SERIE A - 17/03/2018

FF Cagliari a caccia di punti play-off. Podda: "Col Bellator gara insidiosa"

Il tecnico: "Questa è una partita che non possiamo sbagliare. Per farlo dobbiamo avere l'atteggiamento giusto, facendo tesoro dell'esperienza passata in Coppa Italia"

Con ancora negli occhi la superba cavalcata in coppa Italia culminata con la finale persa per un soffio ai rigori, la Futsal Futbol Cagliari getta di nuovo testa e gambe al campionato. La sfida sarà contro Bellator Ferentum, domani a Frosinone con inizio ore 15, per cercare di strappare punti fondamentali per il percorso verso i playoff. Si, perché la Ffc non è stata solo capace di brillare nella kermesse di coppa, ma ha saputo fin ora costruirsi un cammino tra le prime della classe anche in campionato. E allora contro Ferentum, Mulas e compagne proveranno a confermare gli applausi ricevuti in questa parte di stagione per portarseli nel rush finale verso la post season. Già domani, allora, ci sarà una gara fondamentale con la rosa rossoblu che recupera tutte le sue stelle. Davanti c’è una squadra in lotta per uscire dalle sabbie mobili dei playout e anche per questo mister Podda chiede la massima concentrazione.

Mister, dopo le fatiche coppa si torna in campionato. Come ci si torna?
”Siamo partiti dal lavoro sull’aspetto fisico e quello mentale per recuperare un po’ di energie. A livello fisico per ripresentarci nelle migliori condizioni dopo i tre giorni di coppa giocati senza sosta, mentre mentalmente per mantenere il livello di concentrazione e tensione che abbiamo avuto fin ora: quello necessario in questa fase finale di stagione”.

E domani sarà una gara difficile.
”Questa è una partita che non possiamo sbagliare. Per farlo dobbiamo avere l’atteggiamento giusto, facendo tesoro dell’esperienza passata in coppa che ci deve lasciare la convinzione di essere in grado di poterci esprimere a determinati livelli. Ma ora non possiamo sottovalutare l’impegno di domenica. Sarà una gara fondamentale e per noi i punti sono d’oro, soprattutto nelle prossime due partite che ci devono dare lo slancio per i playoff”.

Buone notizie dall’infermeria?
”Si, dovremo recuperare tutti. Anche Peque che è rimasta a riposo dopo la botta presa nell’amichevole contro la Torres. Ma c’è il tempo per recuperare e conoscendola farà di tutto per essere presente: sarà la prima a voler giocare”.

Bene anche il test in settimana con la Torres
”Si, è stato un test utile per riprendere confidenza con il campo, giocare e trovare gli automatismi giusti. La partita mi ha confermato che c’è bisogno della massima concentrazione, condizione con la quale dobbiamo sempre convivere. Ma abbiamo fatto gli ultimi allenamenti con l’atteggiamento giusto e credo che abbiamo capito che non possiamo abbassare mai la guardia e sottovalutare nessun impegno”.

 

Ufficio stampa


altre notizie
22/04/2018
Il Cagliari taglia il traguardo: 7-0 al Thiene, si va ai [...]
21/04/2018
FF Cagliari, 5 ragazzi convocati per il Tdr in Umbria [...]
21/04/2018
Cagliari, "match point" col Thiene: "In campo con la giusta [...]
19/04/2018
FF Cagliari, i play-off passano dal Thiene: domenica primo [...]
16/04/2018
FF Cagliari, Podda col pollice alto: "Per i playoff ci [...]
15/04/2018
Il Cagliari è tornato: set alla Rambla, rossoblu in quota [...]
14/04/2018
FF Cagliari, contro la Rambla per i play-off. Taberlet: [...]
>> LEGGI TUTTE