SERIE A2 - 11/07/2019

Mattia Raguso si presenta ai tifosi: "Eccomi, anche se con un anno di ritardo"

Il classe 1995 si appresta a disputare la sua prima stagione in A2: "Felice di tornare in Abruzzo, specialmente ad Ortona; conosco già una parte dei miei nuovi compagni, dopo averli affrontati in tre derby infuocati tra campionato e Coppa Italia"

Mattia Raguso risale la Penisola e da Manfredonia fa tappa a Ortona dove lo attende la nuova avventura con la maglia della Tombesi in un campionato di Serie A2 che si annuncia oltremodo interessante già solo valutandolo alla luce dei colpi di mercato piazzati dalle partecipanti, tra cui la stessa Tombesi.

”Sono felice di tornare in Abruzzo, dove mi sono sempre trovato benissimo, e in particolare di arrivare a Ortona. Già l’estate scorsa c’erano stati dei contatti, poi non se ne fece nulla, ma alla fine eccomi qui, anche se con un anno di ritardo”.

Mattia, nella sua esperienza con la Sagittario, aveva disputato da sfidante i precedenti contro la sua nuova formazione.

”Ho affrontato la Tombesi da avversario, due stagioni fa, in tre infuocati derby, tra campionato e coppa Italia, specie quelli disputati a Pratola. Parte dei miei nuovi compagni li conosco dunque come avversari e so quanto sono forti, così come ho incrociato mister Marzuoli, quando io militavo nell’Under del Pescara e lui allenava quella del Montesilvano”.

Grandi le aspettative di Raguso, al debutto sul proscenio della seconda divisione nazionale.

”Sarà il mio primo anno di A2 ma mi sento pronto, credo che questa sfida arrivi nel momento giusto della mia carriera, e in più la affronterò in una squadra solida, quadrata, che sono sicuro farà un bel campionato. C’è tutto per fare bene, darò il massimo per ripagare la fiducia della società e per dimostrare il mio valore in questa prestigiosa categoria”.


altre notizie
18/07/2019
La Tombesi Ortona pesca anche in casa: Francescano e Cupido [...]
11/07/2019
Tombesi Ortona, Gonzalo Santangelo nuovo preparatore [...]
08/07/2019
Una saracinesca per la Tombesi Ortona. Ecco Davide Putano: [...]
05/07/2019
Tombesi, un ritorno più che mai gradito: Andrea [...]
03/07/2019
Un cavallo di razza nel motore della Tombesi: torna in [...]
26/06/2019
La Tombesi Ortona rinnova la fiducia a Berardi: "Non vedo [...]
24/06/2019
Una conferma lunga... un mese: Dudù Rech de Moura è [...]
>> LEGGI TUTTE