SERIE A2 - 06/01/2019

La Sandro Abate pesca il jolly vincente sulla sirena: Fantecele doma il CMB

Nuccorini azzecca la mossa giusta e con il portiere di movimento trova il gol che vale il successo sul campo della capolista, fino a sabato imbattuta: il ritardo dal Signor Prestito ridotto a un punto e campionato riaperto

Una Sandro Abate rischiatutto. Che arriva in casa della capolista CMB con qualche infortunio di troppo. De Crescenzo out, la stella Suazo non al 100% finisce in tribuna.
LA CRONACA - Gli avellinesi comandano sin dal primo secondo. Vanno avanti con Fantecele. Sanchez pareggia i conti. Altalena di emozioni infinite. Bebetinho rimette la testa avanti con un altro gran gol su assist di Fantecele. Pochi minuti ed ancora pareggio di Sanchez. Si va negli spogliatoi? Macché. Felipe Mello riporta i lupi avanti e alla prima sirena avellinesi avanti per 3-2.
La ripresa vede sempre gli avellinesi di Nuccorini condurre il gioco. Castrogiovanni al 4’ si becca il secondo giallo regalando la superiorità numerica ad Abate e compagni. Che hanno l’occasione per allungare. E con la sprecano perché Victor Mello indovina l’incrocio del 4-2. CMB quasi tramortito ma la spunta dei cinquecento tifosi locali permette alla capolista lucana di accorciare ancora. Il 4-3 porta la firma di Alejandro Vega. Siamo al 10’. E la Sandro Abate riparte prima del gol di Dian Luka che riporta i lupi d’Irpinia sul 5-3.
A tre minuti dalla fine il CMB rischia il portiere di movimento. E gli va bene perché prima Vega poi Vizonan raccolgono in rapida sequenza il gol del 5-4 e del 5-5. Scarpitti raggiunto il pareggio non rischia più. Ma viene fuori la maestria dell’ex ct della Nazionale Alessandro Nuccorini. Che a 50” dalla fine de match gioca il portiere del movimento. Mossa azzeccata, decisione rischiosa che premia gli sforzi della Sandro Abate che ad un secondo è un decimo dalla fine del match trova con il gol di Fantecele il punto del 6-5 che manda i lucani a casa.
Campionato riaperto. Il CMB, dopo il girone di andata, chiude a +1 sugli avellinesi che hanno dalla loro, però, il vantaggio di dover giocare all’ultima di campionato in casa la sfida che può valere la promozione diretta in A. L’importante era vincere. La Sandro Abate lo ha fatto con autorità ed intelligenza. Giocando da squadra. Il sogno continua.
www.sportavellino.it


  SERIE A - 12/01/2019
E' una Feldi Eboli travolgente: manita di Fornari, la Lazio crolla al PalaDirceu

Netta affermazione interna degli uomini di Basile che impongono 10-0 contro i biancocelesti. Grande protagonista del match il bomber ex di turno che ne segna cinque, in gol anche Bocao, Josiko due volte, Andrè e Caponigro

[...]
  SERIE B - 15/01/2019
Fuorigrotta a caccia della Final8, Perugino: "Primeggiare in ogni competizione"

Domani a Terzigno una gara da dentro o fuori contro il Real San Giuseppe. Il capitano: "Siamo consapevoli delle nostre potenzialità e dobbiamo offrire un'altra prova di grande maturità. Il gruppo è compatto, coeso e ha tanta voglia di vincere"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 09/01/2019
#SerieA2, recupero #Day10: Salernitana a valanga sulla Woman

La sfida valevole per la decima giornata di campionato sorride alle granata che travolgono 8-0 la formazione di Grottaglie. Poker per Pisani, tris di Diodato

  SERIE A - 12/01/2019
La pioggia rovina sul più bello la rimonta della Meta: la palla passa al G.S.

Probabilmente sono state le recenti scosse di terremoto a provocare le crepe sul tetto del PalaCatania dalle quali è filtrata l'acqua, rovinando una partita che fino al 10' della ripresa era stata spettacolare. La pronuncia attesa per mercoledì

[...]
  SERIE U19 - 16/01/2019
Coppa Italia #Under19, secondo turno: cinque squadre qualificate LIVE

I match disputati ieri sorridono a OR Reggio Emilia, Videoton Crema, Futsal Giorgione, Real San Giuseppe e Real Parco che sono le prime formazioni ad accedere al terzo atto. Tantissime le gare in programma oggi. Il tabellone

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 25/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE A - 02/11/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 15/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 03/09/2018
   SERIE C1 - 30/08/2018
   SERIE C1 - 29/08/2018
   SERIE C1 - 06/08/2018
   SERIE C1 - 01/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni