SERIE A2 - 19/01/2020

Il Cobà sogna per un tempo e mezzo: poi al PalaSavelli si scatena la capolista

La squadra di Campifioriti arriva sul 3-0 con Borsato, Hozjan e Fioretti, Favero accorcia prima del riposo e, a metà ripresa, segna anche Ghiotti. Ma dopo la sfortunata autorete di Rubio, è un monologo della capolista: Guedes, Ranieri e Follador scrivono il 3-6 finale HIGHLIGHTS

Ottima prova, ma purtroppo non coronata alla fine da un risultato positivo quella del Futsal Coba’ al cospetto del Real San Giuseppe, capolista incontrastata del girone B del campionato di Serie A2. Gli ospiti si sono presentati al PalaSavelli con tutte vittorie e un solo pareggio. Hanno alla fine ripetuto il 6-3 dell’andata, ma nel primo tempo hanno chiuso in svantaggio per 3-1 perché gli Sharks hanno giocato la più bella prima frazione della loro storia.

LA CRONACA - Dopo 45 secondi infatti il ”Garoto de Maringà” Borsato fa centro intervenendo per primo su una palla vagante. Raddoppia Nejc Generation Hozjan e triplica l’ottimo Fioretti dopo grande azione corale. Il Real San Giuseppe di Centonze – che forse non si aspettava un inizio tanto veemente – si roprende con un gol di Favero verso la fine della frazione, ma il 3-1 dell’intervallo ci sta tutto.

E nella ripresa, fino alla metà circa, il canovaccio resta quello così come il punteggio. Tuttavia, il Real San Giuseppe dimostra, via via che passa il tempo, tutto il suo potenziale e con Ghiotti accorcia le distanze. Subito dopo Chimanguinho trova una sfortunata deviazione di Rubio sottomisura nella propria porta ed è il pareggio. Dopo altri venti secondi, il primo errore dei sangiorgesi apre la strada a Pedro Guedes e così, in men che non si dica, dal 3-1 il Coba’ si trova inopinatamente sotto. Campifioriti corre ai ripari e le tenta tutte così come i ragazzi per rimettere in carreggiata la gara, a partire dal quinto di movimento, ma il portiere Ranieri (dalla sua area) e nel finale Follador, in contropiede, castigano definitivamente il Cobà.

Un 3-6 che non rende merito ai giocatori di casa non tanto (e non certo) per essere stati superiori agli avversari che sarebbe fuori luogo dirlo, ma per l’eccellente gara che hanno giocato fino alla sfortunata autorete del 3-2. Da lì purtroppo si è registrato un calo psicofisico, ma del resto inseguire per tutta la gara un intercity come lo squadrone campano non era facile senza poi doverne subire le conseguenze.

La gara quindi ha ribadito lo strapotere del Real San Giuseppe, ma ha anche detto che questo Cobà può arrivare agli obiettivi tecnici prefissati (e mettiamoci anche che oggi mancava Bordignon). Quindi, servono solo continuità di rendimento nella stessa gara e nell’arco del campionato. Il resto, il gruppo di Campifioriti lo ha, eccome.
Ora, tutti attenti alla gara di sabato sul campo dell’ostica Lazio: dalla sconfitta odierna, si deve ripartire con consapevolezza nei mezzi e voglia di tenere sempre la guardia alta.

 

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS

 

FUTSAL COBÀ-REAL SAN GIUSEPPE 3-6 (pt 3-1)
FUTSAL COBÀ: Juninho, Basso, Sgolastra, Guga, Borsato, Polini, Rubio, Hozjan, Bagalini, Fioretti, Quondamatteo, Castelli. All. Campifioriti
REAL SAN GIUSEPPE: Ranieri, Ghiotti, Chimanguinho, Follador, Suazo, Botta, Napolitano, Manfroi, Favero, Guedes, Bellobuono, Lepre. All. Centonze
ARBITRI: Walter Suelotto (Bassano del Grappa), Stefano Billo (Vicenza). Crono: Angelo Galante (Ancona)
MARCATORI: pt 0’45’’ Borsato (C), 4’46’’ Hozjan (C), 5’03’’ Fioretti (C), 18’29’’ Favero (SG), st 10’11’’ Ghiotti (SG), 13’46’’ Chimanguinho (SG), 14’15’’ Guedes (SG), 18’15’’ Ranieri (SG), 18’33’’ Follador (SG)
NOTE: ammoniti: Basso (C), Manfroi (SG), Bagalini (C)

 

Foto: Morese Studios


  SERIE B - 21/02/2020
Sipremix, Di Luccio avvisa il Taranto: "Proveremo a riscattare le ultime uscite"

Il giocatore rientra dopo la squalifica: "Affrontiamo una delle due corazzate allestite per salire in A2, roster importante che può mettere in difficoltà qualunque squadra. Dovremo farci trovare pronti per vendicare l'andata ma più di tutto il pareggio di sabato scorso"

[...]
  SERIE A2 - 21/02/2020
Fuorigrotta, a Cercola arriva il Futsal Cobà. Arillo: "Siamo tutti motivati"

"All'andata pareggiammo, in casa vogliamo intascare l'intera posta in palio - dice il giocatore.- Ci aspetta un mese veramente bello da giocare in cui si deciderà tutto. Andiamo avanti un passo alla volta. Il campionato è ancora aperto e la A è l'obiettivo"

[...]
area rosa
  COPPA ITALIA C - 18/02/2020
Spartak San Nicola, D'Angelo: "La Coppa è per noi un test di maturità"

"Quando si parla di partite che si affacciano allo scenario nazionale è sempre emozionante, gli stimoli si raddoppiano e l'entusiasmo è a mille – dice la giocatrice ex Salernitana. – Anche solo vivere questi eventi è sensazionale"

  SERIE C1 - 20/02/2020
Sala Consilina, -4 ai "B"otti! Zago: "La meritiamo, prima però c'è il Benevento"

Il pivot traccia il suo bilancio: "E' stata una stagione particolare, sono soddisfatto in tutti i sensi, ho trovato persone fantastiche sia in società che in città. Non mi sono trovato mai così bene, spero di vincere anche la Coppa Italia nazionale"

[...]
  SERIE C1 - 20/02/2020
Frattese al big match col Terzigno: "E' uno scontro diretto, siamo pronti"

Il team manager Angelo Cesaro carica i suoi: "Sicuramente i rossoneri arrivano in una fase delicata del campionato. Uniti possiamo agguantare il secondo posto, che è il nostro obiettivo. Dobbiamo avere più fiducia nei nostri mezzi"

[...]
altre notizie
   GIOVANILI - 29/01/2020
   SERIE C1 - 26/01/2020
   GIOVANILI - 24/01/2020
   GIOVANILI - 10/01/2020
   GIOVANILI - 19/12/2019
   SERIE U19 - 13/12/2019
   SERIE C1 - 13/10/2019
   SERIE C1 - 28/09/2019
   SERIE C1 - 21/09/2019
   SERIE C1 - 10/03/2019
   GIOVANILI - 17/01/2019
   SERIE C1 - 09/12/2018
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni