SERIE A2 - 02/11/2018

Leonardo, fiducia Tidu: "La squadra sta crescendo, arriveranno i risultati"

Mirino che si sposta sull'avversario di sabato: "Il Bubi è una squadra molto solida, capitanata da un ottimo giocatore come Beregula. Sappiamo benissimo che la situazione in classifica ci impone di conquistare i tre punti e sono sicuro che chiunque scenderà in campo lotterà su ogni pallone"

Un avvio di stagione non convincente, la voglia di rialzarsi al più presto. Marco Tidu analizza il momento della Leonardo: ”Purtroppo questo inizio di campionato è stato caratterizzato da diversi infortuni. In primis hanno pesato le assenze di Deivison e Guarnieri, alle quali si sono alternate diverse problematiche fisiche per tantissimi componenti della rosa”.

Eppure, a Carrè la Leonardo era passata per prima in vantaggio, poi però non è riuscita ad attenuare la reazione del Chiuppano e ne ha presi sei. Tidu, qual è il problema di cui soffre la squadra?
”Sabato scorso abbiamo disputato un ottimo primo tempo. Nella seconda frazione purtroppo abbiamo subito un crollo fisico ed è quindi venuta fuori la maggior qualità dei nostri avversari”.

Inutile girarci attorno: l’obiettivo resta la salvezza, ma la verità è che il campionato si sta rivelando anche quest’anno impegnativo.
”Il livello del campionato è molto alto e purtroppo, come ho detto prima, il nostro avvio è stato caratterizzato da diversi problemi di vario tipo. In ogni caso la squadra sta crescendo ed in settimana lavora bene, i risultati arriveranno”.

Un richiamo alla fiducia che fa ben sperare: sabato la Leonardo è attesa da una partita da vincere a tutti i costi con il Bubi.
”Il Bubi è una squadra molto solida, capitanata da un ottimo giocatore come Beregula. Sappiamo benissimo che la situazione in classifica ci impone di conquistare i tre punti e sono sicuro che chiunque scenderà in campo lotterà su ogni pallone”.

La speranza di Catta è quella di recuperare Deivison.
”E’ un giocatore fondamentale per la nostra fase offensiva - riconosce in chiusura Marco Tidu. - Inoltre sono da valutare le condizioni di Etzi, che a Carrè è uscito dopo pochi minuti a causa di un fastidio all’adduttore”.


altre notizie
29/10/2018
Leonardo, che spavento per Guarnieri! Ma il peggio sembra [>>]
27/10/2018
Leonardo, la svolta non arriva: il Carrè Chiuppano si [>>]
19/10/2018
La Leonardo ospita il Mantova, carica Etzi: "Vogliamo la [>>]
13/10/2018
E' un derby amaro per la Leonardo: il Città di Sestu [>>]
13/10/2018
La Leonardo verso il derby. Allegrini: "Usciremo dal campo [>>]
12/10/2018
La Leonardo punta il derby: "Ripartiamo da quanto di buono [>>]
06/10/2018
La Leonardo punta l'esordio con Milano, Perdighe: [>>]
>> LEGGI TUTTE