SERIE C1 - 16/06/2018

Futura Matera, Tataranni: "Sì, chiederemo il ripescaggio in #SerieBFutsal"

Il presidente pronto al grande passo: "E' un campionato difficile e lo sarebbe soprattutto per noi che saremmo una matricola al debutto assoluto, però ci stiamo organizzando per non arrivare impreparati all'appuntamento. Il mister? Vedremo"

Non si ferma un attimo la macchina Futura poiché la società biancazzurra, dopo aver concluso ufficialmente la stagione 2017/2018 è già al lavoro per programmare quella successiva. Tanti i temi sui quali stanno concentrando le loro attenzioni i dirigenti del sodalizio presieduto da Luigi Tataranni, ed è proprio il numero uno dei montoni a spiegare i programmi futuri della società ’Con la finale play off persa contro il Bisignano lo scorso sabato si è chiusa la nostra stagione agonistica. Abbiamo accettato il verdetto con estrema serenità perché sin dal primo momento abbiamo riconosciuto la forza di un avversario che è salito meritatamente in serie B. Adesso è giunto il momento di pensare a programmare l’annata che verrà e a questo proposito ci tengo a precisare che la Futura Matera, non appena scatteranno i termini per poterlo fare, presenterà la domanda di ripescaggio per essere ammessa al campionato di serie B 2018/2019’.

Ritieni quindi che la squadra sia pronta al salto di categoria? ’Credo proprio di sì, visto e considerato che nei nostri tre campionati nella massima serie regionale siamo sempre arrivati tra le prime tre e in due occasioni abbiamo sfiorato la vittoria finale che ci è sfuggita di un niente in entrambi i casi’. Sei consapevole che comunque la serie B è totalmente diversa dalla C1? ’Sicuramente è un campionato difficile e lo sarebbe soprattutto per noi che, qualora venissimo ripescati saremmo una matricola al debutto assoluto, però ci stiamo organizzando per non arrivare impreparati all’appuntamento’. Vuoi dire quindi che state già operando sul mercato? ’Non solo, ma stiamo cercando di rinforzarci per poter crescere ulteriormente a livello societario, perché per affrontare correttamente il prossimo campionato non bisogna tralasciare alcun aspetto’ Ci saranno delle novità importanti nel vostro organico da quello che ci stai facendo capire ’Novità ce ne saranno sicuramente ma posso assicurare che parecchi elementi della rosa attuale resteranno con noi. A loro cercheremo di affiancare calcettisti che già conoscono la categoria e che siano in grado di darci quel qualcosa in più che ci permetta di disputare un campionato tranquillo, se serie B sarà’.

Ci saranno novità anche in panchina o mister Lamacchia resta al suo posto? ’Con il mister non ci siamo ancora incontrati perché lo stesso ha staccato un po’ la spina al termine di una stagione alquanto stressante. Lo faremo sicuramente all’inizio della prossima settimana e insieme prenderemo la decisione vantaggiosa per tutti. Quello che posso dire è che Pasquale resterà comunque al servizio della Futura Matera, anche se non dovesse ricoprire il ruolo di allenatore, ricoprirà un ruolo altrettanto importante. Questo non rappresenta assolutamente un problema perché il mister vuole solo il bene della Futura’. Vi sentite già sicuri quindi di ottenere il ripescaggio ’Non si tratta di sentirsi sicuri ma credo che i presupposti per ottenerlo ci siano tutti, visto che siamo stati i finalisti ai play off interregionali e una volta presentata la domanda dovremmo essere tra i primi ad averne diritto. In ogni caso ribadisco che la Futura Matera è una società sana che come sempre ha mantenuto gli impegni economici ed è sicura di mantenerli anche il prossimo anno. La Futura è una società seria, rappresentata da persone altrettanto serie e io personalmente vedo per essa un futuro roseo’. Tutto lascia pensare che a breve ci saranno novità significative nel clan dei montoni, quindi agli appassionati di futsal non resta che attendere.

 


Ufficio stampa


altre notizie
09/06/2018
La Futura Matera non perde il sorriso: pronta la richiesta [>>]
05/06/2018
Futura Matera, Lamacchia non si dà per vinto: "Abbiamo il [>>]
03/06/2018
Tonfo Futura Matera a Bisignano, al ritorno servirà [>>]
01/06/2018
Futura Matera, domani il primo atto della finalissima [>>]
31/05/2018
Futura Matera in piena emergenza, Lamacchia: "Troveremo le [>>]
20/05/2018
La Futura Matera concede il bis contro il Savio e va in [>>]
16/05/2018
Futura Matera, mister Lamacchia avvisa i suoi: "E' [>>]
>> LEGGI TUTTE