SERIE B - 23/11/2017

La Torre svela il segreto del Manfredonia: "Tanto lavoro e un bel gruppo"

Biancocelesti verso Altamura: "Sarà sicuramente una partita difficile, come tutte le gare di questo campionato. Noi la prepareremo nel miglior modo possibile e daremo il massimo per continuare a puntare sempre più in alto"

Continua a strappare applausi e conquistare punti il Manfredonia di coach Grassi. Blindato il secondo posto ad appena due lunghezze di distanza dalla capolista Tombesi, i biancocelesti superano 2-1 il Capurso e mettono in fila il quarto risultato utile consecutivo.

Un magic moment che Saverio La Torre spiega così: ”Nessuno dei nostri avversari si sarebbe aspettato un inizio così, ad inizio stagione si è parlato poco del Manfredonia. Ma posso dire che già dalle prime settimane di allenamento si sono cominciati ad intravedere segnali importanti. In coppa fu decisiva la prima gara che purtroppo abbiamo perso ed ha compromesso il nostro percorso. Ma in campionato, Coppa Italia o Coppa Divisione non cambia nulla, abbiamo sempre giocato per dare il massimo e vincere. Il nostro segreto? Sicuramente il tanto lavoro durante la settimana. Ci alleniamo cinque giorni su sette. Il mister prepara ogni partita nei minimi dettagli e noi cerchiamo di allenarci al massimo e al ritmo più alto possibile. Il sabato è il frutto di tutto ciò che prepariamo e alleniamo durante la settimana. Inoltre si sta formando un bel gruppo dentro e fuori il campo. Questo mix più una società che ci è sempre vicina stanno facendo sicuramente la differenza.

Ci sono sempre margini di miglioramento – prosegue il talentuoso biancoceleste -, senza la voglia di migliorare e crescere credo che non si vada da nessuna parte. Noi in particolare stiamo crescendo partita dopo partita, siamo una squadra abbastanza giovane quindi sicuramente se continuiamo così possiamo fare ancora meglio. Altamura? E’ un’ottima squadra, con ottime individualità, sarà sicuramente una partita difficile, come tutte le gare di questo campionato che credo sia uno dei più equilibrati mai visti. Noi prepareremo la gara nel miglior modo possibile e daremo il massimo per continuare a puntare sempre più in alto”.


altre notizie
20/11/2017
Boutabouzi gol e assist, il Manfredonia piega il Capurso e [>>]
15/11/2017
Manfredonia vola sull'asse La Torre-Sperendio: Azzurri [>>]
14/11/2017
Sperendio-Gesualdi, Manfredonia passa in Molise e resta in [>>]
06/11/2017
Prova di carattere del Manfredonia, Cassano bloccato sul [>>]
03/11/2017
Manfredonia, Abraham: "Questa squadra non ha segreti, solo [>>]
30/10/2017
Prova di forza del Manfredonia: ampia affermazione [>>]
24/10/2017
Manfredonia, prima battuta d'arresto: vince il [>>]
>> LEGGI TUTTE