SERIE A2 - 06/01/2019

La Sandro Abate pesca il jolly vincente sulla sirena: Fantecele doma il CMB

Nuccorini azzecca la mossa giusta e con il portiere di movimento trova il gol che vale il successo sul campo della capolista, fino a sabato imbattuta: il ritardo dal Signor Prestito ridotto a un punto e campionato riaperto

Una Sandro Abate rischiatutto. Che arriva in casa della capolista CMB con qualche infortunio di troppo. De Crescenzo out, la stella Suazo non al 100% finisce in tribuna.
LA CRONACA - Gli avellinesi comandano sin dal primo secondo. Vanno avanti con Fantecele. Sanchez pareggia i conti. Altalena di emozioni infinite. Bebetinho rimette la testa avanti con un altro gran gol su assist di Fantecele. Pochi minuti ed ancora pareggio di Sanchez. Si va negli spogliatoi? Macché. Felipe Mello riporta i lupi avanti e alla prima sirena avellinesi avanti per 3-2.
La ripresa vede sempre gli avellinesi di Nuccorini condurre il gioco. Castrogiovanni al 4’ si becca il secondo giallo regalando la superiorità numerica ad Abate e compagni. Che hanno l’occasione per allungare. E con la sprecano perché Victor Mello indovina l’incrocio del 4-2. CMB quasi tramortito ma la spunta dei cinquecento tifosi locali permette alla capolista lucana di accorciare ancora. Il 4-3 porta la firma di Alejandro Vega. Siamo al 10’. E la Sandro Abate riparte prima del gol di Dian Luka che riporta i lupi d’Irpinia sul 5-3.
A tre minuti dalla fine il CMB rischia il portiere di movimento. E gli va bene perché prima Vega poi Vizonan raccolgono in rapida sequenza il gol del 5-4 e del 5-5. Scarpitti raggiunto il pareggio non rischia più. Ma viene fuori la maestria dell’ex ct della Nazionale Alessandro Nuccorini. Che a 50” dalla fine de match gioca il portiere del movimento. Mossa azzeccata, decisione rischiosa che premia gli sforzi della Sandro Abate che ad un secondo è un decimo dalla fine del match trova con il gol di Fantecele il punto del 6-5 che manda i lucani a casa.
Campionato riaperto. Il CMB, dopo il girone di andata, chiude a +1 sugli avellinesi che hanno dalla loro, però, il vantaggio di dover giocare all’ultima di campionato in casa la sfida che può valere la promozione diretta in A. L’importante era vincere. La Sandro Abate lo ha fatto con autorità ed intelligenza. Giocando da squadra. Il sogno continua.
www.sportavellino.it


  SERIE A - 18/06/2019
La Feldi Eboli riparte dal suo nuovo capitano: ufficiale il rinnovo di Fornari

Avevamo ipotizzato che la società del presidente Di Domenico non poteva fare a meno del suo bomber, capocannoniere della serie A 2017/18. E non solo: il pivot italo-brasiliano eredita la fascia di Pedotti. "Ringrazio tutti, è un onore per me rappresentare questa città", dice il giocatore 

[...]
  SERIE B - 18/06/2019
Alma Salerno, arrivano in cinque dal Real San Giuseppe a titolo temporaneo

Primi movimenti in entrata per il club allenato da Ugo Cocchia. Da San Sebastiano al Vesuvio arrivano Canneva, Galluccio, Orvieto, De Rosa e Varriale. "L'approdo di questi ragazzi è linea con il nostro programma", le parole del dg Peluso 

[...]
area rosa
  SERIE C1 - 17/06/2019
Roma, sogno infranto: il Progetto Sarno taglia il traguardo dell'A2

Sono le napoletane a conquistare l'ultimo posto nella prossima seconda divisione: basta il 2-2 al ritorno dopo il 6-3 in gara-1. Pienone annunciato per la prossima stagione: ma i numeri verranno confermati?

  SERIE A2 - 18/06/2019
Futsal Fuorigrotta, Eric firma il rinnovo: "Non ho esitato". Duarte ai saluti

Il club flegreo ha ufficializzato la conferma del giocatore arrivato dal Prato nella finestra invernale di mercato. "Ho sposato un progetto ambizioso - dice - e voglio conquistare altri successi con questa maglia". Si dividono le strade con l'ex Mirafin 

[...]
  SERIE C1 - 20/06/2019
Benevento 5, ecco Starace ed Esposito. Il dg Collarile: "Siamo ambiziosi"

Colpi importanti per il club sannita che rileva dai cugini due giocatori di assoluto spessore in vista del prossimo campionato di C1. "Vogliamo migliorare il quarto posto della passata stagione - dice il direttore generale.- Abbiamo confermato anche Russo e Pazzi"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 23/05/2019
   SERIE C1 - 10/03/2019
   GIOVANILI - 17/01/2019
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 25/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 15/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 03/09/2018
   SERIE C1 - 30/08/2018
   SERIE C1 - 29/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni