SERIE B - 06/08/2019

Una novità e un ritorno per la Futura Matera: Di Pietro e Ladisi da Mascolo

E' stato proprio il tecnico di Altamura a volere l'attaccante tarantino in questa esperienza nella Città dei Sassi. Per Gabriele è un ritorno in maglia biancazzurra dopo l'esperienza all'Amici del Borgo. Il presidente Esposito: "Ho visto il giocatore molto motivato"

Non si ferma il lavoro dei dirigenti della Futura Matera per quel che concerne il mercato in entrata. Nella giornata di mercoledì 31 luglio sono stati ufficializzati infatti altri due volti nuovi che vanno a puntellare il roster a disposizione di mister Saverio Mascolo. Si tratta dell’universale classe 1999 Salvatore Di Pietro e del laterale classe 1996 Gabriele Ladisi.

DI PIETRO - E’ un atleta tarantino reduce da un’ottima stagione nelle file dell’Altamura dove, sotto la guida di mister Mascolo, ha centrato la qualificazione ai play off per la A2. Proprio il nuovo mister dei montoni ha giocato un ruolo determinante circa l’approdo di Di Pietro nella Città dei Sassi, poiché lo conosce benissimo e sa che la sua duttilità tornerà utile alla causa. Calcettista con il vizio del gol e questo lo sa bene anche la Futura, visto che nella scorsa stagione Di Pietro è andato a segno in entrambi i confronti contro la compagine materana, che ora invece sui goal dell’atleta tarantino ci potrà contare.

”Sono molto emozionato e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura con questa maglia. Arrivo alla Futura con l’obiettivo fare bene prima di tutto per la squadra e poi quello che verrà si vedrà con il passare del tempo. Mi piace molto segnare e spero di poter fare i gol che garantiscano alla Futura Matera di raggiungere quanto prima la salvezza”.

LADISI - Per Gabriele Ladisi invece si tratta di un ritorno, visto che due stagioni orsono è stato uno dei protagonisti della cavalcata dei montoni verso la Serie B. All’epoca le sue presenze in biancazzurro non furono tante ma il giovane calcettista ebbe modo di mostrare ugualmente le sue qualità migliori. Nella stagione seguente non ha seguito i propri compagni nel campionato cadetto poiché ha preferito continuare a fare esperienza in Serie C1, giocando con molta più continuità negli Amici del Borgo. Adesso sembra essere anch’egli pronto per questa nuova avventura e per lui garantisce direttamente il presidente Antonio Esposito.

”Ladisi è uno che conosce molto bene il nostro ambiente e sa che indossare la maglia della Futura vuol dire sputare sangue in ogni partita. Ci è sembrato molto motivato e noi auguriamo sia a lui che a Sasà Di Pietro di regalarci tante gioie e di togliersi tante soddisfazioni durante il prossimo campionato”.

Ufficio Stampa


altre notizie
17/10/2019
La Futura mette nel mirino i Leoni, Dell'Acqua: [...]
17/10/2019
Futura Matera, Contini chiama a raccolta i tifosi: "Tutti [...]
16/10/2019
Futura Matera, gradito ritorno: Alessio Gammariello non ha [...]
10/10/2019
Futura Matera in trasferta a caccia del riscatto: sfida al [...]
03/10/2019
Futura-Bernalda, atto secondo. Mascolo: "Vogliamo partire [...]
01/10/2019
Ecco la Futsal Matera Femminile: panchina affidata a Nico [...]
22/09/2019
Futura Matera, Ladisi si prende la scena: gol da tre punti [...]
>> LEGGI TUTTE