VARIE - 24/03/2020

Sibilia mette in chiaro le intenzioni della LND: "Dopo l'emergenza si rigioca!"

Il presidente della Lega, intervenuto a Campania Sport su Canale 21, ha parlato senza remore della volontà federale di tornare all'attività per assegnare tutti i titoli della stagione 2019/2020. "Il campo è l'unico giudice, tutti dovremo fare uno sforzo"

Parla Cosimo Sibilia, il numero uno del calcio dilettantistico, affida il suo pensiero ai microfoni di Campania Sport (canale 21), sottolineando come questa emergenza sanitaria stia mettendo in difficoltà tutte le categorie del mondo del calcio, non solo quelle professionistiche.

”Ogni volta che si parla di questa situazione sembra che si parli solo di professionismo e onestamente inizia a infastidirmi, perché sono problemi che riguardano tutti”.

Le ipotesi per far ripartire il calcio - Con la sospensione di tutti i campionati, molte erano le ipotesi prese in considerazione. In sostanza due sono le strade percorribili che a loro volta si divaricavano in altre due vie. La prima è quella del congelamento dei vari tornei. In questo caso si potrebbe valutare la sospensione della stagione, con promozioni e retrocessioni d’ ufficio, oppure la strada che scontenterebbe i più, ossia il pieno annullamento dei campionati e riproporre gli stessi assetti di questa annata, come se la stessa non avesse mai avuto luogo.

La seconda è quella di far ripartire i campionati, magari provando a iniziare già dalla prima settimana di aprile disponibile (se si riuscirà a contenere il virus in tempi celeri), oppure di ripartire a ridosso e durante i mesi estivi. Tutto, se non buona parte, dipenderà da come si evolverà l’emergenza, tornare a giocare sembra essere l’ obiettivo della Lnd.

A lasciar propendere per questa ipotesi sono proprio le parole di Cosimo Sibilia.

”Prima di tutto dobbiamo risolvere la situazione sanitaria, stiamo vivendo un dramma e speriamo di uscirne presto. Dopodiché dovremmo tornare in campo, perché il campo è l’unico giudice che può decidere le classifiche, chi vince i titoli, le retrocessioni e le promozioni. Dobbiamo prendere decisioni forti ed incisive che diano delle risposte alle persone, invece sento parlare continuamente di interessi personali. In molti sport si gioca anche quattro volte a settimana, in caso di emergenza dobbiamo fare uno sforzo perché ripeto: promozioni, retrocessioni e titoli non possono essere concessi a tavolino”.

 

 

Credit: https://www.ilcorrieredelpallone.it/cosimo-sibilia-no-a-promozioni-e-retrocessioni-a-tavolino/


  SERIE A - 03/06/2020
#futsalmercato, il salto di Montefalcone nella massima serie sarà con il Real?

L'Active Network si congeda dal numero uno che, stando alle informazioni in nostro possesso, potrebbe presto approdare nel club di San Giuseppe Vesuviano: "Da tutto lo staff societario e dai compagni un grazie ed un grande in bocca al lupo"

[...]
  SERIE B - 03/06/2020
E' (sempre) da Anteprima a ufficialità: Magalhaes nuovo mister dell'Alma Salerno

Le prime dichiarazioni: "Essere corteggiati da questo club è motivo di grande orgoglio, significa che il tuo lavoro è apprezzato ed è il riconoscimento di un percorso importante. Futsalmercato? Ho già parlato con la dirigenza: voglio gente motivata e giovane"

[...]
area rosa
  SERIE VARIE - 22/05/2020
LND all'unanimità: "Cristallizzazione delle classifiche allo stop"

E' quanto verrà proposto al massimo organismo federale, valevole tanto per i Dilettanti quanto per i campionati nazionali di calcio a cinque. Cosimo Sibilia soddisfatto: "Abbiamo agito con la massima accortezza"

  SERIE A2 - 04/06/2020
#futsalmercato, niente più Irpinia per Deo: raggiungerà Fortino al Fuorigrotta?

L'esperto laterale in uscita dallo Sporting, che le voci davano indirizzato alla Sandro Abate, sarebbe invece in procinto di arrivare sì in Campania, ma di accasarsi al Fuorigrotta. Dove lo aspetta il pivot con il quale ricomporrebbe la coppia da urlo che ha infiammato Lisbona

[...]
  SERIE A - 04/06/2020
#futsalmercato, tripla chance per Joselito: Fuorigrotta e Meta interessate?

Il laterale iberico, in uscita dal Pescados Ruben Burela, si avvicina sempre più all'Italia. Stando alle informazioni che filtrano direttamente dalla Spagna sul folletto ex Palma Futsal ci sarebbero almeno tre compagini del Belpaese: oltre campani e siciliani anche l'Aniene?

[...]
altre notizie
   ESTERO - 01/06/2020
   SERIE A - 01/06/2020
   SERIE A - 23/05/2020
   SERIE A - 06/05/2020
   VARIE - 21/03/2020
   GIOVANILI - 29/01/2020
   GIOVANILI - 24/01/2020
   GIOVANILI - 10/01/2020
   GIOVANILI - 19/12/2019
   SERIE U19 - 13/12/2019
   SERIE C1 - 13/10/2019
   SERIE C1 - 28/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni