SERIE B - 09/09/2020

Botta chiude il mercato del Benevento, Collarile soddisfatto: "Ora la salvezza"

L'arrivo dell'ex giocatore del Real San Giuseppe ha puntellato una rosa importante, che in estate si è arricchita di tanti tasseli di ottimo livello. Il direttore generale dei campani fa il punto in vista del prossimo campionato di Serie B: "Sarà un campionato difficile"

E’ il centrale Vincenzo Botta l’ultimo colpo messo a segno dal Benevento5 (LEGGI QUI) che ha portato nel Sannio un calcettista dal curriculum importantissimo e che può essere, a giusta ragione, considerato un vero e proprio lusso per la serie B. L’esperto atleta, con un cospicuo numero di presenze anche con la maglia della Nazionale, è reduce dal torneo di A2 con il Real San Giuseppe ed approda in giallorosso desideroso di lasciare il segno come ha sempre fatto in tutte le sue precedenti esperienze.

A fare il punto è il direttore generale della formazione campana, Antonio Collarile.

”Con l’arrivo di Botta il nostro mercato può dirsi senza dubbio chiuso e riteniamo di aver terminato con un vero colpaccio perché il suo nome non credo abbia bisogno di ulteriori presentazioni avendo calcato i più importanti campi di calcio a 5 italiani oltre a vestire anche la maglia azzurra.

Quando si sono creati i presupposti, abbiamo fatto la nostra proposta e Botta ha accettato con grande entusiasmo. Il suo arrivo al Benevento5 va ad unirsi a quelli di Di Luccio, Virenti, Galletto, Ranieri, Piperno, Ferrante, Madonna, Raffio, i giovani Brignola, Calavitta e De Filippo, tanti volti nuovi perché per affrontare la serie B abbiamo ritenuto indispensabile ridisegnare del tutto l’impianto della squadra, a partire dal tecnico Gaetano Breglia, reduce dallo straordinario percorso sulla panchina del Domitia che ha portato fino in cadetteria”.

L’analisi si sposta poi su prospettive ed obiettivi nel prossimo campionato. 

”Per noi si tratta della prima esperienza in serie B, un torneo molto difficile e lo sarà ancora di più essendo stati inseriti nel girone insieme alle squadre laziali, storicamente sempre all’avanguardia e capaci di costruire collettivi importanti. Il nostro obiettivo, da neopromossa, sarà quello di conquistare quanto prima la salvezza e riteniamo di aver assemblato una squadra con tutte le carte in regola sperando, allo stesso tempo, di riuscire a toglierci quante più soddisfazioni possibili”.

Poi una riflessione importante. 

”Non possiamo negare – dice ancora il diggì giallorosso – che questo per noi sarà un anno molto importante per capire se siamo all’altezza di palcoscenici più ambiziosi rispetto a quelli calcati nel passato. Per fare questo, la società si è data una nuova struttura riempiendo le caselle dell’organico che erano vuote e per la prima volta parteciperemo anche al torneo di serie C1 femminile con la squadra allenata da mister Gerardo Zollo che curerà, inoltre, la neonata scuola di calcio a 5 insieme al suo staff. Quello che ci aspetta è un cammino difficile, ne siamo consapevoli, ma allo stesso tempo l’entusiasmo non manca e crediamo di aver fatto tutto il possibile per essere all’altezza”.

 

 

Ufficio Stampa Benevento


  SERIE A - 29/10/2020
Quattro rinvii nel #Day4: salta Came Dosson-A&S, definite le date dei recuperi

In seguito alla positività riscontrata in alcuni componenti della squadra di mister Rocha, la sfida contro gli abruzzesi è stata rinviata, al pari di CDM-Bernardinello, Meta-Real San Giuseppe e Mantova-Aniene. Nel mese di novembre previste le undici partite inizialmente rimandate

[...]
  SERIE B - 30/10/2020
Alma Salerno di scena a Genzano. Peluso: "Pronti a lottare su ogni pallone"

Il direttore generale così in vista del match di domani in casa dell'ambizioso Ecocity Cisterna: "Affrontiamo uno dei roster più completi del girone. Loro partono favoriti, il nostro obiettivo è quello di fare punti, provando a sorprenderli in contropiede"

[...]
area rosa
  SERIE A - 29/10/2020
Covid, sedici squadre ferme ai box: otto rinvii tra Serie A ed A2

Nel CU numero 113, il riepilogo delle gare che non si giocheranno. Nel massimo campionato non ci sarà la sfida tra Cagliari e Real Statte; tutti gli altri match riguardano i gironi C e D della seconda categoria nazionale

  SERIE A - 27/10/2020
Il Covid non molla il Real San Giuseppe: tamponi positivi, esordio rinviato

Non si allenta la morsa del coronavirus sull'ambiente vesuviano: i test di controllo non hanno purtroppo confermato la mancanza di sintomi tra i giocatori contagiati due settimane fa. La partita di sabato con la Meta verrà sicuramente rimandata a data da destinarsi

[...]
  SERIE B - 28/10/2020
#futsalmercato gradito ritorno tra i pali del Domitia: (ri)ecco Marchesano

"È bastata una telefonata per riportare Mimmo a casa – ha dichiarato il DS Ferrante - è un piacere mettere a disposizione di mister Bernardo un elemento dall'altissimo valore. Voglio ringraziare tutta la dirigenza della Sandro Abate per aver permesso il trasferimento in tempi record"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE A - 24/10/2020
   SERIE C1 - 21/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 12/10/2020
   SERIE C1 - 09/10/2020
   SERIE U19 - 08/10/2020
   SERIE C1 - 04/10/2020
   SERIE C1 - 29/09/2020
   SERIE C1 - 23/09/2020
   SERIE C1 - 18/09/2020
   SERIE C1 - 16/09/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni