SERIE B - 24/03/2019

Alma Salerno, contro il Parete termina 6-6: un punto prezioso per i granata

Il pareggio conquistato in trasferta consente a Giannattasio e compagni di allungare sull'ultima in classifica, portando a quattro le lunghezze di vantaggio sull'ultima in classifica

È un punto importante quello raccolto dall’Alma Salerno sul campo del Futsal Parete al termine della diciannovesima giornata del girone F del campionato di serie B di calcio a 5.

L’entusiasmante partita, giocata alla tensostruttura comunale di Parete nel pomeriggio di ieri, si è conclusa con il risultato di 6 a 6. Quaranta minuti intensi e ricchi di gol e di emozioni da una parte e dall’altra, con le due squadre che si sono, fin da subito, fronteggiate a viso aperto.

A passare in vantaggio, dopo tre minuti e mezzo, sono i padroni di casa del Parete con Lavagna ma dopo 180 secondi l’Alma Salerno ristabilisce la parità con Facundo Galiñanes: il Parete colpisce un palo e il pallone è prontamente raccolto dall’argentino che s’invola, in solitaria, verso la porta avversaria e scarica la sfera alle spalle dell’estremo difensore casertano per il gol dell’uno a uno.

La seconda parte del primo tempo è, però, ad appannaggio del Futsal Parete che riesce ad andare in rete prima con Lavagna e poi con Faraone. A 15 secondi dalla fine dei primi 20 minuti di gioco, l’Alma Salerno riesce ad accorciare le distanze e a portarsi sul 3 a 2 grazie a Dario Giannattasio che, sul secondo palo, spedisce in rete il pallone calciato da Franco direttamente da rimessa laterale.

Le squadre vanno al riposo su questo risultato e al rientro in campo, dopo due ottime occasioni, firmate Alma, con Giannattasio e Spisso, è ancora il Parete ad andare a segno con Maddalena. I granata, però, non mollano la presa e cercano di rimettere in piedi una partita fondamentale. Gabriele Nigro, al quinto minuto e mezzo, subisce un fallo in area: nessun dubbio per il direttore di gara che fischia il rigore in favore della compagine di Ugo Cocchia. Sul dischetto va Galiñanes che non sbaglia, firma la sua doppietta personale e consente ai suoi di accorciare nuovamente le distanze.

La partita è, però, un’altalena. Meno di un minuto più tardi, è ancora Lavagna a regalare una gioia al Futsal Parete che si porta, così, al 6’ e mezzo, sul 5 a 3. Ai padroni di casa replica, ancora una volta, l’Alma Salerno: ad andare a segno è ancora Dario Giannattasio, alla sua prima doppietta stagionale. Proprio il giovane calcettista granata è protagonista del sorpasso dell’Alma ai danni del Parete: suoi, infatti, gli assist per Sergio Di Martino e Danilo Spisso che siglano i gol del 5 pari e del 6 a 5.

La doccia gelata per l’Alma Salerno arriva al 17’, quando è ancora Lavagna a trafiggere, per la quarta volta, Carpentieri. Il risultato non cambia più e la gara termina 6 a 6.

Un pari che consente all’Alma Salerno di guadagnare un punto necessario per la corsa ai playout e che permette di allungare sull’ultima in classifica, portando a quattro le lunghezze di vantaggio. La prossima settimana il campionato osserverà un turno di riposo: al ritorno in campo, il 6 aprile, l’Alma Salerno ospiterà, al PalaTulimieri, il Futsal Capurso.

L’ufficio stampa
Marta Naddei


  SERIE A - 20/04/2019
Missione compiuta: Napoli quarto, nei play-off è sfida alla Meta Catania

Gli azzurri di Marin espugnano di misura il PalaDosson e chiudono la regular season in quarta posizione. Rubio e Cesaroni aprono poi la reazione dei trevigiani con Bellomo e Igor ma nel finale la decide Dimas: 2-3 al triplice fischio

[...]
  SERIE B - 17/04/2019
Parete-Manfredonia, è 0-6 a tavolino: i sipontini si qualificano per i playoff

Il Giudice Sportivo ha punito la responsabilità oggettiva del Parete per l'interruzione della partita di sabato scorso: le infiltrazioni dalla copertura avevano resto impraticabile il fondo di gioco. La squadra di Monsignori sale a 35 punti e accede alla post-season

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 24/03/2019
La Virtus Ragusa scatenata nell'anticipo, il Noci prepara la festa?

12-0 delle iblee sul Frosinone, rafforzato il primato nel girone C. Nel gruppo D potrebbe essere la giornata della promozione per la New Team, ma la Salernitana deve battere il Molfetta. Al Nord il Tombolo a Cremona IL PROGRAMMA

  SERIE A2 - 17/04/2019
Sandro Abate, prima il Sammichele. Tondi: "Dobbiamo solo vincere"

Pensieri rivolti anche al CMB: "Sappiamo che sarà una battaglia con una squadra che ha disputato un grandissimo campionato. Queste sono le partite belle da giocare e che ricorderai per tutta la vita"

[...]
  SERIE B - 23/04/2019
L'Alma Salerno alla ricerca del punto della sopravvivenza... prima del Foligno

Ultimo atto di "regular season" al PalaTulimieri contro la Junior Domitia: basta il pari per accedere al playout contro gli umbri, giunti penultimi nel girone E. Il presidente Bianchini: "Abbiamo tutte le carte in regola per raggiungere l'obiettivo minimo"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 10/03/2019
   GIOVANILI - 17/01/2019
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 25/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 15/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 03/09/2018
   SERIE C1 - 30/08/2018
   SERIE C1 - 29/08/2018
   SERIE C1 - 06/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni