SERIE C1 - 17/03/2017

Futura chiamata alla prova d'orgoglio contro la corazzata Orsa

Montoni reduci dal ko di Trecchina contro il 3P Valle del Noce: primato compromesso, ma in ballo c'è anche il secondo posto

Dopo la batosta di Trecchina subita dal 3P Valle del Noce è tempo di resettare tutto in casa Futura Matera e provare a ripartire da zero, perché se è vero che la vittoria del campionato appare ormai compromessa del tutto, è ancora più che mai viva la possibilità di acciuffare il secondo posto e giocarsi gli spareggi interregionali ed effettuare il salto di categoria passando per la porta di servizio. Il percorso però è tutt’altro che facile per diversi motivi: in primis perché si avrà di fronte la prima della classe che presenterà a Matera con la sicura intenzione di voler chiudere i giochi e prepararsi alla grande festa. Per la squadra di mister Rocco Suriano le carte sono tutte in regola, basta guardare i risultati straordinari ottenuti finora grazie alla forza di un collettivo ben amalgamato, con una difesa pressoché imperforabile e un reparto offensivo dove fanno goal praticamente tutti. In secondo luogo per ritrovare la seconda piazza i montoni oltre a dover battere l’Orsa, devono sperare in un passo falso del Guardia Perticara, che però è atteso da un turno non troppo impegnativo.

Per ultimo ma non di minore rilevanza vi è l’aspetto emotivo: dal punto di vista del morale, lo stesso è sotto i piedi in casa Futura perché gli strascichi seguiti alla sconfitta di sabato scorso hanno prodotto alcuni effetti poco piacevoli nell’ambiente materano che non stiamo qui a spiegare. Quel che è certo è che sabato prossimo la Futura deve tirare fuori tutto l’orgoglio e tutta la personalità necessari per giocare ad armi pari contro la prima della classe, mettendo da parte il passato e concentrandosi come se si dovesse affrontare una finale. Mister Lamacchia paradossalmente può sorridere perché nel match clou contro Stigliano e compagni, avrà nuovamente a disposizione Cesarone Rispoli, costretto al forfait per squalifica nell’ultimo turno, e pronto a dar man forte alla sua squadra. Appuntamento quindi a sabato 18 marzo 2017 alle ore 18.00 alla tensostruttura di viale dei Sanniti per assistere a una partita di altissimo spessore tecnico e tattico.

 


Ufficio stampa


altre notizie
12/03/2017
Futura Matera irriconoscibile, ko in casa del 3P Valle del [>>]
05/03/2017
Futura Matera, sfatato il tabù Deportivo Salandra [>>]
03/03/2017
Futura Matera, contro il Salandra per ritrovare la vittoria [>>]
20/02/2017
Futura Matera, un altro passo verso la vetta [>>]
17/02/2017
Futura Matera, arriva il Castrum: l'imperativo è non [>>]
12/02/2017
Futura Matera sette bellezze a Guardia Perticara [>>]
09/02/2017
Verso la super sfida Guardia Perticara-Futura Matera [>>]
>> LEGGI TUTTE