SERIE U19 - 03/04/2019

Magic dreams anche per l'Under 19, Pellegrino: "Il lavoro paga sempre"

La selezione giovanile cosentina in campo oggi nella semifinale play-off contro il Rogit. Il mister: "Mancheranno diversi ragazzi per motivi scolastici ma ciò non dovrà essere una scusa. Andremo lì per fare del nostro meglio con la consapevolezza dei nostri mezzi"

Non solo prima squadra al vertice per una Magic Bisignano: anche la selezione Under 19, infatti, sta regalando gioie e soddisfazioni al presidente Reda. I giovani cosentini scenderanno in campo proprio oggi nella semifinale play-off in casa del Real Rogit.

Il punto con mister Pellegrino: ”Innanzitutto tengo a ringraziare la società nelle vesti del presidente Reda che mi ha permesso di ritornare a far parte di questo progetto: qui ho mosso i primi passi prima da calcettista poi da allenatore della prima squadra culminata con la promozione in C1. Dopo un divorzio di un solo anno, questa stagione mi vede impegnato con la selezione under 19 nazionale: si tratta della prima esperienza per me in questa categoria. Sicuramente il percorso non è stato tutto rose e fiori: dopo diversi stage selettivi si è riusciti a formare un roster di 12 elementi, la maggior parte con trascorsi nel calcio a 11. Ahimè le lacune tecnico-tattiche hanno rallentato la crescita però l’agonismo e la voglia di apprendere per essere protagonisti in questa nuova disciplina per molti ha giocato un ruolo fondamentale. I ragazzi con spirito di abnegazione chiudono il girone di andata con sei vittorie e due sconfitte, sicuramente non si poteva chiedere un inizio migliore. Infatti la classifica ci vede secondi a tre punti dal Cataforio già campione nella passata stagione. Meno fortunato il percorso in Coppa Italia che ci ha visti uscire sconfitti nel doppio confronto contro il Real Rogit, partite maschie, entrambe combattute che però non hanno premiato in questo caso gli sforzi profusi dai ragazzi. Il girone di ritorno non va nei modi sperati: rispetto all’andata i risultati arrivano meno, però nonostante tutto riusciamo a chiudere la regular season al quarto posto. Risultato ottimo visto il gruppo a disposizione che non ha mollato mai, nonostante i periodi difficili. Considerando che si tratta del primo anno in questa disciplina, quindi, possono solo migliorare.

Verso il Rogit. ”Adesso dopo tre settimane di stop, giovedì ci attende la semifinale play off a Rossano contro il Real Rogit, in gara secca. Mancheranno diversi ragazzi per motivi scolastici ma ciò non dovrà essere una scusa: si andrà per cercare di fare del nostro meglio con la consapevolezza dei nostri mezzi. Posso affermare di aver aggiunto esperienza al mio bagaglio personale, perché credo ci sia sempre da imparare. La mia soddisfazione più grande è stata vederli crescere giorno dopo giorno perché penso che il lavoro paga sempre. Concludo nel ringraziare ancora una volta la società per la fiducia incondizionata nei miei confronti, ai ragazzi per l’impegno e la disponibilità, sperando di poter stupire ancora in questo finale di stagione”.


  SERIE A - 13/06/2019
La Feldi incassa un si ad effetto: Marco Boaventura torna a giocare in Italia

La trattativa con il ventottenne universale di San Paolo, naturalizzato, che nell'ultima stagione ha giocato in Bielorussia con lo Stalica Minsk, sarebbe praticamente chiusa. Per Cipolla un rinforza di primo livello, che si aggiunge a Bagatini e Rudinei Tres

[...]
  SERIE B - 12/06/2019
Lo Sporting Limatola sulle tracce del successore di Miele: Campanile alla guida?

Il trentaduenne allenatore proviene dal Marcianise Futsal Academy: potrebbe essere lui il nuovo titolare della panchina telesina. Ritorno di fiamma con Gigliofiorito, Arvonio, Infante e Ciro Caliendo: costituiranno lo zoccolo duro del nuovo roster?

[...]
area rosa
  SERIE C1 - 10/06/2019
#RoadtoSerie A2: il Progetto Sarno sogna, San Biagio e Castellammare ok

Le campane passano per 6-3 sul campo della Roma e mettono la più seria delle ipoteche sulla promozione in A2. Che intanto ottengono brianzole e trapanesi, vittoriose su Imperia e Visioray Catanzaro. Giovedì Pasta-Prato

  SERIE B - 13/06/2019
Real San Giuseppe: dopo Manfroi e Bico, rinnova anche Vincenzo Botta

Altra rinconferma con l'ex Napoli e Sandro Abate che si appresta a vivere la sua seconda stagione a Terzigno. "E' un punto fermo del progetto tecnico - commenta il direttore generale Stefano Salviati.- Siamo molto felici di averlo ancora in squadra"

[...]
  SERIE B - 15/06/2019
La salvezza dell'Alma porta la sua firma: Ugo Cocchia confermato in panchina

Rinnovo d'obbligo per l'allenatore salernitano, che ha guidato i granata verso la permanenza nei cadettri dopo il playout col Foligno. Il presidente Bianchini guarda lontano: "Vogliamo aprire un ciclo con lui, puntando su giovani di valore: è la nostra scommessa"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 23/05/2019
   SERIE C1 - 10/03/2019
   GIOVANILI - 17/01/2019
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 25/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 15/09/2018
   SERIE C1 - 14/09/2018
   SERIE C1 - 03/09/2018
   SERIE C1 - 30/08/2018
   SERIE C1 - 29/08/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni