SERIE A2 - 14/11/2017

Leonardo, Catta: "La nostra salvezza deve arrivare sul campo di casa"

L'allenatore non fa drammi nonostante il pesante ko rimediato contro il Civitella: "Gli avversari erano fuori dalla nostra portata, lo sapevamo già. La nostra missione è cercare di migliorare di partita in partita"

Che sarebbe stata una sfida proibitiva lo si sapeva in partenza. L’8-0 finale col Civitella, però, è qualcosa che rischia di pesare in casa Leonardo anche se Luca Catta, coach degli arancioneri, non fa drammi.”Gli avversari erano fuori dalla nostra portata - dichiara - lo sapevamo già e stiamo cercando di migliorare di partita in partita. In trasferta - continua l’allenatore - le differenze vengono acuite anche dalla stanchezza del viaggio ma la nostra salvezza deve arrivare nel campo di casa, dove le prestazioni sono sicuramente di livello superiore”.

Insomma la classifica, al momento, piange. E i numeri restano tutt’altro che esaltanti. Ma la fiducia non vacilla, non può vacillare. Soprattutto alla vigilia del match, a questo punto fondamentale, contro il Prato.


altre notizie
17/11/2017
Leonardo, il ritorno di Etzi: "E' stata dura, voglio [...]
12/11/2017
La Leonardo regge solo per un tempo, sconfitta pesante sul [...]
10/11/2017
Leonardo, col Civitella con un Etzi in più: "I risultati [...]
04/11/2017
La Leonardo dà tutto ma non basta, una doppietta di [...]
02/11/2017
La Leonardo non molla, Spanu: "Arzignano? Non partiamo [...]
01/11/2017
Leonardo, la salita non spaventa: "Inizio complicato ma [...]
28/10/2017
Non basta una pioggia di gol: la Leonardo cade sul campo [...]
>> LEGGI TUTTE