SERIE B - 10/09/2020

La Frattese alza le mani davanti al Covid: inoltrata la rinuncia alla Serie B

I crescenti casi nel territorio campano e le positività riscontrate tra i tesserati, hanno indotto i vertici partenopei a fermarsi perchè la situazione sta sfuggendo di mano. "Le responsabilità ricadono sulla presidenza della ASD, non possiamo iniziare in sicurezza il prossimo campionato"

”...considerato che tale situazione ci sta sfuggendo di mano e tutte le responsabilità ricadono sulla presidenza della scrivente A.S.D. riteniamo non possibile iniziare in sicurezza il prossimo campionato. Per tali motivi ci autosospendiamo dalla partecipazione al prossimo campionato di calcio a 5 - Serie B”.

Una motivazione, quella espressa dall’Atletico Frattese, che dice tutto e rappresenta la sintesi di quella preoccupazione che sta pervadendo tutta l’Italia del futsal. L’ondata di ritorno del coronavirus, tanto temuta, sembra essersi presentata alla luce dei crescenti casi di contagio che si contano giornalmente e che non risparmiano nessuna regione. E davanti all’aumento dei focolai, sono soprattutto le società sportive a denunciare una preoccupazione latente, al cospetto della grande difficoltà ad attuare il protocollo adottato per lo sport dilettantistico e in mancanza di linee guida che indichino come comportarsi soprattutto per l’attribuzione delle responsabilità, il grande vero problema di questa emergenza che rischia di produrre grandi contraccolpi sulla regolarità anche della prossima stagione sportiva.

L’Atletico Frattese ha appena comunicato la sua decisione di autosospendersi dalla partecipazione al prossimo campionato di Serie B a causa dell’incremento dei casi di contagio che non hanno risparmiato il gruppo nerostellato, dove sarebbero state riscontrate alcune positività tra i tesserati, situazione che ha reso necessario sottoporre tutti i tesserati alle relative indagini per accertarne la negatività al Covid 19.

Allo stesso tempo, sottolinea la nota ufficiale del club napoletano, ”risulta impossibile da parte della presidenza controllare tutti gli spostamenti dei tesserati e quindi non è possibile esimersi da responsabilità oggettive e con tale situazione risulta problematico procedere regolarmente agli allenamenti”.

Insomma, la situazione che si è creata non consente, sostiene l’Atletico Frattese, ”di iniziare il campionato e tutte le gare in programma in sicurezza”, cui si aggiungono le problematiche legate anche all’utilizzo degli impianti. Al tempo stesso, i rischi di contagio potrebbero estendersi anche alla formazione Juniores investendo atleti minorenni.

Da qui la scelta dei vertici dell’Atletico Frattese di comunicare le loro intenzioni alla Divisione Calcio a 5, proprio alla vigilia dell’elaborazione dei calendari, in virtù delle quali il girone F potrebbe ridurre le proprie unità da quattordici a tredici. Ma soprattutto un precedente che potrebbe istigare altre iniziative similari: una spada di Damocle che pende pericolosamente sulla stagione sportiva appena cominciata.

 

CLICCA QUI PER IL COMUNICATO UFFICIALE DEL CLUB


  SERIE A - 29/10/2020
Quattro rinvii nel #Day4: salta Came Dosson-A&S, definite le date dei recuperi

In seguito alla positività riscontrata in alcuni componenti della squadra di mister Rocha, la sfida contro gli abruzzesi è stata rinviata, al pari di CDM-Bernardinello, Meta-Real San Giuseppe e Mantova-Aniene. Nel mese di novembre previste le undici partite inizialmente rimandate

[...]
  SERIE B - 30/10/2020
Alma Salerno di scena a Genzano. Peluso: "Pronti a lottare su ogni pallone"

Il direttore generale così in vista del match di domani in casa dell'ambizioso Ecocity Cisterna: "Affrontiamo uno dei roster più completi del girone. Loro partono favoriti, il nostro obiettivo è quello di fare punti, provando a sorprenderli in contropiede"

[...]
area rosa
  SERIE A - 29/10/2020
Covid, sedici squadre ferme ai box: otto rinvii tra Serie A ed A2

Nel CU numero 113, il riepilogo delle gare che non si giocheranno. Nel massimo campionato non ci sarà la sfida tra Cagliari e Real Statte; tutti gli altri match riguardano i gironi C e D della seconda categoria nazionale

  SERIE A - 27/10/2020
Il Covid non molla il Real San Giuseppe: tamponi positivi, esordio rinviato

Non si allenta la morsa del coronavirus sull'ambiente vesuviano: i test di controllo non hanno purtroppo confermato la mancanza di sintomi tra i giocatori contagiati due settimane fa. La partita di sabato con la Meta verrà sicuramente rimandata a data da destinarsi

[...]
  SERIE B - 28/10/2020
#futsalmercato gradito ritorno tra i pali del Domitia: (ri)ecco Marchesano

"È bastata una telefonata per riportare Mimmo a casa – ha dichiarato il DS Ferrante - è un piacere mettere a disposizione di mister Bernardo un elemento dall'altissimo valore. Voglio ringraziare tutta la dirigenza della Sandro Abate per aver permesso il trasferimento in tempi record"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE A - 24/10/2020
   SERIE C1 - 21/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 12/10/2020
   SERIE C1 - 09/10/2020
   SERIE U19 - 08/10/2020
   SERIE C1 - 04/10/2020
   SERIE C1 - 29/09/2020
   SERIE C1 - 23/09/2020
   SERIE C1 - 18/09/2020
   SERIE C1 - 16/09/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni