SERIE A2 - 18/06/2019

Città di Sestu, arrivano le prime riconferme: Rufine, Zanatta, Etzi, Mura e Cau

Il club inizia a muoversi dall'interno e annuncia cinque rinnovi in vista della prossima stagione. Si continua, però, a sondare il mercato per continuare ad ampliare la rosa da affidare al tecnico Chicco Cocco

Mentre si continua a sondare il mercato per continuare ad ampliare la rosa da affidare al tecnico Chicco Cocco, in casa Città di Sestu si ufficializzano i primi rinnovi per la prossima stagione, con la lista che potrebbe essere allungata nel giro di poco tempo.

Si parte con l’uomo simbolo della squadra che risponde al nome di Heder Rufine: il capitano, nove centri nell’ultima annata ed arrivato al quinto campionato consecutivo con la maglia sestese, guiderà ancora una volta i suoi compagni con la sua saggezza e la sua qualità, caratteristiche che, insieme alla passione per il futsal, verranno messe a disposizione anche nel settore giovanile dove ricoprirà il ruolo di allenatore dell’Under 19 e responsabile della scuola calcio.

Conferma in blocco anche i due portieri, infatti saranno ancora Fabricio Zanatta e Roberto Etzi a difendere i pali della porta rossoblu.
Autori entrambi di una stagione sopra le righe con il selargino autore anche di un gol contro il Villorba, il tandem è sinonimo di garanzia ed affidabilità grazie al lavoro svolto dal preparatore dei portieri Simone Floris e permetterà all’allenatore di vagliare diverse soluzioni in base alle esigenze.

Rinnovo con obiettivo riscatto per Giulio Mura dopo un periodo veramente sfortunato soprattutto da Dicembre in poi.
Ritornato dalla Polonia per contribuire alla causa del club campidanese, il giocatore classe 1990, a segno contro il Città di Asti, è stato attanagliato dagli infortuni che hanno colpito in sequenza caviglia, ginocchio e schiena, costringendolo al riposo forzato nel rush finale nonostante gli sforzi profusi per non far mancare il proprio apporto.
Finite tutte le cure del caso e la fisioterapia, ha già iniziato la preparazione atletica per farsi trovare pronto al raduno pre-campionato e per ricoprire una veste importante nel roster.

Farà parte della formazione rossoblu per la quinta stagione consecutiva anche il sestese Andrea Cau: nonostante sia stato limitato dagli impegni lavorativi, il ventiseienne ha dato sempre il massimo per la maglia ed i due centri in dieci presenze sono valse la conferma.

Intanto la Divisione Calcio a 5 ha comunicato le date di inizio e le modalità d’accesso delle varie competizioni: si parte il 14 Settembre con il Turno Preliminare della Coppa della Divisione, il 18 Settembre ci dovrebbe essere la prima ufficiale del Città di Sestu nel Primo Turno mentre dieci giorni più tardi, ovvero il 28 Settembre, prenderà il via il Campionato di Serie A2.

Cambia nuovamente la formula della Coppa Italia di categoria dove sarà necessario superare due turni di qualificazione per staccare il pass che vale la Final Four ed al Primo Turno accederanno le prime cinque di ogni girone più la migliore sesta al termine del girone d’andata.

Mattia Bullita


altre notizie
16/09/2019
Città di Sestu, un colpo assurdo: in Sardegna sta per [...]
14/09/2019
Il Città di Sestu gioca a tris: vittoria nel quadrangolare [...]
12/09/2019
"Baila como el Papu": cinquina del Città di Sestu, che [...]
07/09/2019
Città di Sestu, avvio positivo: poker nella prima uscita [...]
31/08/2019
Città di Sestu, test in famiglia per chiudere la [...]
30/08/2019
Città di Sestu: Ruggiu, Fois e Spingola, le strade si [...]
26/08/2019
Città di Sestu, tiene banco il caso Moreno: il giocatore [...]
>> LEGGI TUTTE