SERIE B - 15/10/2017

Spettacolo al PalaPiccinni: Rafael para tutto, Altamura piega il Giovinazzo

La squadra di coach Mascolo gioca bene e chiude il primo tempo sul 3-1, poi prova a gestire il risultato ma rischia di subire la rimonta ospite nei minuti finali. Grande prestazione dell'estremo difensore, in gol Costa, Fortuna e Santaliestra

Spettacolo ed emozioni infinite al PalaPiccinni per l’esordio casalingo nel campionato di Serie B della Iesi Futsal Altamura, che batte il Giovinazzo C5, avversario sulla carta decisamente superiore, con il risultato di 3-2. La squadra altamurana gioca bene ed è padrona assoluta del campo nella prima frazione di gara, poi prova a gestire senza subire particolari pericoli ma rischia di subire la rimonta ospite nei minuti finali, soprattutto grazie ad un arbitraggio condizionato da errori grossolani. A salvare il risultato ci pensa il portierone altamurano Rafael in giornata super, che para tre tiri liberi, uno nel primo tempo e due nella ripresa, di cui uno a soli 20” dalla sirena di fine gara.

Dopo pochi minuti di studio, bello scambio in velocità tra Lanziotti e Morgade ma Santaliestra salva tutto sulla linea e, su capovolgimento di fronte, ci prova Costa in diagonale ma Di Capua salva in spaccata. Fortuna delizia il pubblico altamurano con un giochetto di scuola sudamericana, poi il suo tiro è forte ma centrale il risultato non cambia. Al 4’ Santaliestra vola sulla destra, vede e serve Costa al centro dell’area ma Di Capua esce e in spaccata mette in angolo. Maiullari perde palla e regala una ghiotta occasione a Morgade, che grazia Rafael con un pallonetto che finisce alto di poco. Rafael lancia con le mani sulla sinistra per Costa, il pivot biancorosso avanza, si accentra, salta il portiere e deposita in rete la palla che vale il vantaggio altamurano. Costa in versione assist-man scarica per Pane ma Di Capua si oppone ancora. Al 14’ sesto fallo degli altamurani, Cutrignelli va sul dischetto del tiro libero, Rafael para il tiro e su capovolgimento di fronte Fortuna non lascia scampo al portiere ospite e fa 2-0 facendo esplodere il PalaPiccinni. Sulle ali dell’entusiasmo, dormita generale dei biancorossi e Asensio, dalla destra, piazza sul secondo palo per Piscitelli che accorcia le distanze. Qualche minuto più tardi, altro pasticcio difensivo degli altamurani e Asensio mette i brividi a Rafael con un diagonale che lambisce il palo e finisce sul fondo. Al 18’ arriva il tris della Iesi Futsal Altamura grazie alla rete di Santaliestra, che dalla sinistra beffa Di Capua, nell’occasione poco attento, con un tiro potente.

Il secondo tempo è meno divertente del primo e per vedere la prima azione degna di nota bisogna aspettare fino al 7’, quando Lacatena, prima regala palla al limite a Cutrignelli, poi si oppone in scivolata deviando il suo rigore in movimento. Sugli sviluppi di un generoso calcio di punizione, Lanziotti fulmina Rafael con un tiro dal limite all’incrocio dei pali e accorcia: 3-2. Il Giovinazzo C5 cerca il pareggio e schiaccia gli altamurani nella loro metà campo, seppur creando solo pochi pericoli. Al 13’ contropiede ospite con Cutrignelli tutto solo davanti a Rafael, che esce e in spaccata para e manda in angolo. Ennesimo tiro libero per i biancoverdi, per presunto fallo di Colonna, ed ennesima parata di Rafael sul suo connazionale Lanziotti. Con il quinto uomo di movimento il Giovinazzo va vicino al pareggio con Cutrignelli, che arriva con un attimo di ritardo sul perfetto assist di Lanziotti, ma rischia anche di subire la rete di Maiullari che manda fuori di poco dalla distanza. A 20” dalla fine, terzo tiro libero assegnato al Giovinazzo C5 ma Rafael risponde ancora presente e nega a Piscitelli la gioia del pareggio.
A fine partita, gli abbracci e i cori dei tifosi sono tutti per il portiere altamurano, che grazie alle sue parate ha aiutato la squadra a conquistare i primi tre meritatissimi punti della stagione sportiva 2017/18. Questa importante e prestigiosa vittoria da ulteriore fiducia ad una squadra, che sta visibilmente crescendo giorno dopo giorno e, che può regalare soddisfazioni importanti ad una città bisognosa di gioire per lo sport. L’ obiettivo adesso è cercare la prima vittoria esterna e, da domani, bisogna cominciare a lavorare duro per questo, aspettando altre buone notizie che potrebbero arrivare dal mercato.

IESI FUTSAL ALTAMURA – GIOVINAZZO C5 3-2
IESI FUTSAL ALTAMURA: Angelastri, Pane, Santaliestra, Aruanno, Colonna, Arduo, Zocco, Fortuna, Costa, Maiullari, Lacatena, Silva. All. Mascolo.
GIOVINAZZO C5: Di Capua, Nassisi, Bonvino, Morgade, Piscitelli, Depalma, Cutrignelli, Lanziotti, Mongelli, Asensio, Hosio, Pastoressa. All. Chiereghin.
ARBITRI: Antonio Schirone e Domenico Ricco della sezione di Barletta.
CRONOMETRISTA: Giovanni Tessa della sezione di Barletta.
FALLI: 6-3 pt, 7-3 st.
RETI: 7’ Costa (FA), 14’ Fortuna (FA), 15’ Piscitelli (GC), 18’ Santaliestra (FA), 28’ Lanziotti (GC).
AMMONITI: Fortuna (FA), Lacatena (FA), Costa (FA), Bonvino (GC).

Ufficio Stampa


altre notizie
13/10/2017
Altamura, Rafael Bussunda: "Abbiamo voglia di vincere e [>>]
08/10/2017
Futsal Altamura, tre minuti di follia: sconfitta pesante a [>>]
27/09/2017
Altamura, scatta il conto alla rovescia. Mascolo: "Credo [>>]
05/09/2017
#futsalmercato Altamura, più di un'idea il rinnovo del [>>]
02/09/2017
IESI Futsal Altamura, lunedì parte la preparazione: [>>]
28/08/2017
#futsalmercato, potrebbe essere la volta buona: Altamura e [>>]
09/08/2017
Altamura a grandi passi verso la B: completati staff [>>]
>> LEGGI TUTTE