SERIE C1 - 18/07/2020

#futsalmercato, il Baraccaluga mette la panchina in mani sicure: ecco Tagliavini

Il sodalizio piacentino si affida alle cure dell'ex trainer dell'OR, lo scorso anno in A2. Il mister soddisfatto della scelta fatta: "Ho trovato un gruppo di persone che hanno abbracciato il mio pensiero. Faremo un buon futsal valorizzando anche l'attività giovanile che è essenziale"

Entra a far parte ufficialmente della famiglia Baraccaluga il nuovo mister Cristiano Tagliavini, da Reggio Emilia. Come info tecnica possiamo dire che ha conseguito il patentino di allenatore di primo livello a Coverciano nel 2018. Per iniziare a conoscerlo meglio gli abbiamo posto qualche domanda.

Cosa ti ha spinto ad accettare la proposta di allenare il Baraccaluga?

”Una delle cose che ho subito apprezzato è stato l’interesse nei miei confronti e l’idea di fare calcio a cinque che mi hanno trasmesso le persone con cui mi sono confrontato. Le persone per me sono un elemento molto importante e il più delle volte fanno la differenza, anche per questo motivo ho subito capito che questa era la mia strada”.

Quale è stata la tua prima impressione rispetto a questa società?

”Ho trovato un gruppo di persone che si sono messe in discussione, hanno condiviso il loro pensiero ed hanno ascoltato quello che avevo da dire. Il Baraccaluga arriva da tre campionati in crescita con anche la vittoria della Coppa e per questo devo ringraziare chi prima di me ha gestito questo gruppo, ovvero Serafino Muraca. Sono convinto che riusciremo a fare un buon calcio a cinque valorizzando e facendo crescere anche i settori giovanili che sono fondamentali in questo sport. Il primo impatto è stato molto positivo e credo che con il lavoro di tutti, staff tecnico, dirigenti e giocatori riusciremo a raggiungere la salvezza che in questo momento è il nostro obiettivo”.

Parlaci di te e delle tue esperienze passate.

”Questo è l’ottavo anno che io lavoro nel calcio a cinque, in passato mi sono occupato di juniores e Under 19 nazionale arrivando terzo in Italia e vincendo un campionato regionale, ho poi avuto recentemente anche esperienze in Serie B e A2 (all’OR Reggio Emilia, n.d.c.). Mi piace un calcio a cinque veloce e dinamico non attendista e voglio trasmettere ai ragazzi la mentalità di piacere e divertimento, il piacere di questo sport è il potersi allenare con la palla in mezzo hai piedi cosa importante e vorrei trasmettere questo pensiero/filosofia al gruppo. Sono convinto che con il giusto lavoro potremo raggiungere il nostro obiettivo divertendoci, cosa fondamentale”.

Ufficio Stampa


  SERIE B - 25/09/2020
Cesena in rodaggio, a Forlì la decide Antolini: il derby amichevole termina 1-0

Il giovane giocatore di Vespignani insacca nella ripresa su assist di Cesetti. Il tecnico cesenate ha potuto utilizzare tutti i suoi effettivi ad eccezione degli acciaccati Pritoni ed Inverardi. I test-match proseguono martedì con il Bagnolo e venerdì con la Vis Gubbio

[...]
  SERIE B - 17/09/2020
Fioccano le conferme in casa Bagnolo. Ecco Corso: "Siamo l'outsider del girone"

Seconda stagione per lui con la maglia degli emiliani: "Siamo la scommessa di questa società che ha deciso di puntare sui giovani, farli crescere e dare loro la possibilità di emergere. Sono soddisfatto e contento di essere rimasto e di aver sposato questo progetto"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 12/09/2020
Polisportiva 1980, c’è un gradito ritorno: Nicole Fusconi is back

"Dopo l'infortunio che mi ha costretta a fermarmi a gennaio, sono pronta per ricominciare. Non potrei essere più felice che farlo con la squadra che mi ha vista esordire nel mondo del calcio a 5" ha detto la classe 1994

  SERIE B - 24/09/2020
OR, tutto come da programma: sabato la squadra sarà presentata ufficialmente

L'evento si svolgerà alle ore 18 presso Subbuteoland, la casa del calcio da tavolo inaugurata di recente. Qualche ora prima, alle 15.30 al PalaBigi, è invece prevista la quinta amichevole del pre-campionato degli emiliani, stavolta contro il Real Casalgrandese

[...]
  SERIE B - 23/09/2020
#futsalmercato, dopo l'Anteprima? L'ufficialità! Wiegels al Faventia, è fatta

Confermata la nostra anticipazione. L'estremo difensore tedesco rientrato dallo stage con la sua nazionale, è giunto in Romagna per la firma del contratto. In Italia ha già fatto apprezzare le sue qualità con la maglia dello Chaminade Campobasso

[...]
altre notizie
   SERIE B - 15/09/2020
   SERIE B - 12/09/2020
   SERIE C1 - 09/09/2020
   SERIE B - 09/09/2020
   SERIE C1 - 07/09/2020
   SERIE B - 04/09/2020
   SERIE D - 13/08/2020
   SERIE A2 - 25/07/2020
   ESTERO - 01/06/2020
   VARIE - 26/03/2020
   VARIE - 21/03/2020
   SERIE U19 - 29/01/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni