VARIE - 17/03/2020

Lo sport tira un sospiro di sollievo: le agevolazioni previste nel "Cura Italia"

Palazzo Chigi ha varato ieri il provvedimento con il quale sono state introdotte una serie di normative che permetteranno alle varie discipline di "respirare" in questo momento di grande emergenza nazionale. Spadafora: "Studieremo azioni da mettere in campo per le attività sportive"

Il Decreto governativo varato ieri dal Consiglio dei Ministri, ribattezzato come ”Cura Italia”, contiene tutta una serie di misure che vanno a vantaggio del mondo sportivo in questo momento di emergenza sanitaria, che ha provocato la sospensione fino al 3 aprile di tutte le attività.

Indennizzo a tutti i lavoratori autonomi, compresi i collaboratori sportivi. Cassa integrazione in deroga prevista per i lavoratori dipendenti, che vale anche per il mondo sportivo. Sospensione dei versamenti per le associazioni e società sportive, professionistiche e dilettantistiche, che gestiscono – fra gli altri – impianti sportivi. Sospensione fino al 31 maggio dei pagamenti dei canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi pubblici dello Stato e degli enti territoriali.

Il ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, ha sottolineato i motivi che hanno spinto Palazzo Chigi a varare queste misure di sostegno al mondo dello sport, anticipando la convocazione di un tavolo di lavoro con CONI e CIP per ”iniziare subito a studiare le norme e le azioni da mettere in campo, speriamo al più presto, per rilanciare le attività sportive a tutti i livelli”.

Questi i provvedimenti adottati (fonte Divisione Calcio a 5)

TUTELA UNIVERSALE LAVORATORI - Cassa integrazione in deroga. La cassa integrazione in deroga prevista per i lavoratori dipendenti vale anche per il mondo sportivo. Indennità per autonomi e collaboratori. Grazie ad una norma specifica inserita nel Decreto Legge, l’indennità di 600 euro una tantum per gli autonomi e i collaboratori è stata ampliata per comprendere anche i collaboratori delle società sportive e delle associazioni dilettantistiche e degli enti di promozione sportiva, i quali per il loro status giuridico sarebbero rimasti esclusi. Nel computo sono compresi anche coloro che restano sotto la soglia dei diecimila euro annuali.

SOSPENSIONE DEI VERSAMENTI - Per le associazioni e società sportive, professionistiche e dilettantistiche, gli enti di promozione nonché soggetti che gestiscono stadi, impianti sportivi, palestre, club e strutture per danza, fitness e culturismo, centri sportivi, piscine e centri natatori, è prevista la sospensione dei versamenti delle ritenute, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria fino al 31 maggio 2020. I versamenti sospesi ai sensi del periodo precedente sono effettuati, senza applicazione di sanzioni e interessi, in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2020 o mediante rateizzazione fino a un massimo di 5 rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di giugno 2020.

SOSPENSIONE DEI CANONI - Per le associazioni e le società sportive, professionistiche e dilettantistiche sono sospesi fino al 31 maggio 2020, i pagamenti dei canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi pubblici dello Stato e degli enti territoriali. In aggiunta a tali norme, ve ne sono altre di carattere più generale comunque applicabili al settore dello sport. Come ad esempio, le norme concernenti le misure di sostegno finanziario alle piccole e medie imprese colpite dall’epidemia di COVID-19 e il riconoscimento di un credito d’imposta per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro. E’ prevista inoltre una misura che consentirà ai Comuni beneficiari dei finanziamenti per il piano ”Sport e Periferie”, a valere sui Fondi di Sviluppo e Coesione, di aumentare la quota in anticipazione dal 10% al 20%.


  SERIE A - 27/05/2020
#futsalmercato, Anteprima alla romana e ufficialità all'ebolitana: Romano firma!

Rinnovo per una stagione per il giocatore capitolino, che affronterà così il terzo campionato con la maglia della Feldi con cui finora ha collezionato 47 presenze segnando 25 reti. Il dt Serratore: "Questo è l'ambiente ideale per mostrare il proprio talento"

[...]
  SERIE B - 26/05/2020
#futsalmercato, il Sala Consilina ufficializza la nostra Anteprima: ecco Morgade

Lo Sporting posta su facebook la notizia del secondo colpo in vista del ritorno nei cadetti. L'universale spagnolo, che in Italia si è fatto apprezzare con la maglia del Giovinazzo, arriva in Campania dopo l'esperienza di Prata. E altre grosse novità sono in arrivo...

[...]
area rosa
  SERIE VARIE - 22/05/2020
LND all'unanimità: "Cristallizzazione delle classifiche allo stop"

E' quanto verrà proposto al massimo organismo federale, valevole tanto per i Dilettanti quanto per i campionati nazionali di calcio a cinque. Cosimo Sibilia soddisfatto: "Abbiamo agito con la massima accortezza"

  SERIE A - 27/05/2020
#futsalmercato, un colpo da Champions per la Sandro Abate: l'obiettivo ora è Deo

Torna a far parlare di se il club irpino, già grande protagonista del mercato di questo periodo primaverile. Le attenzioni degli avellinesi sarebbe state puntate sull'esperto laterale brasiliano, una vita allo Sporting Lisbona, che lo scorso anno ha vinto anche la UEFA Futsal Cup

[...]
  SERIE A2 - 26/05/2020
Milucci non sarà del Fuorigrotta. Il dg Scolavino: "Esempio di professionalità"

Si chiude l'esperienza del laterale al club partenopeo: la società lo ringrazia attraverso le parole dell'alto dirigente: "Oltre alle doti tecniche, ha portato nel gruppo professionalità, educazione e rispetto, tre elementi che fanno di lui un esempio per tutti"

[...]
altre notizie
   SERIE A - 23/05/2020
   SERIE A - 06/05/2020
   VARIE - 21/03/2020
   GIOVANILI - 29/01/2020
   GIOVANILI - 24/01/2020
   GIOVANILI - 10/01/2020
   GIOVANILI - 19/12/2019
   SERIE U19 - 13/12/2019
   SERIE C1 - 13/10/2019
   SERIE C1 - 28/09/2019
   SERIE C1 - 21/09/2019
   SERIE C1 - 10/03/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni