iniziativa sempre sulla sinistra conclusa con forza sul primo palo. Al tramonto del primo tempo arriva il 4-0 con rete di Merola, ottimamente servito da Nocera dopo una grande transizione giostrata dal giovane numero 17.

Nella ripresa Parutto schiera Teo Benso al posto di Bianchini tra i pali e continua a mettere in rotazione anche gli altri giovani Manuel Benso, Maurizio Nocera e Roberto La Ferrara, tutti autori di prestazioni molto consistenti. In campo si rivede il film di sette giorni fa contro il Bellaria, con la Gennarini che continua a colpire. Dopo due minuti timbra anche il Killer Ruggiero con una sassata violentissima sotto alla traversa da posizione defilata. Gol numero 42 in campionato per lui, anche qui c’è poco da dire se non far parlare i numeri. Al 5’ Muto raccoglie una palla vagante in area dopo azione di La Ferrara e fa 6-0.

Quattro minuti dopo palla rubata e veloce contropiede sigillato da Pittella per il 7-0. Dopo un palo colpito da Rinaldi e un paio di grandi parate di Teo Benso, al 20’ segna Manuel Benso, abile ad avventarsi su un rimpallo dopo un tiro di Muto. Passano due minuti e nuova rete per Pittella, che di petto fa tripletta. Al 26’ il sigillo numero 10 a firma di Muto (tris anche per lui), che centra l’angolino con un gran tiro. Nel finale il gol della bandiera per gli ospiti grazie a uno sfortunato autogol.

L’arbitro fischia la fine e sancisce una bella vittoria per la Gennarini che continua la corsa a tre in vetta con Russi (corsaro sul campo del Santa Sofia) e Modena atteso dalla sfida col Balca (ore 18.30). Ora la Gennarini è attesa da quattro partite delicate di alta classifica: trasferta a Forlì tra sette giorni, quindi IC Futsal in casa prima delle due partitissime contro Russi (in trasferta) e Modena (in casa). In mezzo la sfida al Giorgione in Coppa.

GENNARINI FUTSAL-OSTERIA GRANDE 10-1 (pt 4-0)
GENNARINI: Giardino, Merola, Rinaldi, Pittella, Arduini, Ruggiero, Bianchini, Nocera, Benso M., La Ferrara, Benso T. All. Parutto.
OSTERIA GRANDE: Arrivabene, Margelli, Campagna, Sgubbi, Greco, Sivieri, Negrini, Romito, Lancioni, Salvini, Mingarelli, Simeone. All. Monti.
MARCATORI: pt 3’ Muto, 14’ Pittella, 18’ Giardino, 30’ Merola, st 2’ Ruggiero, 5’ Muto, 9’ Pittella, 20’ M. Benso, 22’ Pittella, 26’ Muto, 28’ aut. Benso (O)


  VARIE - 05/04/2020
Coronavirus, la testimonianza di Andrea Bavutti: "Abbiamo la paura sotto pelle!"

Il presidente del Cavezzo vive in provincia di Piacenza, una delle zone più colpite dalla pandemia. "Servirà molto tempo per tornare alla normalità - spiega - più di quello che noi stessi pensiamo. Supereremo questa emergenza, resterà solamente un brutto ricordo"

[...]
  VARIE - 02/04/2020
La famiglia del calcio di San Marino schierata al fianco della comunità locale

Lodevole l'impegno della FSGC al fianco della popolazione della Repubblica, alle prese con l'emergenza-Coronavirus: ogni singolo membro della famiglia del calcio sammarinese ha risposto presente in un momento storico particolarmente complicato

[...]
area rosa
  VARIE - 19/03/2020
Che ne sarà della stagione? Ricci: "Quest'anno nessun vincitore"

"Se dovessi riprendere a fine aprile a giocare dico che è sbagliatissimo - evidenzia la presidentessa della Virtus Romagna. - Il 2020 è iniziato nel verso sbagliato, chiuderei il campionato senza promozioni e retrocessioni"

  SERIE A2 - 30/03/2020
Panciroli tira le somme e applaude i giovani dell'OR: "Grande salto di qualità"

Il dg reggiano riavvoige il nastro di una stagione che considera di fatto terminata. "La crescita dei ragazzi mi gratifica, abbiamo dato un senso al lavoro fatto negli anni passati. Spero che si possa ripartire a pieno regime da settembre in piena sicurezza"

[...]
  SERIE B - 06/04/2020
Bagnolo, il pensiero del capitano. Zaccone: "La stagione deve chiudersi qui"

Anche il portiere e leader della squadra reggiana propone di congelare le classifiche e disputare solo playoff e playout. "Mi auguro che non si voglia a tutti i costi portarla a termine, tanto per farlo, a discapito della sicurezza delle persone"

[...]
altre notizie
   VARIE - 26/03/2020
   VARIE - 21/03/2020
   ESTERO - 31/01/2020
   SERIE U19 - 29/01/2020
   SERIE C1 - 19/01/2020
   SERIE A2 - 11/01/2020
   SERIE C1 - 08/11/2019
   SERIE C1 - 04/11/2019
   SERIE C1 - 28/10/2019
   SERIE B - 05/04/2019
   SERIE B - 16/03/2019
   SERIE C1 - 06/02/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni