SERIE A2 - 30/10/2017

Troppe assenze e scarsa concretezza, il Martina va ko a Lamezia

Fanizzi: "Nonostante il risultato oggi vanno fatti tanti applausi alle mie ragazze, che hanno lottato sino all'ultimo e che hanno sbagliato in tutta la gara solo 30 secondi di gioco effettivo"

Prima sconfitta stagionale per il Martina calcio a 5, che perde tre a uno sul campo del Lamezia al termine di una gara condizionata dalle diverse assenze e da qualche errore di troppo in fase realizzativa da parte del team pugliese.

Mister Fanizzi deve fare i conti con tanti problemi di formazione e deve rinunciare ad Alessia Intini, Chicca Colosimo, Grazie Sacchetti e Laura Adone, oltre a Dominga Angelini, presente in panchina ma non utilizzabile.

Il primo tempo è ben giocato dalle ospiti che non sfruttano almeno 4 occasioni da rete e vengono punite a venti secondi dallo scadere da un gol di De Sarro, che realizza l’uno a zero con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa partenza shock delle padrone di casa che dopo 12 secondi raddoppiano con Linza, e dopo soli altri 5 secondi triplicano, sempre con Linza.

Il Martina prova a riorganizzarsi, e a riaprire il match: mister Fanizzi schiera il portiere di movimento, la squadra crea molte occasioni, tra cui due tiri liberi non concretizzati da Antonella Intini e da Anaclerio, ma il gol giunge solo al diciottesimo minuto con Volpicella, che firma la rete del definitivo 3 a 1.

Le parole del tecnico martinese Christian Fanizzi a margine della gara contro il Lamezia: ”Nonostante il risultato oggi vanno fatti tanti applausi alle mie ragazze, che hanno lottato sino all’ultimo e che hanno sbagliato in tutta la gara solo 30 secondi di gioco effettivo: abbiamo dovuto fare i conti con tante assenze, e avevo solo 7 giocatrici disponibili, ma nonostante questo abbiamo creato tante occasioni da rete e messo in difficoltà il nostro avversario, che a parer mio ha una rosa di alto livello e che può competere per il salto di categoria. Resta l’amarezza per la sconfitta ma voglio pensare a tutti i lati positivi, quindi mettiamo da parte questo risultato e pensiamo al match contro il Rionero, che si giocherà tra soli 3 giorni”.

Ufficio Stampa


altre notizie
24/11/2017
Martina, Boccia: "Stiamo tenendo ritmi altissimi, [...]
16/11/2017
Il Martina cerca il tris, Boccia: "Fiducia cieca in questo [...]
15/11/2017
Martina magic moment, Colosimo: "Sappiamo soffrire e non [...]
10/11/2017
Martina, dopo la sosta si riparte: a Palermo [...]
27/10/2017
Martina, Boccia: "Iniziamo un tour de force, restiamo [...]
20/10/2017
Il Martina vuole i tre punti, Fanizzi: "Consapevoli delle [...]
16/10/2017
Il Martina sbatte contro i legni, a Cosenza "solo" un [...]
>> LEGGI TUTTE