SERIE B - 08/12/2019

L'Alma Salerno spezza l'incantesimo: contro la Svamoda, c'è la prima vittoria

La sfida-salvezza sorride ai campani guidati da un Franco incontenibile, in gol pure Petolicchio, Recalde, Priori e Della Regione. Ospiti che provano a rimontare nella ripresa, ma non bastano la doppietta di Lo Giudice e i timbri di Infantino, Dragonetti e Cerone

Arriva il primo squillo in campionato per l’Alma Salerno. Sabato pomeriggio, sul parquet del PalaTulimieri, i granata hanno conquistato la prima vittoria della stagione, imponendosi sul San Gerardo Potenza con il risultato di 7-5.

Una partita dai due volti, quella tra due delle compagini in lotta per la salvezza, caratterizzata da un primo tempo senza imperfezioni da parte dell’Alma Salerno e da una seconda frazione di gioco che ha visto il prepotente ritorno della formazione ospite.

Arrembante l’avvio di gara degli uomini guidati da Ivan De Riggi che, per l’occasione, ha potuto fare affidamento sulla pattuglia di nuovi arrivi. Al 5’ è Enrique Franco ad andare a segno, per l’uno a zero, su assist di Della Ragione ed è quest’ultimo, pochi secondi dopo, a rendersi pericoloso, trovando solo la respinta del portiere a sbarrargli la strada del gol.

Al sesto minuto e mezzo è di nuovo il paraguaiano Franco – ottimamente servito da Galiñanes – a siglare la rete del doppio vantaggio per i padroni di casa che, cinque minuti più tardi, calano il tris grazie a Matteo Petolicchio, visto e servito centralmente ancora dall’argentino, caparbio nel difendere il pallone e involarsi verso la porta potentina prima di lasciar andare un angolato e imparabile tiro che finisce in fondo alla rete.

Gli spunti offensivi del San Gerardo vengono magistralmente stoppati dall’estremo difensore granata Alessandro Carpentieri che blinda la porta agli avversari. L’Alma Salerno difende bene e attacca tanto e va nuovamente vicina al gol sull’asse Galiñanes – Recalde. Al 15esimo è quest’ultimo a mettere a segno il poker per i suoi, prima che un altro dei nuovi arrivi in casa Alma, Luca Priori, trafigga direttamente su punizione l’estremo difensore lucano Sabia. Il 6-0 arriva a trenta secondi dal suono della sirena di metà gara con Salvatore Della Ragione.

La ripresa si apre con un San Gerardo Potenza deciso a rimettersi in carreggiata e, se per la prima metà dei secondi 20 minuti di gioco la situazione pare essere equilibrata, dal nono minuto in poi gli ospiti iniziano a impensierire i padroni di casa. La prima rete arriva a opera di Infantino al nono mentre all’undicesimo è Dragonetti a non dare scampo a Carpentieri. Nonostante le difficoltà, l’Alma si fa vedere nuovamente dalle parti di Sabia con Priori ma è il San Gerardo ad andare di nuovo a segno con Lo Giudice. Sul 6-3, i granata costruiscono altre tre occasioni d’oro con Della Ragione, Priori e Galiñanes, prima che sia ancora Enrique Franco a realizzare la sua terza rete personale al 14esimo.

La compagine potentina, però, non è intenzionata a mollare la presa e al 16’ si rifà sotto con Cerone prima del gol di Lo Giudice, un minuto più tardi, che fissa il risultato sul definitivo 7-5.

Una vittoria, quella ottenuta ieri, che permette all’Alma Salerno di salutare l’ultima posizione in classifica, relegandovi proprio il San Gerardo Potenza.


  SERIE A - 08/08/2020
Duarte vota il San Giuseppe... Real: "Non possiamo nasconderci: ora tocca a noi"

Japa ha rinnovato l'accordo con il club vesuviano e punta a risultati di prestigio: "L'ambizione del nostro presidente Antonio Massa e la voglia di far bene parlano da sé: vogliamo ben figurare e provare a vincere qualcosa. Io spero di ripagare la fiducia sul campo"

[...]
  SERIE A2 - 09/08/2020
#futsalmercato, dietrofront Napoli: niente Serie A, potrebbe saltare Battistoni?

Il prossimo futuro del campione del Mondo argentino rischia di non essere in Italia, in quanto i vertici partenopei avrebbero deciso di ridimensionare il roster alla luce della mancata ammissione nel massimo campionato. Ma, a quanto sembra, non sarebbe l'unica...

[...]
area rosa
  SERIE A - 09/08/2020
#futsalmercato, anche per Claudia Dias il futuro è allo Sporting Lisbona

Un'altra giocatrice apprezzata in Italia ha deciso di tornare in Portogallo: raggiungerà Ana Alves nelle Leonesse biancoverdi. "E' una nuova avventura - dice - che affronterò scendendo in campo sempre per vincere"

  SERIE A2 - 07/08/2020
Girone D: Napoli-Melilli, un duello scritto sin dal via. Ma occhio al Cassano!

Partenopei e megaresi ai nastri di partenza come squadre da battere in un raggruppamento in cui non mancano certo le outsider. Atletico terzo incomodo? Ma attenzione anche alle tante matricole: non resteranno certamente a girarsi i pollici

[...]
  SERIE B - 07/08/2020
Cadetteria da record: sono ben 108 le squadre pronte ai nastri di partenza

Quattro gruppi saranno composti da 14 unità, altrettanti da 13 (con un turno di riposo) per 26 giornate di stagione regolare. Addirittura 41 le società provenienti dalla Serie C1, di cui 29 promosse direttamente. Sarde divise tra Nord e Lazio, le siciliane tutte insieme

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 07/08/2020
   SERIE U19 - 04/07/2020
   VARIE - 21/06/2020
   ESTERO - 05/06/2020
   ESTERO - 01/06/2020
   SERIE A - 01/06/2020
   SERIE A - 25/05/2020
   SERIE A - 06/05/2020
   VARIE - 21/03/2020
   GIOVANILI - 29/01/2020
   GIOVANILI - 24/01/2020
   GIOVANILI - 10/01/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni