SERIE A2 - 30/07/2019

A Papu non piace soltanto il mare della Sardegna: potrebbe giocare con il Sestu

Il 33enne laterale offensivo di Porto Alegre sarebbe vicino a definire l'accordo che lo porterebbe a giocare per la squadra del presidente Francesco Agus. Nelle ultime stagioni ha giocato nel Lazio: prima a Ciampino, poi a Ostia, tra i protagonisti della promozione del Lido

Dal Ciampino Anni Nuovi al Lido di Ostia fino al Città di Sestu, bypassando le tante attenzioni (in primis quella della Magic Crati Bisignano) rivolte al laterale offensivo classe 1986 nativo di Porto Alegre? Potrebbe essere questa la nuova tappa del percorso sportivo di Rafael Dornelles, più noto agli amanti del futsal con il nomignolo di Papu. Il futuro dell’attaccante brasiliano, che nel suo palmares può vantare lo scudetto vinto con la Marca nella stagione 2011/2012, potrebbe dunque sbarcare in Sardegna e viaggiare in parallelo con quello del sodalizio di Francesco Agus, impegnato nella costruzione di una squadra che possa dire la sua per i discorsi di alta classifica nel prossimo campionato di A2.

D’altronde, dopo la partenza di Alex Dall’Onder, che ha voluto giocarsi la carta della Serie A accettando la corte del Civitella, la squadra sestese ha adesso la necessità di alzare il livello della sua batteria offensiva ma, sopratutto, deve farlo con giocatori che possono fare della motivazione il proprio cavallo di battaglia. E Papu è uno di questi. La sua esperienza a Ciampino è stata turbata da un lungo e fastidioso guaio muscolare; a Ostia non è riuscito a esprimersi ai suoi livelli ma alla fine ha dato il suo contributo nella conquista della promozione in Serie A.

Sarà il Città di Sestu la squadra che ridarà vigore alle capacità di Papu? Di sicuro mister Cocco guiderà una fuoriposto, destinata certamente a farsi rispettare, e un Papu in condizione può fare la differenza.


altre notizie
22/02/2020
All'OR riesce lo scherzetto: il Sestu scivola in casa [...]
21/02/2020
Sestu in Emilia, Pinto: "Sfida cruciale, non possiamo [...]
16/02/2020
Città di Sestu, operazione aggancio riuscita: successo [...]
14/02/2020
Città di Sestu, con la Gisinti vietato sbagliare. Casu: [...]
08/02/2020
Mazzon e Vailati letali: il Città di Sestu ritorna da [...]
07/02/2020
Città di Sestu a Villorba alla ricerca di punti salvezza, [...]
01/02/2020
Il Città di Sestu paga una partenza shock: l'Asti [...]
>> LEGGI TUTTE