SERIE C1 - 23/09/2018

Benevento, Russo non basta: giallorossi sconfitti ad Aversa

"Serve più attenzione da parte di tutti perché in C1 non esistono gare scontate e ne abbiamo avuto subito la conferma pur scendendo in campo da favoriti", il parere del DG Antonio Collarile.

Pomeriggio da archiviare il prima possibile per la squadra dell’Ansi Formazione Benevento 5, sconfitta fuori casa dal Futsal Aversa in una gara caratterizzata dall’espulsione dell’estremo difensore sannita Prozzillo dopo pochi giri di lancette, reo di aver colpito il pallone con le mani fuori area. L’episodio, apparso dubbio ma gestito con un rosso diretto e con troppa fretta dalla coppia arbitrale, inevitabilmente ha scombussolato i piani della compagine giallorossa che era passata in vantaggio con un acuto di Battista Russo, salvo subire il pareggio con l’uomo in meno. Poco più tardi è stato ancora Russo a timbrare il cartellino ma a trenta secondi dall’intervallo, Mauro Serino tra i pali non è apparso per nulla impeccabile ed ha permesso all’Aversa di realizzare il 2-2 dopo tante occasioni sciupate dall’Ansi Formazione Benevento 5 per andare sul 3-1.
Nella ripresa il micidiale uno-due dei casertani ha reso tutto difficile per i giallorossi che hanno provato la mossa del portiere in movimento, tuttavia senza fortuna perché i locali hanno dilagato fino al 7-2, agevolati ancora dalla giornata storta di un Mauro Serino forse tradito dall’emozione di essere al debutto stagionale. Nonostante il passivo, nel finale c’è stato un autentico forcing degli ospiti in gol con Offreda a Campano con la palla del possibile 7-5 che si è stampata sulla traversa, salvo poi ricadere sulla linea di porta e su questo episodio sfortunato sono tramontate le possibilità di rimonta dei sanniti.
”Senza dubbio ci aspettavamo una gara diversa – ha affermato il dg Antonio Collarile – ed a mio avviso, nell’economia della sfida, ha giocato un ruolo importante l’espulsione di Prozzillo. Forse, essendo la partita alle sue fasi iniziali, sarebbe stato necessario un po’ di buon senso da parte della coppia arbitrale tenendo anche conto che alle spalle del nostro portiere c’erano altri calcettisti in grado di intervenire. Da lì in poi il match ha preso una piega strana ed abbiamo pagato qualche errore di troppo tra i pali, ma tutto sommato sono cose che possono anche succedere nel corso di una stagione a patto però di cambiare subito registro perché così non si va da nessuna parte. Serve più attenzione da parte di tutti perché in C1 non esistono gare scontate e ne abbiamo avuto subito la conferma pur scendendo in campo da favoriti”.

Ufficio stampa


  SERIE A - 18/06/2019
La Feldi Eboli riparte dal suo nuovo capitano: ufficiale il rinnovo di Fornari

Avevamo ipotizzato che la società del presidente Di Domenico non poteva fare a meno del suo bomber, capocannoniere della serie A 2017/18. E non solo: il pivot italo-brasiliano eredita la fascia di Pedotti. "Ringrazio tutti, è un onore per me rappresentare questa città", dice il giocatore 

[...]
  SERIE B - 12/06/2019
Lo Sporting Limatola sulle tracce del successore di Miele: Campanile alla guida?

Il trentaduenne allenatore proviene dal Marcianise Futsal Academy: potrebbe essere lui il nuovo titolare della panchina telesina. Ritorno di fiamma con Gigliofiorito, Arvonio, Infante e Ciro Caliendo: costituiranno lo zoccolo duro del nuovo roster?

[...]
area rosa
  SERIE C1 - 17/06/2019
Roma, sogno infranto: il Progetto Sarno taglia il traguardo dell'A2

Sono le napoletane a conquistare l'ultimo posto nella prossima seconda divisione: basta il 2-2 al ritorno dopo il 6-3 in gara-1. Pienone annunciato per la prossima stagione: ma i numeri verranno confermati?

  SERIE A2 - 18/06/2019
Futsal Fuorigrotta, Eric firma il rinnovo: "Non ho esitato". Duarte ai saluti

Il club flegreo ha ufficializzato la conferma del giocatore arrivato dal Prato nella finestra invernale di mercato. "Ho sposato un progetto ambizioso - dice - e voglio conquistare altri successi con questa maglia". Si dividono le strade con l'ex Mirafin 

[...]
  SERIE B - 18/06/2019
Alma Salerno, arrivano in cinque dal Real San Giuseppe a titolo temporaneo

Primi movimenti in entrata per il club allenato da Ugo Cocchia. Da San Sebastiano al Vesuvio arrivano Canneva, Galluccio, Orvieto, De Rosa e Varriale. "L'approdo di questi ragazzi è linea con il nostro programma", le parole del dg Peluso 

[...]
altre notizie
   SERIE A - 23/05/2019
   SERIE C1 - 10/03/2019
   GIOVANILI - 17/01/2019
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 25/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 15/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 03/09/2018
   SERIE C1 - 30/08/2018
   SERIE C1 - 29/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni