SERIE C1 - 18/10/2018

Padova non vuole svegliarsi dal sonno. Candeo: "Rossano campo ostico"

Il tecnico si gode il terzo successo in quattro partite dei suoi biancoscudati, che dopo aver vinto in casa col Futsal Giorgione si preparano alla sfida coi bassanesi di Simionato

Non se lo aspettava nessuno un avvio di campionato così positivo per il Calcio Padova, ma il lavoro del club biancoscudato sta portando grandi soddisfazioni. ”Partenza forse oltre le aspettative –spiega Antonio Candeo- ma ci resta il rammarico della partita di San Martino di Lupari, nonostante la bruttissima prestazione iniziale eravamo riusciti a riprendere il risultato, buttandolo poi con una sciagurata azione verso la fine della gara che ci è costata quantomeno un pareggio! Diciamo quindi che siamo contenti dell’inizio campionato ma che forse qualcosina in più lo potevamo ottenere”.

Ora sotto con la trasferta di Rossano. ”Rossano è una squadra che lo scorso anno ha fatto molto bene, ha mantenuto guida tecnica e squadra e sta dimostrando di continuare sulla scia dello scorso anno! Sarà una gara dura e anche una prova di maturità per noi, vediamo se la partita persa la scorsa settimana ci ha insegnato a dover fare risultato con umiltà e pazienza senza voler strafare o inseguire il risultato senza ragionare”.

Nicola Ciatti


altre notizie
17/10/2018
Padova, un ko col Pelletterie che non preoccupa. Ora testa [>>]
10/10/2018
Padova da riscossa. Carraro: "Vogliamo riprendere il nostro [>>]
06/10/2018
Calcio Padova, Coletto è felice dei suoi portieri: [>>]
06/10/2018
Padova, Mingardi: "Che gruppo! C'è piena sintonia tra [>>]
05/10/2018
Calcio Padova, domenica c'è il Granzette. Ercolin: [>>]
20/09/2018
Padova riparte da Schio. Candeo: "Giallorossi più avanti [>>]
10/08/2018
Calcio Padova Femminile, un poker per l'esordio in [>>]
>> LEGGI TUTTE