SERIE A - 01/10/2019

#SerieATop16, #Day3: il CMB cade a Mantova! Riscatto Pesaro, ecco il Petrarca

Il Kaos si prende la vetta insieme a Italservice ed Acqua&Sapone. Primo stop per il Signor Prestito, nel pomeriggio la Meta si rialza e batte la Feldi Eboli. Primo acuto per il Pescara, cade il Latina. Primi tre punti per l'Italian Coffee di Giampaolo, Genova di nuovo ko

Il primo turno infrasettimanale della Serie A 2019-2020 va in scena nel martedì che inaugura il mese di ottobre: la terza giornata della categoria regina – tutta in diretta streaming sulla pagina Facebook di PMGSport Futsal – è iniziata alle 16.30 a Catania, dove la Meta supera di misura la Feldi Eboli grazie a Dalcin e Caamano. Tra le cinque gare iniziare alle ore 20:00, spicca la vittoria del Kaos Mantova sul Signor Prestito. Lombardi in vetta con Italservice Pesaro ed Acqua&Sapone (vincenti entrambe) a quota 7 punti. Primo stop per il Latina, sul campo della Sandro Abate, prima vittoria per il Pescara, in casa contro il Lido di Ostia. Alle 21 si sono giocate le gare tra CDM Genova e Real Rieti e di Padova tra  Italian Coffee Petrarca e Came Dosson. Gli uomini di Giampaolo hanno trovato il primo sigillo stagionale, mentre i liguri combattono ma cedono agli amarantocelesti.

RISCATTO ROSSAZZURRO. Meta per vendicare lo stop di Ostia, Feldi Eboli per centrare il terzo hurrà di fila: quella del PalaCatania è la classica partita da tripla e a vedere i primi 20’ di gioco l’impressione non è affatto sbagliata. Dalcin colpisce dopo cento secondi tondi tondi, poi i salernitani prendono campo e trovano il pari a 85’’ dal suono della sirena grazie ad un tiro libero trasformato da Arrieta, ammonito nell’occasione Thiago Perez ma la decisione desta non poche perplessità. Nella ripresa Duda Dalcin si concede il bis, Boaventura si fa espellere ma nonostante la superiorità gli etnei non riescono a finalizzare. Salgono in cattedra i due numeri uno Fiuza e Thiago Perez, poi al tredicesimo Rossetti serve un cioccolatino a Caamano ed è 3-1. Fornari poco più tardi la riapre con un piazzato di sinistro, al volo, precisissimo. Lo stesso bomber a 3’ dalla fine indossa la casacca del portiere di movimento: l’occasionissima capita sui piedi di Arrieta ma Thiago Perez con un riflesso felino blinda il 3-2 finale.

RIMONTA DA TRE PUNTI - Il Kaos Mantova ribalta e mantiene l’imbattibilità dopo le prime tre giornate. A farne le spese il Signor Prestito CMB che viene recuperato a 6’ dalla fine. In vantaggio 2-1 gli uomini di Scarpitti devono fare a meno di Sanchez, espulso, e subiscono prima il pareggio di Dimas e poi il gol partita di Jukka (oltre il rosso anche di Vinzonan).

PESARO SI RIALZA - I campioni d’Italia si rialzano prontamente e non fanno sconti in casa del Real Arzignano chiudendo con un largo vantaggio già nel primo tempo grazie ai gol di Honorio (doppietta), Canal, De Oliveira. Quest’ultimo troverà un’altra segnatura nella ripresa e rete anche per Taborda. Nella serata da dimenticare per il Real Arzignano anche le due autoreti di Marcio ed Amoroso.

ACQUA&SAPONE DI MISURA- L’Acqua&Sapone ottiene la seconda vittoria consecutiva in campionato sul campo dell’Aniene con il punteggio di 5-4. Nicolodi decide la prima frazione, Coco Wellington apre la seconda e poi gli abruzzesi troveranno l’autogol di Murilo. Zanchetta e Villalva provano invano a riaprirla.

CADE IL LATINA- La Sandro Abate si conferma tra le mura amiche ed infligge il primo stop stagionale ai neroazzurri. Primo tempo chiuso in parità (con Thiago Bissoni che risponde a Suazo); nella ripresa si scatena Fantecele con una tripletta. In rete anche Mello per il 5-1 finale.

PRIMO ACUTO- L’Italian Coffee Petrarca raccoglie i primi tre punti stagionali battendo la Came Dosson. Dopo due partite in cui il bel gioco non è bastato, arriva il successo che porta la firma di Dudu Costa, Cortez, Alba e Del Pizzo (oltre l’iniziale autogol di Bertoni). Anche il Pescara vince per la prima volta in questo campionato e lo fa superando il Lido di Ostia sul campo amico. Ad inizio della ripresa è Motta che pareggia i conti dopo che i primi venti minuti erano stati decisi dal, solito, Dall’Onder. Di Fabinho e Morgando le realizzazioni che portano al primo acuto stagionale.

TERZO KO DI FILA- Il CDM Genova tiene testa al Real Rieti ma alla fine non riesce ad incamerare punti. Gli uomini di Duda prendono il largo nella ripresa con la doppietta di Fortino, non bastano ai liguri, sempre costretti ad inseguire, le segnature di Ortisi, Foti (doppietta) e Pizetta.

 

SERIE A
3ª GIORNATA
MARTEDÌ 1 OTTOBRE 2019 – ORE 20
CLICCA QUI per la classifica aggiornata

META CATANIA BRICOCITY-FELDI EBOLI 3-2 (pt 1-1)
META CATANIA BRICOCITY: Perez, De Oliveira, Cesaroni, Musumeci, Dalcin, Messina, Rossetti, Silvestri, Salas, Tomarchio, Caamaño, Bordignon, Ferrante, Dovara. All. Samperi
FELDI EBOLI: Fiuza, Romano, Fornari, Ercolessi, Mancha, Spisso, Arrieta, Tres, Saponara, Bagatini, Poletto, Caponigro, Boaventura, Glielmi. All. Cipolla
MARCATORI: 1’40’’ p.t. Dalcin (M), 18’35’’ t.l. Arrieta (F), 3’ s.t. Dalcin (M), 12’30’’ Caamaño (M), 13’56’’ Fornari (F)
ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma 2), Dario Di Nicola (Pescara) Crono: Vincenzo Brischetto (Acireale)
NOTE- Ammoniti: Bordignon (M), Rossetti (M), Perez (M). Espulso: al 7’ del s.t. Boaventura (F)

COLORMAX PESCARA-TODIS LIDO DI OSTIA 3-1 (pt 1-0)
COLORMAX PESCARA:Mazzocchetti, Morgado, Parra, Coco Schmitt, Fabinho, Galliani, Giuliani, André, Dall’Onder, Papalinetti, Ferraioli, Santacroce, De Luca, Pieragostino. All. Palusci
TODIS LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Schacker, Motta, Raul Rocha, Barra, Esposito, Gattarelli, Giampaolo, Cutrupi, Rengifo, Lutta, Cerulli. All. Matranga
MARCATORI: 19’34’’ p.t. Dall’Onder (P), 2’10’’ s.t. Motta (T), 3’31’’ Fabinho (P), 14’22’’ Morgado (P)
ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Pasquale Marcello Falcone (Foggia) Crono: Davide Sallese (Vasto)
NOTE- Ammoniti: Motta (T), Ferraioli (P), Gattarelli (T), Barra (T), Morgado (P), André (P). Espulso: al 14’08’’ s.t. Di Ponto (T)


CYBERTEL ANIENE-ACQUAESAPONE UNIGROSS 4-5
(pt 2-3)
CYBERTEL ANIENE: Timm, Batata, Medici, Schininà, Taloni, Villalva, Jorginho, Zanchetta, Faziani, Sanna, Pezzin, Pochesci, Costantini, Apollonio. All. Mannino
ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Houenou, Patricelli, Murilo, Calderolli, Jesulito, Gui, Coco Wellington, Avellino, Jonas, Nicolodi, Rocha, Mambella, Fior. All. Bellarte
MARCATORI: 8’21’’ p.t. Calderolli (A), 9’48’’ Zanchetta (CA), 16’29’’ Sanna (CA), 17’35’’ Gui (A), 19’02’’ Nicolodi (A), 2’32’’ s.t. Coco Wellington (A), 6’33’’ Murilo (A), 9’46’’ Zanchetta (CA), 19’05’’ Villalva (CA)
ARBITRI: Dario Pezzuto (Lecce), Antonio Marino (Agropoli). Crono: Daniele Intoppa (Roma 2)
NOTE- Ammoniti: Zanchetta (AN), Calderolli (A), Jesulito (A), Taloni (AN). Espulso: 5’55’’st Schininà (AN)

KAOS MANTOVA-SIGNOR PRESTITO CMB 3-2 (pt 1-1)
KAOS MANTOVA: Ricordi, Kytola, Parrel, Mateus, Dimas, Micheletto, Bueno, Parrel, Salas, Cabeça, Gabriel, Fontaniello, Prado. All. Milella.
SIGNOR PRESTITO CMB: Weber, Tobe, Sanchez, Vizonan, Vega, Petragallo, Zancanaro, Pulvirenti, Fusari, Linhares, Caruso, Restaino, Nucera, Silletti. All. Scarpitti
MARCATORI: 12’23’’ p.t. Fusari (SP), 12’53’’ Dimas (KM), 4’37’’ s.t. Vizonan (SP), 14’19’’ Dimas (KM), 17’44’’ Kytola (KM)
ARBITRI: Simone Zanfino (Agropoli), Riccardo Davì (Bologna) Crono: Stefano Billo (Vicenza)
NOTE- Ammoniti: Fusari (SP), Mateus (K), Bueno (K), Pulvirenti (SP), Sanchez (SP), Vizonan (SP), Micheletto (K), Zancanaro (SP). Espulsi: al 3’09’’ del s.t. Ricordi (K), al 13’51’’ del s.t. Sanchez (SP), al 19’46’’ del s.t. Vizonan (SP)

 

REAL ARZIGNANO-ITALSERVICE PESARO 0-8 (pt 0-5)
REAL ARZIGNANO: Pozzi, Marcio, Amoroso, Morillo, Ghouati, Sabry, Lazri, Tumiatti, F. Kastrati, Molaro, V. Kastrati, Claro, Bastini. All. Fabian Lopez
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Taborda, Marcelinho, Carducci, Fiorentini, Borruto, Canal, De Oliveira, Zalli, Gava, Dionisi, Guennounna. All. Colini
MARCATORI: 4’48’’ p.t. Honorio (P), 7’49’’ Canal (P), 13’22’’ aut. Marcio (A), 15’40’’ Honorio (P), 19’22’’ De Oliveira (P); 9’55’’ s.t. Taborda (P), 13’17’’ De Oliveira (P), 14’26’’ aut. Amoroso (A)
ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Vincenzo Sgueglia (Civitavecchia) Crono: Fabio Pozzobon (Treviso)
NOTE- Ammonito: Carducci (IP)


SANDRO ABATE AVELLINO-LYNX LATINA 5-1 (pt 1-1)
SANDRO ABATE AVELLINO: Molitierno, Lolo Suazo, Fantecele, Dian Luka, Victor Mello, De Crescenzo, Menzeguez, Testa, Abate, Bebetinho, Abdala, Amirante, Costigliola, Vitiello. All. Oranges
LYNX LATINA: Casassa, Alemao, Caio Japa, Thiago Bissoni, Pedrinho, Juan Carlos, Palmegiani, Pilloni, Lo Cicero, Johnny, Anas, Mazoni, Sportoletti, Menichella. All. Basile
MARCATORI: 13’56’’ pt Lolo Suazo (SA), 18’33’’ Thiago Bissoni (L); 2’33’’, 11’55’’ e 18’26’’ st Fantecele (SA), 17’23’’ Victor Mello (SA)
ARBITRI: Gianfranco Marangi (Brindisi), Luigi Fiorentino (Molfetta) CRONO: Fabrizio Andolfo (Ercolano)
NOTE- Ammoniti: Molitierno (S), Juan Carlos (L), Victor Mello (S), Thiago Bisson (L), Anas (L)

 

CDM FUTSAL GENOVA-REAL RIETI 4-6 (pt 3-4)
CDM FUTSAL GENOVA: Pozzo, A. Lombardo, Leandrinho, Pizetta, Ortisi, Foti, Saul Marrupe, Piccarreta, Rivera, Libello, Vitinho, Lo Conte. All. M. Lombardo
REAL RIETI: Micoli, Jelovcic, Fortino, Ramon, Moura, Matticari, Relandini, Romano, Baroni, Javi Roni, Rafinha Novaes, Rafinha Rizzi, De Luca, Pasculli. All. Duda
MARCATORI: 6’23” p.t. Javi Roni (RR), 9’07” Romano (RR), 11’06” Ortisi (CDM), 13’00” Foti (CDM), 14’20” t.l. Ramon (RR), 15’33” t.l. Ramon (RR), 18’31” Foti (CDM), 7’49” s.t. Fortino (RR), 11’04” Fortino (RR), 16’04” Pizetta (CDM)
ARBITRI: Daniel Borgo (Schio), Michele Ronca (Rovigo). Crono: Roberto Scarafia (Casale Monferrato)
NOTE - Ammoniti: Foti (CDM), Ortisi (CDM), A. Lombardo (CDM), Leandrinho (CDM). Espulsi: al 15’32” p.t. A. Lombardo (CDM) per somma di ammonizioni. Al 14’58” s.t. Ramon (RR), per somma di ammonizioni


ITALIAN COFFEE PETRARCA-CAME DOSSON 5-2 (pt 2-1)
ITALIAN COFFEE PETRARCA: Lo Buglio, Cividini, Dudu Costa, Delpizzo, Jorge Alba, Nicolazzi, Tidu, Bargellini, Dé, Mustafov, Disarò, Vitale, Revert, Moretti. All. Giampaolo
CAME DOSSON: Tondi, Vieira, Igor, Grippi, Murilo Schiochet, Belsito, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Bertoni, Azzoni, Trovato, Pietrangelo, Azzalin. All. Rocha
MARCATORI: 1’21” p.t. Igor (C), 10’05” aut. Bertoni (P), 12’20” Dudu Costa (P), 6’35” s.t. rig. Revert (P), 13’52” Jorge Alba (P), 18’14” Ugherani (C), 18’44” Delpizzo (P)
ARBITRI: Alessandro Malfer (Rovereto), Alex Iannuzzi (Roma 1) CRONO: Elena Lunardi (Padova)
NOTE: Ammoniti: Jorge Alba (P), Bertoni (C). Espulso: al 6’34” s.t. Igor (C)


  SERIE B - 10/11/2019
L'Alma Salerno non si sblocca: i miglioramenti ci sono, i risultati no...

Al PalaVejanum è l'Or.Sa Viggiano ad esultare grazie al 4-2 ottenuto al termine dei quaranta minuti. Di Carpentiero in avvio di ripresa e Galiñanes su tiro libero a tempo quasi scaduto, le reti dei ragazzi di De Riggi ancora a secco di punti dopo sei partite

[...]
  SERIE C1 - 10/11/2019
Benevento5, blitz in trasferta. Sul campo del Coast arriva il successo per 3-1

Approccio di gara perfetto per i sanniti che brindano ai tre punti al termine di una prova di carattere. Le reti decisive sono di Nico Serino, a segno con una doppietta, dopo che il giovane Mandato aveva sbloccato il parziale nel primo tempo

[...]
area rosa
  SERIE A2 - 11/11/2019
La Salernitana concede il bis: Woman Grottaglie superata di misura

Il gol che vale la seconda vittoria consecutiva per le ragazze di mister Pannullo è di Lisanti, dopo che Bergamotta con la sua doppietta aveva portato per due volte in vantaggio le pugliesi, rimontate dai centri di Enrica Giugliano e Iannaccone

  SERIE A2 - 10/11/2019
Big-match senza vincitori. Kakà evita la beffa al Fuorigrotta, finisce 4-4

L'ex Real Rieti trova la deviazione evita la sconfitta sul campo del Cobà, che era riuscito con Basso a completare la rimonta avviata da Borsato, Guga e Sgolastra. Doppio Turmena ed Eric avevano portato per tre volte avanti gli uomini di Oliva

[...]
  SERIE C1 - 12/11/2019
Rullo compressore Sporting Sala Consilina, Campanelli: "Contento di tutti"

I salesi travolgono il Real Vitaliano e guadagnano terreno sulla seconda, il diesse: "Vittoria fondamentale, devo fare i complimenti ai nostri ragazzi che sono stati fantastici. Un plauso al pubblico, dire che è stato straordinario penso sia riduttivo"

[...]
altre notizie
   SERIE A2 - 02/11/2019
   NAZIONALE - 25/10/2019
   SERIE C1 - 13/10/2019
   SERIE C1 - 28/09/2019
   SERIE C1 - 21/09/2019
   SERIE C1 - 10/03/2019
   GIOVANILI - 17/01/2019
   SERIE C1 - 09/12/2018
   SERIE C1 - 25/11/2018
   SERIE C1 - 23/11/2018
   SERIE C1 - 23/09/2018
   SERIE C1 - 15/09/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni