SERIE A2 - 28/04/2019

Tombesi falcidiata, epilogo amaro: nei playoff c'è di nuovo l'Atletico Cassano

Senza sette titolari, il turn-over obbligato di Ricci può poco o nulla contro la Mirafin, che espugna il palasport di Ortona con un secco 4-1. Rete della bandiera firmata da Di Risio. Sabato prossimo scatta il tabellone: il primo atto contro gli storici rivali

Già sicura del secondo posto nel girone e della qualificazione ai playoff, la Tombesi chiude con una sconfitta ininfluente il suo campionato ed è già tutta proiettata verso la doppia sfida contro l’Atletico Cassano: gli avversari contro i quali si è giocata l’anno scorso la promozione dalla serie B saranno ancora una volta l’ostacolo, e forse solo il primo, verso la promozione in A per la Tombesi.

Quanto alla gara con la Mirafin, onestamente difficile pretendere di più dai ragazzi messi in campo da Antonio Ricci, protagonisti comunque di una gara generosa e di grande energia. Senza gli squalificati Lara e Pizzo e privo degli infortunati Mambella, Adami, Burato, Zanella e Restaino, il tecnico gialloverde si è affidato ai pochi ”titolari” rimasti a sua disposizione e a ben quattro ragazzi dell’Under 19, e cioè a Simone Cupido, Matteo Francescano, Davide Maisano e Damiano Andreoli (schierato in porta negli ultimi minuti al posto di Danilo Di Rienzo, preferito a Davide Berardi).

L’unico gol ortonese di giornata, quello del momentaneo 1-3, porta la firma di Giuseppe Di Risio.

Giuseppe Mrozek - Ufficio Stampa


altre notizie
18/09/2019
Harakiri Tombesi Ortona. Marzuoli: "Quello che è successo [...]
16/09/2019
La Tombesi pronta all'esordio. Marzuoli: "Non bisogna [...]
14/09/2019
Tombesi Ortona, Di Toro entusiasta della scelta: "Ho ancora [...]
13/09/2019
Tombesi Ortona, arriva Di Toro: sarà il terzo portiere [...]
12/09/2019
Tombesi Ortona, Eller è entusiasta: "Società ambiziosa e [...]
11/09/2019
CLN Cus Molise, buona prova ma non basta: ad Ortona la [...]
11/09/2019
#futsalmercato, colpo sul gong per la Tombesi: ecco Gabriel [...]
>> LEGGI TUTTE