SERIE A2 - 17/10/2018

Padova, un ko col Pelletterie che non preoccupa. Ora testa al Perugia

Capitan Mary Pinto: "Non conosciamo la squadra, ma daremo il massimo per tornare a casa con i nostri primi tre punti. Con l'impegno dei singoli e la coesione di squadra potremo toglierci belle soddisfazioni"

Sconfitta che da morale in terra fiorentina contro il Pelletterie. Si torna con 0 punti ma con un’ottima analisi dopo la trasferta fiorentina contro un’attrezzatissima Pelletterie. Partita mai messa in discussione, le padroni di casa fanno vedere le loro potenzialità ma le ragazze dei Mister Ercolin/Valso non mollano e cercano di contrastare partendo in contropiede in più di qualche occasione. Da sottolineare l’ottima prestazione di Penello laura tra i pali. Rammarico per non aver trovato il gol di poco in più di qualche occasione.

Ora ci si prepara per la trasferta in quel di Perugia, inversione di campo, ”Non conosciamo la squadra, ma daremo il massimo per tornare a casa con i nostri primi 3 punti” – Afferma capitan Maria Pinto – ”Penso che sia la squadra più adatta a me, una squadra giovane e con tante buone potenzialità per crescere... con l’impegno dei singoli e la coesione di squadra che maturerà nel tempo potremo toglierci belle soddisfazioni”

Ufficio Stampa Calcio Padova Femminile C5
Stefano Valso


altre notizie
13/11/2018
Battuta d'arresto per il Calcio Padova: il Civitanova [...]
08/11/2018
Calcio Padova, Pinto: "Questo gruppo può togliersi delle [...]
08/11/2018
Padova non sottovaluta il Nervesa. Candeo: "Rivitalizzati [...]
26/10/2018
Il Calcio Padova verso il Chiaravalle: "Le ragazze daranno [...]
25/10/2018
Padova per provare a volare. Tchamesse: "Molta attenzione [...]
19/10/2018
Padova, Ercolin: "Contro il Perugia serve la giusta [...]
18/10/2018
Padova non vuole svegliarsi dal sonno. Candeo: "Rossano [...]
>> LEGGI TUTTE