SERIE A - 15/09/2020

La Feldi Eboli apre le porte del PalaSele: domani alle 19 amichevole col Parete

L'ingresso alla struttura è totalmente gratuito e sarà possibile accedere da un'ora prima dell'evento. Attraverso un comunicato stampa la società campana fornisce tutte le informazioni del caso, per gli appassionati che vorranno recarsi a seguire il test-match

La Feldi Eboli comunica che l’amichevole con il Parete Calcio a 5, in programma mercoledì 16 settembre ore 19:00 al PalaSele, si disputerà a porte aperte. A tal proposito invitiamo tutti gli spettatori ad attenersi alle seguenti norme vigenti, al fine di garantire un corretto svolgimento dell’evento.

L’ingresso alla struttura è totalmente gratuito e sarà possibile accedere da un’ora prima dell’evento, cioè a partire dalle 18:00, per cui suggeriamo di seguire le direttive generali, di seguito sono elencate le precauzioni messe in atto:

Postazione all’ingresso dedicata alla reception

Rilievo temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.

Raccolta dei dati dei visitatori nel rispetto della privacy, mantenendo l’elenco delle presenze per un periodo di 14 gg.

Disponibilità di prodotti per l’igiene delle mani per spettatori e staff in più punti dell’impianto in particolare nei punti di ingresso.

Percorsi separati per l’entrata e per l’uscita.

Adeguata informazione sulle misure di prevenzione, monitorando e promuovendo il rispetto delle misure di prevenzione facendo anche riferimento al senso di responsabilità del visitatore stesso.

Riorganizzazione degli spazi, per garantire l’accesso in modo ordinato, al fine di evitare assembramenti di persone e di assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra gli utenti, ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi o per le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale. Detto aspetto afferisce alla responsabilità individuale.

Non sono tenuti all’obbligo del distanziamento interpersonale i componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi o le persone che in base alle disposizioni vigenti non sono soggette a tali
disposizioni.

I posti a sedere prevedono un distanziamento minimo, tra uno spettatore e l’altro, sia frontalmente che lateralmente, di almeno 1 metro. Questa disposizione vale sia per gli spettacoli all’aperto che con una capienza massima di 200 (duecento) persone.

Il personale utilizzerà idonei dispositivi di protezione delle vie aeree negli spazi condivisi e/o a contatto con il pubblico.

Tutti gli spettatori devono indossare la mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento del posto (per i bambini valgono le norme generali) e comunque ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso.

Garantiremo la frequente pulizia e disinfezione di tutti gli ambienti, locali e attrazioni, con particolare attenzione alle aree comuni e alle superfici toccate con maggiore frequenza (corrimano, interruttori della luce, pulsanti degli ascensori, maniglie di porte e finestre, ecc.).

Favoriremo il ricambio d’aria negli ambienti interni. In ragione dell’affollamento e del tempo di permanenza degli occupanti.

C’è tanta voglia di tornare alla normalità dopo il lockdown per l’emergenza Coronavirus, c’è tanta voglia di Feldi Eboli.

ufficio stampa Feldi Eboli


  SERIE A - 29/10/2020
Quattro rinvii nel #Day4: salta Came Dosson-A&S, definite le date dei recuperi

In seguito alla positività riscontrata in alcuni componenti della squadra di mister Rocha, la sfida contro gli abruzzesi è stata rinviata, al pari di CDM-Bernardinello, Meta-Real San Giuseppe e Mantova-Aniene. Nel mese di novembre previste le undici partite inizialmente rimandate

[...]
  SERIE B - 30/10/2020
Alma Salerno di scena a Genzano. Peluso: "Pronti a lottare su ogni pallone"

Il direttore generale così in vista del match di domani in casa dell'ambizioso Ecocity Cisterna: "Affrontiamo uno dei roster più completi del girone. Loro partono favoriti, il nostro obiettivo è quello di fare punti, provando a sorprenderli in contropiede"

[...]
area rosa
  SERIE A - 29/10/2020
Covid, sedici squadre ferme ai box: otto rinvii tra Serie A ed A2

Nel CU numero 113, il riepilogo delle gare che non si giocheranno. Nel massimo campionato non ci sarà la sfida tra Cagliari e Real Statte; tutti gli altri match riguardano i gironi C e D della seconda categoria nazionale

  SERIE A - 27/10/2020
Il Covid non molla il Real San Giuseppe: tamponi positivi, esordio rinviato

Non si allenta la morsa del coronavirus sull'ambiente vesuviano: i test di controllo non hanno purtroppo confermato la mancanza di sintomi tra i giocatori contagiati due settimane fa. La partita di sabato con la Meta verrà sicuramente rimandata a data da destinarsi

[...]
  SERIE B - 28/10/2020
#futsalmercato gradito ritorno tra i pali del Domitia: (ri)ecco Marchesano

"È bastata una telefonata per riportare Mimmo a casa – ha dichiarato il DS Ferrante - è un piacere mettere a disposizione di mister Bernardo un elemento dall'altissimo valore. Voglio ringraziare tutta la dirigenza della Sandro Abate per aver permesso il trasferimento in tempi record"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 26/10/2020
   SERIE A - 24/10/2020
   SERIE C1 - 21/10/2020
   SERIE C1 - 20/10/2020
   SERIE C1 - 12/10/2020
   SERIE C1 - 09/10/2020
   SERIE U19 - 08/10/2020
   SERIE C1 - 04/10/2020
   SERIE C1 - 29/09/2020
   SERIE C1 - 23/09/2020
   SERIE C1 - 18/09/2020
   SERIE C1 - 16/09/2020
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni