SERIE A2 - 21/11/2019

Real Rogit, Bracci non ha dubbi: "Assenze pesanti, ma il roster è competitivo"

Contro il Sammichele si gioca a campi invertiti: "Arriviamo a questa trasferta senza Silon e Bavaresco - dichiara il giovane talento della squadra di Tuoto - siamo un roster molto forte e con elementi di esperienza che mi stanno aiutando a crescere"

Una sconfitta inattesa per il Real Rogit, la prima stagionale, arrivata sul campo del Regalbuto che si conferma tosta per chiunque sul parquet amico. È da questa premessa che riparte la squadra calabrese in vista della gara contro il Sammichele che si giocherà a campi invertiti, con i ragazzi di Tuoto impegnati in trasferta.

Tra i prospetti di questo Real Rogit, Angelo Bracci, attenzionato anche dai tecnici della Nazionale sperimentale.

”Sono tornato in questa squadra senza pressioni visto che conoscevo già la maggior parte dei giocatori, l’allenatore e la dirigenza che mi hanno sempre sostenuto nei momenti più difficili. Ho trovato una squadra molto forte e con elementi di esperienza che mi stanno aiutando a crescere. La Nazionale sperimentale? Inevitabile che la notizia mi abbia fatto davvero piacere e lavorerò sempre di più per raggiungere questo obiettivo e farmi trovare pronto in caso di una chiamata”.

Il presente però dice Sammichele, peraltro a campi invertiti. Difficoltà doppia?

”Arriviamo a questa partita con tante assenze importanti per squalifica, e mi riferisco a Silon e Bavaresco, ma abbiamo una rosa lunga e competitiva grazie alla quale sono certo che riusciremo fare un’ottima prestazione”.


altre notizie
08/12/2019
Real Rogit, che rimonta a Manfredonia! Arriva un punto [...]
06/12/2019
Real Rogit a Manfredonia, la ricetta di Tuoto: "Giochiamo [...]
04/12/2019
#futsalmercato, si separano le strade di Real Rogit e [...]
02/12/2019
Real Rogit in festa! Il Monday Night lo decide De Luca [...]
28/11/2019
Real Rogit, Soso conosce bene l’Assoporto Melilli: [...]
27/11/2019
Rogit verso il big match col Melilli, Arcidiacone: "Abbiamo [...]
22/11/2019
Real Rogit, Tuoto: "La squadra mentalmente è forte e ha [...]
>> LEGGI TUTTE