SERIE B - 18/07/2018

Il Città di Thiene saluta la Serie B: l'attività continuerà solo nel femminile

La società vicentina ha cercato fino all'ultimo di trovare le risorse per fronteggiare il dietrofront di alcun sponsor e assicurare la propria presenza ai nastri di partenza del prossimo campionato cadetto. Perfezionata invece l'iscrizione all'A2 rosa

Una scalata rapida, che l’aveva vista in pochi anni spuntare dall’anonimato delle categorie regionali del Veneto per approdare in Serie B. Una sola stagione per assaggiare la realtà del nazionale, dopo di che il repentino declino e l’obbligatoria alzata della bandiera bianca a sancire la fine dei giochi del Città di Thiene.
Le prime avvisaglie nell’ultimo periodo del passato campionato, il presidente Dalla Rovere e i suoi fedelissimi, con il direttore generale Massimo Fontana in primo piano, hanno provato a ricucire gli strappi provocati nel tessuto gestionale dal venire meno di alcuni sponsor principali: tutto inutile. La rinuncia alla Serie B è stata la diretta conseguenza, l’atto che ha messo fine alla breve ma significativa storia sportiva del sodalizio rossonero.
E pensare che solamente un anno fa, di questi tempi, si stappavano le bottiglie per brindare all’avvenuto matrimonio con la Thienese, che sembrava avesse fatto da apripista ad un progetto sportivo capace di portare sotto lo stesso tetto le realtà più rappresentative del futsal territoriale, accomunandone il percorso. Che, invece, la sezione rosa continuerà a seguire dopo aver perfezionato nei termini l’iscrizione al campionato di Serie A2, nella speranza di rinverdire i fasti che hanno visto i colori thienesi campeggiare nel recente passato anche a livello nazionale.


altre notizie
16/06/2018
#futsalmercato, Serandrei dal femminile al maschile del [>>]
07/06/2018
#futsalmercato, Kim Serandrei via da Thiene: "Vedute [>>]
18/05/2018
Città di Thiene-Gulizia, non c'è accordo: le strade [>>]
20/04/2018
Città di Thiene, Serandrei: "A Cagliari con lo stesso [>>]
20/04/2018
Città di Thiene, Moro: "Stagione pazzesca, non ci siamo [>>]
13/04/2018
Città di Thiene, Gulizia: "Difficile ma non impossibile, [>>]
09/04/2018
Thiene, non riesce l'ennesimo miracolo: a Cornedo [>>]
>> LEGGI TUTTE