SERIE A2 - 17/01/2020

Padova, Coletto: "La strada intrapresa è finalmente quella giusta"

Il preparatore dei portieri commenta il pareggio contro il Granzette: "Partita molto bella, combattuta e tirata. Abbiamo dimostrato di poter giocare alla pari della capolista. E' mancato veramente poco per portare a casa la vittoria"

Il Calcio Padova Femminile torna in campo per la prima giornata del girone di ritorno e lo fa con il botto, fermando con un pareggio il Granzette che continua da sola la corsa ai vertici della classifica. Fabio Coletto, punto di riferimento dei portieri biancoscudati, commenta così l’importante gara di domenica scorsa.

”È stata una partita molto bella, combattuta e tirata, giocata da entrambe le squadre a viso aperto. Abbiamo dimostrato di poter giocare alla pari della capolista ed è mancato veramente poco per portare a casa la vittoria. Quest’anno siamo sempre stati nella parte alta della classifica, nonostante abbiamo perso un po’ di punti per strada a causa di prestazioni un po’ altalenanti”.

Fabio, fai parte del Padova femminile da diversi anni, si può dire che hai visto questa società cambiare pelle nel corso delle stagioni ed alzare sempre di più il livello. Quali sono le tue sensazioni da quando ti sei tuffato in questa avventura nelle vesti di preparatore dei portieri?

”Le mie sensazioni non possono che essere positive. Intanto è per me un onore far parte dello staff tecnico della squadra che rappresenta la mia città. L’aver scalato così rapidamente le varie categorie e l’essere riusciti a mantenere la serie A2 centrando addirittura un quarto posto l’anno scorso, non può che rendermi orgoglioso del lavoro fin qui svolto. Ma la gioie più grandi,comunque, me le regalano le mie ragazze (Silvia Avella , Greta Trovò e aggiungo anche Laura Penello che purtroppo per impegni personali ha dovuto lasciarci) con l’impegno e la voglia che mi dimostrano e con i continui miglioramenti ottenuti”.

Diamo uno sguardo al futuro. Domenica 26 gennaio sarete in trasferta nel difficile campo del Città di Thiene. Che partita ti aspetti e cosa ti auguri per il girone di ritorno?
”La prossima con il Thiene sarà una partita molto difficile, è una delle squadre che maggiormente mi ha impressionato nel girone d’andata per l’organizzazione di gioco dimostrata. Loro sono secondi, due punti sopra di noi. Daremo tutto per cercare di sorpassarle. Sono sicuro che giocando con la stessa determinazione e spirito di squadra di domenica scorsa , potremmo toglierci ancora molte soddisfazioni. La strada che abbiamo intrapreso è finalmente quella giusta”.


Ufficio Stampa Padova Femminile: Miriam Palma


altre notizie
15/02/2020
Calcio Padova, salvezza a un passo! Ripresa da urlo e [...]
14/02/2020
Il Calcio Padova vuole continuare a stupire, Bensalim: [...]
10/02/2020
Il Calcio Padova blocca un'altra "big": è pari e patta [...]
06/02/2020
Padova, Meggiorin: "Col Giorgione anche un episodio può [...]
06/02/2020
Calcio Padova, Gesiot: "Con la Noalese è un altro scontro [...]
01/02/2020
E' un Calcio Padova inarrestabile! A Miane arriva il [...]
29/01/2020
Simionato e la rinascita del Calcio Padova: "Avevamo [...]
>> LEGGI TUTTE