SERIE B - 24/04/2019

Prima la Diaz, poi i playoff: il Bernalda si prepara alla volatona finale

La trasferta di Bisceglie sarà il preludio alla fase post-stagionale,in cui la squadra materana si giocherà il salto in A2. Il presidente Plati: "Ci teniamo a chiudere al secondo posto per giocare le gare di ritorno in casa. Chi sfidare? Non abbiamo preferenze"

Dopo la pausa pasquale torna il campionato con l’ultima giornata. Gli uomini di Do Amaral sono attesi dalla difficile trasferta di Bisceglie contro la Diaz, fanalino di coda del girone, ma ancora in lotta per conquistare i playout ed evitare la retrocessione diretta. Sul momento attuale e sul futuro prossimo in casa rossoblu abbiamo ascoltato il giovane presidente Alfredo Plati.

PAUSA CAMPIONATO E AMICHEVOLE - ”In questo periodo di sosta del torneo per le festività pasquali abbiamo ritenuto opportuno disputare un’amichevole di ottimo livello contro il Real Rogit (compagine di serie A2, n.d.c.) per tenere sempre alta l’attenzione e mantere il ritmo partita. A livello qualitativo è stato un ottimo test”.

VERSO LA DIAZ - ”Sicuramente sarà una partita difficilissima contro una formazione che punterà fino all’ultimo alla salvezza attraverso i play out. Sarà un match durissimo con una formazione che, malgrado l’ultimo posto in classifica, rispettiamo tanto perchè all’andata ci ha messo in difficoltà”

OBIETTIVO PLAYOFF - ”Ci teniamo tantissimo a disputare la seconda gara in casa nei playoff sia in semifinale che in un’eventuale finale. Preferenze sull’avversario? Una squadra vale l’altra: accetteremo il verdetto del campo. Dobbiamo avere paura di noi stessi se la nostra squadra sta bene a livello mentale può esprimere un bel gioco e ottenere ottimi risultati”

I TIFOSI - ”Possiamo solo essere orgogliosi per il movimento e il seguito che abbiamo creato intorno alla squadra negli anni. Abbiamo svolto un ottimo lavoro sia in campo sia in merito alla crescita generale dell’ambiente e del movimento. I tifosi ci seguono sempre e sono davvero attaccati alla squadra. La loro passione è un sostegno per raggiungere i nostri obiettivi. Il mio pensiero finale è dedicato ai nostri main sponsor: la Rasulo Edilizia e Nealogic che dimostrano attraverso Sanny Rasulo e Franco Grieco questo grande attaccamento nei nostri confronti. Ci permettono di continuare a sognare...Spero in un lieto fine. Già sabato sera avremo un quadro definitivo della classifica”.

Ufficio stampa ASD Bernalda Futsal
Enrico Losito


altre notizie
24/05/2019
Caetano chiama i tifosi al PalaCampagna: "Aiutateci a [...]
22/05/2019
Bernalda, sale la febbre da... Traforo. Fusco: "Approcciamo [...]
19/05/2019
Il maggior cinismo premia la Traforo: il Bernalda rimanda [...]
16/05/2019
Bernalda, appuntamento con la storia. Do Amaral: [...]
11/05/2019
Al Bernalda basta un tempo per prendersi la finale col [...]
08/05/2019
Bernalda, missione finale play-off. Murò: "Ci vuole una [...]
04/05/2019
Bidinotti e Murò imbracciano la doppietta, il Bernalda [...]
>> LEGGI TUTTE