SERIE B - 17/03/2019

L’Alma Salerno si fa del male da sola: il Canosa rimonta e sbanca il "Tulimieri"

Nonostante sia andata due volte in vantaggio di Galinanes e Spisso, la squadra di Cocchia non riesce a conservare il risultato e sul 2-2 si fa sorprendere per la terza volta. Inutile la carta del quinto di movimento: il ko rende più complicata la strada per la salvezza

L’Alma Salerno sbaglia tanto e subisce la rimonta del Futsal Canosa che, così, sbanca il PaluTulimieri. La compagine salernitana, nella sfida di sabato, ha rimediato una pesante sconfitta interna contro una delle dirette concorrenti per la salvezza: 2-3 il risultato finale.

LA CRONACA - Una partita iniziata bene per l’Alma Salerno, riuscita a passare in vantaggio dopo appena un minuto e venti secondi. L’azione è veloce e devastante: Recalde parte in progressione sulla fascia, vede la sovrapposizione di Galiñanes e lo serve. Il diagonale dell’argentino è fulminante e non lascia alcuna possibilità di intervento al portiere del Canosa.

Il vantaggio, però, dura poco: la formazione ospite, al 4’, buca la difesa dell’Alma e segna il gol del pareggio. Ristabilita la parità, le due squadre partono alla ricerca della superiorità di reti. Il Futsal Canosa sembra avere più mordente ma i padroni di casa riescono a rendersi pericolosi al 9’15”, con l’estremo difensore pugliese che salva prima su Recalde e poi su Franco. Al 17’ è, dall’altra parte del campo, Nicola Rebba a risultare decisivo su due conclusioni da distanza ravvicinata.

Nella seconda frazione di gioco, dopo un iniziale momento di stanca della gara, l’Alma si rivede dalle parti della porta del Canosa con Recalde, la cui conclusione prende in pieno il palo. Venti secondi dopo, però, la squadra di mister Cocchia riesce a tornare in vantaggio: pallone recuperato da Recalde che parte centralmente e vede, sulla fascia, Spisso. Il bomber granata non sbaglia e mette a segno la rete del 2-1.

L’Alma Salerno sembra rivitalizzata e prova a incrementare il suo bottino ma, poco dopo il decimo minuto, da un fallo non fischiato nasce il gol del pareggio del Canosa. Una rete che destabilizza i salernitani che subiscono, al 13’, il terzo gol degli ospiti. Mister Cocchia tenta la carta del portiere di movimento ma l’Alma, nonostante le diverse occasioni, non riesce a trovare la via del gol e i preziosi punti salvezza.

La partita si chiude sul risultato di 2-3 per il Canosa, con l’Alma che paga a caro prezzo disattenzioni e poca precisione sotto la porta avversaria. La strada verso la salvezza è ancora lunga e sempre più tortuosa e la prossima settimana passerà per Caserta, con la sfida contro il Futsal Parete.

UNDER 19 - Si chiude con una sconfitta il campionato dell’Alma Salerno Under 19 che, questa mattina, al PalaTulimieri ha affrontato i pari età della Feldi Eboli. La gara è terminata con i risultato di 1-2: la rete dei giovani granata porta la firma di Natale Fioretti.

L’ufficio stampa - Marta Naddei


  SERIE B - 25/04/2019
Fuorigrotta, è sempre festa per Perugino: "L'anno prossimo ci divertiremo"

Il patron partenopeo non ha ancora smaltito l'effetto della promozione, ringrazia Magalhaes per il contributo tecnico e getta uno sguardo al futuro. "Prima giochiamo l'ultima partita a Molfetta, poi metteremo a punto la strategia per la nuova annata in A2"

[...]
  SERIE B - 23/04/2019
L'Alma Salerno alla ricerca del punto della sopravvivenza... prima del Foligno

Ultimo atto di "regular season" al PalaTulimieri contro la Junior Domitia: basta il pari per accedere al playout contro gli umbri, giunti penultimi nel girone E. Il presidente Bianchini: "Abbiamo tutte le carte in regola per raggiungere l'obiettivo minimo"

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 24/03/2019
La Virtus Ragusa scatenata nell'anticipo, il Noci prepara la festa?

12-0 delle iblee sul Frosinone, rafforzato il primato nel girone C. Nel gruppo D potrebbe essere la giornata della promozione per la New Team, ma la Salernitana deve battere il Molfetta. Al Nord il Tombolo a Cremona IL PROGRAMMA

  SERIE A - 22/04/2019
Feldi, Cipolla in stand-by: "Pensiamo a rilassarci prima delle sfide decisive"

Chiusa la "regular season" con la vittoria sull'Arzignano, il tecnico ebolitano ha concesso un piccolo break ai suoi giocatori: "Da martedì, quanto torneremo a lavorare, pensaremo al Real Rieti: partiamo sfavoriti ma non lasceremo nulla di intentato"

[...]
  SERIE A - 20/04/2019
Missione compiuta: Napoli quarto, nei play-off è sfida alla Meta Catania

Gli azzurri di Marin espugnano di misura il PalaDosson e chiudono la regular season in quarta posizione. Rubio e Cesaroni aprono poi la reazione dei trevigiani con Bellomo e Igor ma nel finale la decide Dimas: 2-3 al triplice fischio

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 10/03/2019
   GIOVANILI - 17/01/2019
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 25/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 15/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 03/09/2018
   SERIE C1 - 30/08/2018
   SERIE C1 - 29/08/2018
   SERIE C1 - 06/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni