SERIE A - 20/09/2019

Feldi Eboli, arrivano i primi tre punti: ma che fatica contro il Lido di Ostia

La squadra di casa deve sudare sette camicie per riuscire a prevalere sul quintetto ostiense. Cipolla a fine gara è soddisfatto a metà. "Lavoreremo per oliare al massimo certi meccanismi. Complimenti agli avversari che ci hanno dato filo da torcere"

”The show must go on”. Così recita la curva rossoblù, mentre Feldinho saluta le squadre con tanto di mantello e corona regale, esortando i ragazzi di mister Cipolla come Freddie Mercury aizzava le folle. Si alza il sipario sulla serie A, con una Feldi Eboli rinnovata, il pubblico srotola gli obiettivi ai quali tendere senza risparmiarsi: campionato, Coppa Italia e Coppa della Divisione.

TODIS, NIENTE SCONTI – Non si risparmia la squadra laziale, sin dalle prime battute si nota il carattere di mister Matranga nelle mosse degli ospiti in tenuta verde fluo. Cipolla risponde con uno starting five davverro aggressivo: Laion, Tres, Ercolessi, Boaventura e Fornari. Per rompere il ghiaccio ci vuole tutta l’esperienza di Fornari, che ruba palla ad Esposito e serve l’accorrente Tres che sigla il vantaggio. Gli ospiti rispondono con lo stesso Esposito che a zero metri si divora la rete del pareggio, su ribattuta di Laion. All’intervallo si arriva sul minimo vantaggio, con entrambe le squadre che non si sono mai risparmiate. Il raddoppio arriva solo a metà della ripresa, quando Boaventura approfitta della superiorità numerica creatasi per l’espulsione di Gattarelli, doppio giallo per l’ostiense. Arrieta vede infrangersi sulla traversa la ghiotta occasione che avrebbe portato sul 3-0. Quando tutto sembra andare per il meglio, si spegne la luce in casa rossoblù: 30 secondi di blackout e tutto da rifare. Le reti ospiti portano la firma di Cutrupi ed Esposito, che rimettono il tabellino in pari. Suona subito la sirena del time-out, Cipolla striglia i suoi, Bagatini e soci tornano alla carica. Così in meno di un giro di lancette la Feldi Eboli mette nuovamente la freccia, ancora Boaventura per il sorpasso, vero mattatore della serata. Il Todis Lido di Ostia ci prova fino all’ultimo istante, inserendo il portiere di movimento, Laion e la difesa fanno buona guardia e respingono gli attacchi avversari. Finisce così la prima giornata di campionato, 3 punti da mettere in cassaforte, tante cose buone viste in campo, molte altre ancora da sistemare per i ragazzi cari al presidente Di Domenico.

”SPORT INCREDIBILE” – Entusiasta ma non troppo il tecnico Francesco Cipolla: ”E’ stata una gara come tante nel futsal, mai decisa e sempre in bilico. Soddifatto a metà, il bicchiere è mezzo pieno, lavoreremo per oliare al massimo certi meccanismi – conscio delle difficoltà del match, il tecnico prosegue -. Complimenti alla squadra ospite che ci ha dato filo da torcere, nulla è mai deciso prima di scendere in campo, facciamo tesoro di questa gara e proseguiamo per migliorare settimana dopo settimana”

DERBY ALL’ORIZZONTE – Prossima gara tutta da vivere, è subito derby contro gli irpini della Sandro Abate, il match si giocherà al PalaCercola con inizio alle ore 19:00 (salvo diverse comunicazioni). Una sfida da seguire insieme ai propri beniamini per la torcida rossoblù, la tifoseria ebolitana è già pronta a spostarsi in massa per il match di cartello.

TABELLINO

FELDI EBOLI-LIDO DI OSTIA 3-2
FELDI EBOLI: Lion, Ercolessi, Boaventura, Tres, Fornari. Panchina: Fiuza, Giordano, Romano, Spisso, Arrieta, Saponara, Bagatini, Poletto, Caponigro Allenatore: Francesco Cipolla
LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Schacker, Gattarelli, Motta, Barros. Panchina: Cerulli, Esposito, Giampaolo, Cutrupi, Rengifo, Barra, Lutta Allenatore: Roberto Matranga
ARBITRI: Schirripa di Reggio Calabria e De Pasquale di Marsala – crono: Crocifoglio – sezione di Napoli
MARCATORI: 3′46” Tres (F), 8’54” st, e 16′24” st Boaventura (F), 15′24” st Cutrupi (L), 15′55” st Esposito (L)
AMMONITI: Gattarelli (LO), Fornari e Poletto (F)
ESPULSI: Gattarelli (LO)
ANGOLI: 4-3
SPETTATORI: circa 600


  SERIE A - 03/06/2020
#futsalmercato, il salto di Montefalcone nella massima serie sarà con il Real?

L'Active Network si congeda dal numero uno che, stando alle informazioni in nostro possesso, potrebbe presto approdare nel club di San Giuseppe Vesuviano: "Da tutto lo staff societario e dai compagni un grazie ed un grande in bocca al lupo"

[...]
  SERIE B - 03/06/2020
E' (sempre) da Anteprima a ufficialità: Magalhaes nuovo mister dell'Alma Salerno

Le prime dichiarazioni: "Essere corteggiati da questo club è motivo di grande orgoglio, significa che il tuo lavoro è apprezzato ed è il riconoscimento di un percorso importante. Futsalmercato? Ho già parlato con la dirigenza: voglio gente motivata e giovane"

[...]
area rosa
  SERIE VARIE - 22/05/2020
LND all'unanimità: "Cristallizzazione delle classifiche allo stop"

E' quanto verrà proposto al massimo organismo federale, valevole tanto per i Dilettanti quanto per i campionati nazionali di calcio a cinque. Cosimo Sibilia soddisfatto: "Abbiamo agito con la massima accortezza"

  SERIE A2 - 04/06/2020
#futsalmercato, niente più Irpinia per Deo: raggiungerà Fortino al Fuorigrotta?

L'esperto laterale in uscita dallo Sporting, che le voci davano indirizzato alla Sandro Abate, sarebbe invece in procinto di arrivare sì in Campania, ma di accasarsi al Fuorigrotta. Dove lo aspetta il pivot con il quale ricomporrebbe la coppia da urlo che ha infiammato Lisbona

[...]
  SERIE A - 04/06/2020
#futsalmercato, tripla chance per Joselito: Fuorigrotta e Meta interessate?

Il laterale iberico, in uscita dal Pescados Ruben Burela, si avvicina sempre più all'Italia. Stando alle informazioni che filtrano direttamente dalla Spagna sul folletto ex Palma Futsal ci sarebbero almeno tre compagini del Belpaese: oltre campani e siciliani anche l'Aniene?

[...]
altre notizie
   ESTERO - 01/06/2020
   SERIE A - 01/06/2020
   SERIE A - 23/05/2020
   SERIE A - 06/05/2020
   VARIE - 21/03/2020
   GIOVANILI - 29/01/2020
   GIOVANILI - 24/01/2020
   GIOVANILI - 10/01/2020
   GIOVANILI - 19/12/2019
   SERIE U19 - 13/12/2019
   SERIE C1 - 13/10/2019
   SERIE C1 - 28/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni