SERIE A - 13/01/2018

Città di Thiene, Boutimah: "Ogni giorno lavoriamo per migliorarci"

L'ex Lokrians, subito a segno contro la Ternana, non si dà certo per vinta: "C'è un bel gruppo che si impegna e questa è la base di partenza per disputare un buon girone di ritorno. Purtroppo la rosa è ancora un po' corta, ma ce la metteremo tutta"

In casa Città di Thiene finalmente si stanno vedendo gli effetti dei primi rinforzi apportati su una rosa sicuramente contata. Aspettando l’entrata di altre due giocatrici, il cui tesseramento è ”bloccato” per motivi burocratici, è arrivata come un fulmine Sara Boutimah dal disciolto Sporting Lokrians e la sua presenza si è subito notata contro la Ternana, garantendo non solo una rotazione in più a mister Serandrei, ma anche ordine nelle manovre ed occasioni da gol.
Una buona prestazione corale, che ha messo in risalto la continua crescita della testa e del gioco dell’intero gruppo di ragazze rossonere. Anche se si fa sempre più pressante la necessità di punti. ”C’è un bel gruppo - spiega Boutimah - che ogni giorno si allena per migliorarsi. Questa è la base di partenza per sperare di disputare un girone di ritorno migliore”.

Anche grazie ai suoi gol potrebbe essere meno difficile: ”È sempre bello segnare davanti a un pubblico così caloroso, è una sensazione difficile da spiegare se non la si prova. Sono contenta della mia prestazione contro la Ternana, sono consapevole che devo ancora entrare nei meccanismi ma come prima volta direi che è andata più che bene”.

La strada resta impervia, ma l’ottimismo non manca. ”Purtroppo abbiamo ancora una rosa molto corta ed ogni giocatrice è fondamentale per la squadra. Ci sono ragazze che non hanno potuto giocare domenica per via degli infortuni e spero che rientrino presto perchè in un momento di difficoltà come questo sono importanti tutte quante. Una cosa certa: ce la metteremo tutta fino alla fine”.


altre notizie
16/06/2018
#futsalmercato, Serandrei dal femminile al maschile del [...]
07/06/2018
#futsalmercato, Kim Serandrei via da Thiene: "Vedute [...]
18/05/2018
Città di Thiene-Gulizia, non c'è accordo: le strade [...]
20/04/2018
Città di Thiene, Serandrei: "A Cagliari con lo stesso [...]
20/04/2018
Città di Thiene, Moro: "Stagione pazzesca, non ci siamo [...]
13/04/2018
Città di Thiene, Gulizia: "Difficile ma non impossibile, [...]
09/04/2018
Thiene, non riesce l'ennesimo miracolo: a Cornedo [...]
>> LEGGI TUTTE