SERIE B - 20/03/2016

#FinalEightFutsal, Linero guarda oltre: "Sabato festeggeremo noi"

Il gol dello spagnolo, su rigore, non è servito per conquistare la Coppa, alzata dall'Odissea. "Abbiamo giocato col sesto uomo, ma non c'è stato nulla da fare, loro hanno sfruttato le occasioni e vinto con merito".

”Giocare in casa non significa vincere”. José Antonio Linero è il ritratto dell’infelicità. Non è bastato il suo calcio di rigore, che aveva momentaneamente illuso il Cristian Barletta, i padroni di casa cadono 4-3 nella finale di Coppa contro l’Odissea 2000. ”Si sono affrontate due squadre fortissime - dice lo spagnolo - quelle che meritavano la finale. Noi abbiamo giocato con il sesto uomo, ma non c’è stato nulla da fare. Purtroppo l’Odissea 2000 ha sfruttato le occasione da gol, vincendo meritatamente”.

NIENTE DOUBLE, MA... - Niente double, ma il Cristian Barletta è a un passo dalla promozione diretta nel girone F cadetto, con i suoi 4 punti di vantaggio sulla Virtus Rutigliano, a due turni dalla fine del campionato. A Linero torna il sorriso: ”Nonostante questa brutta sconfitta, la nostra stagione non cambia - conclude - adesso dobbiamo tornare ad allenarci come abbiamo sempre fatto. Magari sabato festeggeremo noi”.


altre notizie
20/03/2016
#FinalEightFutsal, Segovia "spacca": "Una Coppa dal sapore [>>]
20/03/2016
#FinalEightFutsal, Dazzaro: è mancata la ciliegina. [>>]
20/03/2016
#FinalEightFutsal, Sapinho si prende la coccarda: "Odissea, [>>]
20/03/2016
#FinalEightFutsal, finale epica: la Coppa Italia è [>>]
20/03/2016
#FinalEightFutsal, una coccarda per due: Odissea-Cristian [>>]
19/03/2016
#FinalEightFutsal, sala stampa con Dazzaro e Micheli [>>]
19/03/2016
#FinalEightFutsal, festa biancorossa: Cristian Barletta in [>>]
>> LEGGI TUTTE