SERIE B - 24/03/2019

Alma Salerno, contro il Parete termina 6-6: un punto prezioso per i granata

Il pareggio conquistato in trasferta consente a Giannattasio e compagni di allungare sull'ultima in classifica, portando a quattro le lunghezze di vantaggio sull'ultima in classifica

È un punto importante quello raccolto dall’Alma Salerno sul campo del Futsal Parete al termine della diciannovesima giornata del girone F del campionato di serie B di calcio a 5.

L’entusiasmante partita, giocata alla tensostruttura comunale di Parete nel pomeriggio di ieri, si è conclusa con il risultato di 6 a 6. Quaranta minuti intensi e ricchi di gol e di emozioni da una parte e dall’altra, con le due squadre che si sono, fin da subito, fronteggiate a viso aperto.

A passare in vantaggio, dopo tre minuti e mezzo, sono i padroni di casa del Parete con Lavagna ma dopo 180 secondi l’Alma Salerno ristabilisce la parità con Facundo Galiñanes: il Parete colpisce un palo e il pallone è prontamente raccolto dall’argentino che s’invola, in solitaria, verso la porta avversaria e scarica la sfera alle spalle dell’estremo difensore casertano per il gol dell’uno a uno.

La seconda parte del primo tempo è, però, ad appannaggio del Futsal Parete che riesce ad andare in rete prima con Lavagna e poi con Faraone. A 15 secondi dalla fine dei primi 20 minuti di gioco, l’Alma Salerno riesce ad accorciare le distanze e a portarsi sul 3 a 2 grazie a Dario Giannattasio che, sul secondo palo, spedisce in rete il pallone calciato da Franco direttamente da rimessa laterale.

Le squadre vanno al riposo su questo risultato e al rientro in campo, dopo due ottime occasioni, firmate Alma, con Giannattasio e Spisso, è ancora il Parete ad andare a segno con Maddalena. I granata, però, non mollano la presa e cercano di rimettere in piedi una partita fondamentale. Gabriele Nigro, al quinto minuto e mezzo, subisce un fallo in area: nessun dubbio per il direttore di gara che fischia il rigore in favore della compagine di Ugo Cocchia. Sul dischetto va Galiñanes che non sbaglia, firma la sua doppietta personale e consente ai suoi di accorciare nuovamente le distanze.

La partita è, però, un’altalena. Meno di un minuto più tardi, è ancora Lavagna a regalare una gioia al Futsal Parete che si porta, così, al 6’ e mezzo, sul 5 a 3. Ai padroni di casa replica, ancora una volta, l’Alma Salerno: ad andare a segno è ancora Dario Giannattasio, alla sua prima doppietta stagionale. Proprio il giovane calcettista granata è protagonista del sorpasso dell’Alma ai danni del Parete: suoi, infatti, gli assist per Sergio Di Martino e Danilo Spisso che siglano i gol del 5 pari e del 6 a 5.

La doccia gelata per l’Alma Salerno arriva al 17’, quando è ancora Lavagna a trafiggere, per la quarta volta, Carpentieri. Il risultato non cambia più e la gara termina 6 a 6.

Un pari che consente all’Alma Salerno di guadagnare un punto necessario per la corsa ai playout e che permette di allungare sull’ultima in classifica, portando a quattro le lunghezze di vantaggio. La prossima settimana il campionato osserverà un turno di riposo: al ritorno in campo, il 6 aprile, l’Alma Salerno ospiterà, al PalaTulimieri, il Futsal Capurso.

L’ufficio stampa
Marta Naddei


  SERIE A - 19/07/2019
Feldi Eboli, Russo nuovo direttore generale: "Pronto per questa avventura"

Novità importante nell'organigramma dirigenziale con l'ingresso dell'avvacato e private banker. "Siamo al lavoro tutti insieme per unire le forze e spingere sempre di più questo progetto - dice.- C'è un attaccamento viscerale per questi colori" 

[...]
  SERIE C1 - 13/07/2019
Benevento5, la carica di mister Sorice: "Vogliamo migliorarci"

Il tecnico campano è già proiettato alla prossima stagione: "La società sta allestendo un organico ancora più forte dell'anno scorso; servirà l'apporto anche dei nostri under. Ogni elemento del roster dovrà sempre dare il massimo, per raggiungere i risultati attesi dalla [...]

area rosa
  SERIE A - 04/07/2019
Campionati e coppe femminili: ecco tutto quello che c'è da sapere

Prima divisione a sedici squadre, ben 64 quelle ipotizzate per l'A2 ma le voci (più o meno confermate) già parlano di almeno una quindicina di società in difficoltà. Le fasi finali delle competizioni tra febbraio e marzo 2020

  SERIE B - 18/07/2019
Real San Giuseppe, Massimo Scognamiglio è il nuovo responsabile dei materiali

Novità nello staff gialloblù con il ritorno del magazziniere, dopo l'esperienza nella stagione 2017/2018. "Sono super contento di riapprodare e iniziare una nuova avventura con questi colori. Non vedo l'ora di iniziare e ringrazio il presidente per questa opportunità"

[...]
  SERIE C2 - 13/07/2019
Lo Sporting Sala Consilina è inarrestabile sul #futsalmercato: preso Cantieri

Altro innesto di assoluto valore per il club salernitano che ufficializza l'approdo del forte laterale brasiliano dopo nove anni. "Sono felicissimo del ritorno di Lucas - dice Detta - è un giocatore straordinario e sarà un punto di riferimento per la nostra squadra" 

[...]
altre notizie
   SERIE A - 26/06/2019
   SERIE C1 - 10/03/2019
   GIOVANILI - 17/01/2019
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 25/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 15/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 03/09/2018
   SERIE C1 - 30/08/2018
   SERIE C1 - 29/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni