SERIE A2 - 07/10/2019

Tombesi Ortona, Marzuoli chiede calma: "Serve attenzione e non frenesia..."

L'allenatore sottolinea come le maggiori difficoltà contro il Ciampino Anni Nuovi, siano arrivate dalla fase di non possesso. "Al di là dei meriti avversari, ci abbiamo messo del nostro, regalando sei gol. La difesa è stata inesistente per svariati momenti della partita"

”Abbiamo espresso un buon gioco in fase di possesso, il problema lo abbiamo avuto in fase di non possesso”. Questo il commento di mister Gianluca Marzuoli al termine della gara persa dalla sua Tombesi Ortona sul campo del Ciampino Anni Nuovi.

”La differenza di prestazione tra quella offerta contro la Lazio e quella contro il Ciampino Anni Nuovi, dimostra che ci sono ancora molte cose che non vanno e su cui dobbiamo lavorare. Al di là degli innegabili meriti del Ciampino, ci abbiamo messo del nostro, perché di fatto abbiamo regalato sei gol e la difesa è stata inesistente per svariati momenti della partita”

”La squadra si fa spesso prendere dalla frenesia di recuperare palla, di aggredire l’avversario, non ha pazienza - prosegue il tecnico - e se commettiamo un errore veniamo subito puniti. Sul nostro campo, più piccolo, abbiamo tempo di porre rimedio a eventuali errori, fuori casa il discorso è diverso e se non moltiplichiamo l’attenzione in fase difensiva prenderemo sempre tanti gol e in questo sport chi prende troppi gol non può vincere. Almeno un paio di reti le abbiamo prese per non buttare via palla, perché quasi ci vergogniamo, quando la situazione lo richiede, a scagliare la palla in tribuna”.

”Dobbiamo metterci in mente - conclude Marzuoli - che siamo capitati in un girone durissimo, in cui sarà difficile per chiunque fare punti fuori casa, perché ogni partita sarà una battaglia. Ma per vincere le battaglie dobbiamo scendere in campo con tutt’altra attenzione, specie quando giochiamo lontano da Ortona”.

 

Ufficio Stampa Tombesi Ortona


altre notizie
17/11/2019
Tombesi, provvedimenti in arrivo: "Sono tutti in [...]
17/11/2019
La Tombesi Ortona non riesce a scuotersi: ripresa fatale [...]
15/11/2019
Una trasferta delicata attende la Tombesi: a Viterbo senza [...]
09/11/2019
Tombesi Ortona, amaro epilogo: non basta Calderolli per [...]
08/11/2019
La Tombesi torna nel suo fortino, Pizzo: "Serve dare sempre [...]
07/11/2019
Tombesi, Francescano: "Non ci nascondiamo, puntiamo alla [...]
07/11/2019
Tombesi, Adami non vuole alibi: "Con la Roma conteranno [...]
>> LEGGI TUTTE