SERIE B - 15/02/2019

Futura-Paola, Lamacchia non si fida: "La vittoria in casa manca da troppo"

Il pensiero del vice allenatore: "Mi auguro che i ragazzi entrino in campo concentrati dal primo all'ultimo secondo di gioco e non ripetano gli errori commessi in occasione dei goal presi a Bisignano"

A sette giorni dalla sconfitta onorevole patita sul campo della capolista Bisignano, la Futura Matera torna giocare tra le mura amiche. Infatti sabato 16 febbraio 2019 alle ore 16.00 la tensostruttura di viale dei Sanniti sarà teatro dell’incontro valido per la quarta giornata di ritorno del girone G di serie B Futura Matera – Farmacia Centrale Paola C5. Un esame importante per gli uomini di Gasparetto, decisi a ritrovare la via dei tre punti, che nelle gare interne mancano da oltre due mesi. Risale infatti al 8 dicembre scorso l’ultima vittoria casalinga dei montoni a scapito del New Taranto C5. Il coach brasiliano si augura di ricevere dai suoi ragazzi la stessa prova ad alta intensità espressa soprattutto nella seconda parte di gara contro il Bisignano, ugualmente conscio di dover fare attenzione a un avversario ostico che fuori casa finora si è espresso abbastanza bene. La squadra di mister De Giovanni si presenterà nella Città dei Sassi con un Cleber in più poiché l’atleta carioca ha scontato il turno di squalifica, ma priva di due pedine importanti come Felipe Fumes e Alessio Chianello. Gasparetto invece potrà contare sul rientro prezioso di elementi del calibro di Contini, Stigliano e Mancini, reduci dallo stop imposto dal Giudice Sportivo che ha impedito loro di prendere parte al confronto con la capolista. Futura quindi che ha tutte le carte in regola per fare bene contro il Paola, anche se non deve assolutamente farsi ingannare dalla crisi di risultati che sta attraversando il team calabrese, reduce da tre sconfitte consecutive, due delle quali in casa.

Non si fida la squadra materana e fa bene perché secondo il vice allenatore Pasquale Lamacchia sabato sarà una gara tutt’altro che semplice per i suoi giocatori ”Uno dei motivi che rende delicata la sfida contro il Paola sta nel fatto che la vittoria in casa ci manca da troppo tempo e questo potrebbe rappresentare una trappola per noi. Mi auguro che i ragazzi entrino in campo concentrati dal primo all’ultimo secondo di gioco e non ripetano gli errori commessi in occasione dei goal presi a Bisignano. Il Paola è una buonissima squadra che anche se non sta passando un buon momento a livello di risultati, dispone comunque di risorse importanti per riprendere a marciare nel modo giusto. Verrà a Matera priva di giocatori importanti ma non significa assolutamente nulla perché è proprio nei momenti poco felici che chi scende in campo offre un contributo maggiore. È successo a noi sia nella gara di sabato scorso, sia all’andata in casa loro, quando pur privi di diversi uomini importanti ci rendemmo protagonisti di un’ottima prestazione”.

Ricky Panariello
Ufficio Stampa
ASD 2019 Futura Matera


altre notizie
08/02/2019
Una Futura Matera in piena emergenza rende visita alla [>>]
18/01/2019
Futura Matera con la testa rivolta al derby. Fabiano: "Ora [>>]
18/01/2019
Futura Matera in cerca di riscatto, il monito di [>>]
10/01/2019
La Futura riparte dal Guardia, Gasparetto: "Bisogna [>>]
06/01/2019
Futura Matera da Libro Cuore: Contini e Gasparetto [>>]
03/01/2019
Futura Matera, una prima in trasferta: biancoazzurri di [>>]
31/12/2018
La Futura Matera saluta un anno spettacolare: il 2018 dei [>>]
>> LEGGI TUTTE