SERIE A - 19/07/2018

#futsalmercato, il Cagliari riporta in Sardegna Filipa Mendes

La portoghese, che aveva già indossato la casacca del Sinnai, torna sull'isola dopo due anni in Abruzzo. "Ai tifosi dico che sono loro la nostra forza e li invito a continuare a tifare per questa squadra che farà di tutto per dargli tanti momenti di felicità"

La Futsal Femminile Cagliari non si ferma più e porta a casa un altro colpo di mercato. Arriva in maglia rossoblu Filipa Mendes. Per lei è un ritorno in Sardegna dopo l’esperienza a Sinnai e le due stagioni passate a Montesilvano con cui ha conquistato la coppa italia, battendo in finale ai rigori proprio la Ffc.

La ventisettenne portoghese arriva alla Futsal Femminile Cagliari con le idee chiare: ”Darò il mio meglio, sia fisicamente che psicologicamente, e sono sicura che ancora crescerò e imparerò tantissimo”, dice al suo arrivo a Cagliari. ”Le mie prime sensazioni sono molto positive - aggiunge - torno in quella Sardegna che mi è rimasta sempre nel cuore e so che mi troverò molto bene. Il Cagliari ha una tipologia di gioco che mi piace tanto e troverò compagne con grande esperienza - dice Filipa - insieme faremo del nostro meglio per raggiungere gli obiettivi che la squadra si darà”.

Poi anche per lei un messaggio ai tifosi: ”Voglio ringraziare tutta la società per la fiducia che mi ha dato e creduto in me, mentre ai tifosi dico che sono loro la nostra forza e li invito a continuare a tifare per questa squadra che farà di tutto per dargli tanti momenti di felicità”.
Benvenuta Filipa!

Ufficio Stampa (Foto AnyGivenSunday)


altre notizie
14/07/2018
Il Cagliari accoglie Sabrina Marchese: "In campo senza mai [>>]
11/07/2018
#futsalmercato, Cocco-Atzori: doppia conferma in casa FF [>>]
07/07/2018
FF Cagliari, il nuovo corso guarda ai giovani. Dalla Torres [>>]
29/06/2018
Il Cagliari riparte da Gasparini: "Tanti obiettivi da [>>]
24/06/2018
FF Cagliari, le novità: Podda in sella alla B, Paulo Cesar [>>]
06/06/2018
#futsalmercato, Gaby saluta il Cagliari: "Due anni di [>>]
15/05/2018
Cagliari, Podda: "Peccato, siamo andati molto vicini al [>>]
>> LEGGI TUTTE