SERIE C1 - 27/03/2020

Campania, il buon auspicio di Boccarusso: "Questa sfida la vinciamo di squadra!"

Il responsabile regionale è un crogiuolo di speranza: "La volontà della LND e del presidente Zigarelli eè quella di salvaguardare la stagione sportiva, nella massima tutela e sostegno delle società e nella piena consapevolezza della valenza sociale del loro operato"

La Campania è stata l’unica regione d’Italia a decretare la squadra che sul campo ha conquistato la promozione in Serie B e che, pertanto, non dovrà restare ad aspettare quale decisione prenderà in merito la Lega Nazionale Dilettanti avendo già acquisito sportivamente il titolo a partecipare al prossimo torneo cadetto. Una sorta di primato cui va dato merito allo Sporting Sala Consilina, che ha letteralmente monopolizzato il campionato di Serie C1 lasciando le sue antagoniste a distanze da doppia cifra.

Tutto questo accadeva proprio nel sabato che sarebbe poi diventato l’ultimo sabato agonistico della stagione: la sospensione dei campionati a livello peninsulare deciso dalla FIGC sulla base delle disposizioni restrittive del Governo, ha impedito allo Sporting di festeggiare ma non offuscherà certamente l’acquisizione della Serie B, unica squadra del proscenio nazionale a potersi vantare di un simile onore. Fatto sta che l’emergenza-Coronavirus ha preso il sopravvento e tutto è passato in secondo piano: di questo parliamo con il nuovo responsabile regionale del calcio a 5, Vincenzo Boccarusso, che ha assunto la guida degli uffici del futsal campano all’atto dell’elezione di Carmine Zigarelli alla presidenza regionale.

Quali sono le sensazioni davanti a questa situazione di emergenza. Alla luce degli sviluppi degli ultimi giorni, la data del 3 aprile potrà essere considerata realmente come quella in cui verrà posto fine alla sospensione obbligata dell’attività”

”E’ una situazione emergenziale mai vissuta, in cui per prima la Lega Nazionale Dilettanti guidata dal presidente Cosimo Sibilia, ha decretato lo stop ai campionati per tutelare la salute dei tesserati. Siamo in contatto costante con i vertici nazionali, seguendo attentamente l’evolversi degli eventi e dei dispositivi governativi”.

Quale è la linea di comportamento sulla quale il Comitato Regionale della Campania appare più propenso indirizzare le sue decisioni per quanto concerne la possibilità di poter riprendere l’attività? Avendo di fatto perso più di un mese, saranno previste modifiche al regolamento per gestire il tutto nella maniera più lineare, veloce e trasparente possibile?

”Come indicato anche dai vertici nazionali e dal presidente del C.R. Campania, Carmine Zigarelli, puntiamo a salvaguardare la stagione sportiva, nella massima tutela e sostegno delle società e nella piena consapevolezza della valenza sociale del loro operato. E per tal motivo le supporteremo in tutte le sedi. Colgo l’occasione per ringraziare tutte le società campane per la maturità e la professionalità con cui stanno affrontando un momento così complesso”.

Dunque, ci sono i termini e le condizioni per riprendere i campionati?

”Navighiamo a vista e ritornare in campo è il più grande auspicio che si possa fare non solo al calcio a cinque, ma a tutta la nostra nazione. Se si riparte vuol dire che abbiamo sconfitto il Coronavirus, e anche questa sfida, giocandola di squadra e restando a casa, l’avremo vinta noi”.  

 

 

Regioni già pubblicate: Calabria, Emilia Romagna, Basilicata, Veneto, Lazio, Sicilia, Umbria, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Trentino Alto Adige, Liguria, Sardegna, Molise e Marche


  SERIE A - 03/06/2020
#futsalmercato, il salto di Montefalcone nella massima serie sarà con il Real?

L'Active Network si congeda dal numero uno che, stando alle informazioni in nostro possesso, potrebbe presto approdare nel club di San Giuseppe Vesuviano: "Da tutto lo staff societario e dai compagni un grazie ed un grande in bocca al lupo"

[...]
  SERIE B - 03/06/2020
E' (sempre) da Anteprima a ufficialità: Magalhaes nuovo mister dell'Alma Salerno

Le prime dichiarazioni: "Essere corteggiati da questo club è motivo di grande orgoglio, significa che il tuo lavoro è apprezzato ed è il riconoscimento di un percorso importante. Futsalmercato? Ho già parlato con la dirigenza: voglio gente motivata e giovane"

[...]
area rosa
  SERIE VARIE - 22/05/2020
LND all'unanimità: "Cristallizzazione delle classifiche allo stop"

E' quanto verrà proposto al massimo organismo federale, valevole tanto per i Dilettanti quanto per i campionati nazionali di calcio a cinque. Cosimo Sibilia soddisfatto: "Abbiamo agito con la massima accortezza"

  SERIE A2 - 04/06/2020
#futsalmercato, niente più Irpinia per Deo: raggiungerà Fortino al Fuorigrotta?

L'esperto laterale in uscita dallo Sporting, che le voci davano indirizzato alla Sandro Abate, sarebbe invece in procinto di arrivare sì in Campania, ma di accasarsi al Fuorigrotta. Dove lo aspetta il pivot con il quale ricomporrebbe la coppia da urlo che ha infiammato Lisbona

[...]
  SERIE A - 04/06/2020
#futsalmercato, tripla chance per Joselito: Fuorigrotta e Meta interessate?

Il laterale iberico, in uscita dal Pescados Ruben Burela, si avvicina sempre più all'Italia. Stando alle informazioni che filtrano direttamente dalla Spagna sul folletto ex Palma Futsal ci sarebbero almeno tre compagini del Belpaese: oltre campani e siciliani anche l'Aniene?

[...]
altre notizie
   ESTERO - 01/06/2020
   SERIE A - 01/06/2020
   SERIE A - 23/05/2020
   SERIE A - 06/05/2020
   VARIE - 21/03/2020
   GIOVANILI - 29/01/2020
   GIOVANILI - 24/01/2020
   GIOVANILI - 10/01/2020
   GIOVANILI - 19/12/2019
   SERIE U19 - 13/12/2019
   SERIE C1 - 13/10/2019
   SERIE C1 - 28/09/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni