SERIE B - 09/11/2018

Giovinazzo, carica Piscitelli: "Consapevoli di essere una grande squadra"

Il laterale classe '87 presenta il big-match con il Real San Giuseppe: "Arriviamo da primi in classifica a questa sfida, ma sarà durissima perché di fronte avremo una formazione nata con obiettivi chiari, in cui milita gente del calibro di Ghiotti e Bico Pelentir"

Aspettando il recupero Caserta-Fuorigrotta, il Giovinazzo di mister Chiereghin si gode il primato nel girone F. Ultima vittima dei biancoverdi, che sin qui hanno ottenuto tre vittorie e due pareggi, è stata l’Alma Salerno, piegata 7-4 al PalaPansini. Forti di questa imbattibilità nel primo scorcio di stagione, Piscitelli e compagni sono attesi ora dall’esame forse più duro di tutto il campionato: la trasferta in casa del Real San Giuseppe. Campani reduci dal primo stop in casa del Lausdomini, ma la qualità e le ambizioni del team che tra le proprie fila vanta giocatori che hanno calcato i campi di Serie A è fuori discussione. A presentare la sfida è lo stesso Piscitelli.

”Sabato affronteremo una delle squadre costruite per vincere questo girone di Serie B. Ci arriviamo da primi in classifica, vero, ma siamo consapevoli del fatto che sarà durissima perché di fronte avremo una formazione nata con obiettivi chiari, in cui milita gente del calibro di Ghiotti e Bico Pelentir, giocatori che hanno sempre calcato le scene della massima divisione. Ci presentiamo all’appuntamento consapevoli di essere una grande squadra – continua Piscitelli – coscienti della nostra forza e del nostro gioco solido, come da tre anni a questa parte. Quindi andremo in Campania per dire la nostra, sicuramente non a fare la vittima predestinata”.


altre notizie
09/11/2018
Il Giovinazzo si avvicina al big-match: "Dobbiamo sempre [...]
08/11/2018
Doppio Josè David, poi Piscitelli e Roselli: il Giovinazzo [...]
07/11/2018
Di Ciaula avverte il Giovinazzo: "Non sottovalutiamo il [...]
04/11/2018
Marolla e Morgade fanno doppietta, il Giovinazzo sale in [...]
02/11/2018
Comincia il tour de force del Giovinazzo: tre gare in 7 [...]
28/10/2018
Dell'Olio riacciuffa il Giovinazzo, il derby con il [...]
25/10/2018
Giovinazzo-Aquile, Mongelli sfida il proprio passato: "A [...]
>> LEGGI TUTTE